Aumento capienza stadio, teatro, cinema: via libera dal Cts

Pubblicato il 28 Settembre 2021 alle 10:02 Autore: Guglielmo Sano
Aumento capienza stadio, teatro, cinema: via libera dal Cts

Aumento capienza stadio, teatro, cinema: via libera dal Cts

Aumento capienza stadio, teatro, cinema, musei: si procede sulla strada delle riaperture graduali. Il Comitato tecnico scientifico ha dato il via libera: verrà aumentata la capienza per quanto riguarda stadi, teatri, cinema e altri luoghi finora soggetti a stringenti regole anti-contagio.

Verso aumento capienza stadio, teatro, cinema

Aumento capienza stadio, teatro, cinema: l’epidemia di Covid non è ancora del tutto alle spalle ma le autorità politico-sanitarie sembrano comunque indirizzate a proseguire sulla strada delle riaperture. Il Comitato tecnico scientifico ha dato il via libera all’incremento della capienza per gli stadi (raggiungerà il 75%) ma anche per gli impianti sportivi al chiuso, come i palazzetti, (per questi la capienza verrà portata al 50%).

Scatta il semaforo verde anche per l’aumento della capienza di teatri, cinema e sale da concerto: se possono offrire attività all’aperto tornerà al 100%, per quelle esclusivamente al chiuso si fermerà all’80%. Il Cts dovrebbe procedere al riesame delle nuove regole tra un mese (le nuove valutazioni potrebbero cambiare in base all’andamento dell’epidemia): in ogni caso, l’aumento della capienza vale soltanto per le strutture localizzate in zona bianca. Inoltre, l’ingresso sarà strettamente vincolato al possesso del Green pass e all’uso della mascherina.

Nessun limite per l’accesso ai musei

Il Comitato Tecnico Scientifico, invece, si è mostrato favorevole alla rimozione di tutti i limiti finora posti agli ingressi per quanto riguarda i musei. In ogni caso l’organo raccomanda l’organizzazione dei flussi di visitatori per garantire il distanziamento interpersonale. Resta da sciogliere il nodo discoteche e sale da ballo: il Cts – nonostante le pressioni siano arrivate anche dal Ministero dello Sviluppo Economico – non si è ancora espresso in merito alla possibilità di allentare le norme anti-contagio per il settore, ormai l’unico in sostanza a essere sottoposto a una totale sospensione dell’attività.  

Segui Termometro Politico su Google News

Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →