Sicilia zona gialla da lunedì? Quali sono le altre regioni a rischio

Pubblicato il 27 Agosto 2021 alle 09:51 Autore: Guglielmo Sano
Sicilia zona gialla da lunedì? Quali sono le altre regioni a rischio

Sicilia zona gialla da lunedì? Quali sono le altre regioni a rischio

Sicilia zona gialla? Cambio di colore in arrivo per l’Isola anche se manca ancora l’ufficialità (si aspetta il monitoraggio Iss di oggi venerdì 27 agosto 2021). Superata la soglia di guardia per quanto riguarda tutti i parametri fissati per rimanere in bianco. Quali altre regioni rischiano il passaggio nelle prossime settimane?  

Obbligo vaccinale: troppi over 50 scoperti, ipotesi allo studio del Governo?

Sicilia zona gialla da lunedì 30 agosto 2021

La mappa delle fasce di rischio molto probabilmente tornerà a colorarsi dopo un’estate passata in bianco: Sicilia zona gialla da lunedì 30 agosto 2021? Manca ancora l’ufficialità – si aspetta il monitoraggio Iss sull’andamento dell’epidemia di oggi, venerdì 27 agosto – d’altra parte l’Isola ha superato la soglia di guardia per quanto riguarda l’occupazione dei posti letto in terapia intensiva (da diversi giorni all’11%) e in reparto ordinario (quasi al 20%).

Il passaggio in giallo avviene, oltre che con un’incidenza di casi superiore ai 50 casi ogni 100mila abitanti su base settimanale (attualmente in Sicilia 199 nuovi casi), una volta superato il 10% di ricoveri in terapia intensiva e il 15% di ricoveri in area non critica. In Sicilia sono già state imposte pesanti restrizioni anti-contagio (da zona arancione) in ben 55 comuni.

Le altre regioni a rischio irrigidimento restrizioni

Sicilia zona gialla da lunedì 30 agosto 2021: rischiano anche altri regioni? Allo stato dei fatti, solo un’altra regione rischia il passaggio in giallo nelle prossime settimane: si tratta della Sardegna dove il tasso di occupazione delle terapie intensive si muove intorno al 12% e quello dei reparti ordinari al 14% circa. Novità su un eventuale cambio di colore potrebbero arrivare tra martedì e venerdì prossimo.

Detto ciò, al momento solo in Sicilia la circolazione del virus si trova a livelli alti: l’Isola è la prima regione d’Italia per numero di persone positive (20mila). La provincia di Enna è quella con il più alto tasso di contagi del paese, seguita da quella di Caltanissetta. Al terzo posto si trova la provincia di Cagliari ma seguono quelle di Siracusa, Ragusa e Messina, quindi, Catania e Palermo.

Segui Termometro Politico su Google News

Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →