Promozioni online: quali sono le più apprezzate dagli utenti?

Pubblicato il 29 Novembre 2022 alle 17:11
Aggiornato il: 1 Dicembre 2022 alle 11:09
Autore: Redazione
black friday

Risparmiare facendo shopping ora è molto più facile grazie alle promozioni che fioriscono sul web, dove si ha la possibilità di visionare più piattaforme e più articoli, scegliendo con cura come spendere il proprio budget.

Diverse persone, intenzionate a economizzare il più possibile le proprie finanze, fanno acquisti solo per determinate vie o in specifici periodi dell’anno: scandagliare il mondo della rete può risultare un valido aiuto contro il caro vita. La chiave sono la ricerca e un po’ di tempo a disposizione.

Soprattutto perché la maggior parte delle volte, sconti e offerte consentono di risparmiare cifre considerevoli e al contempo di placare la propria voglia di shopping (o la necessità di fare acquisti). Rispetto a un negozio fisico, i vantaggi sono innegabili: tra gli altri, la possibilità di poter comparare le offerte, evitare file e valutare più articoli in contemporanea. Ecco quali sono le promozioni online preferite da chi naviga il web.

Black Friday e Black Week

black friday

Il giorno più atteso dagli amanti dello shopping online è di sicuro il Black Friday. Il “venerdì nero” è una giornata del mese di novembre in cui tutti gli e-commerce e gli shop online offrono coupon, buoni sconto e promozioni particolarmente convenienti. Molto spesso il Black Friday si trasforma in Black Week o Black Month, estendendosi all’intera settimana o all’intero mese di novembre: la motivazione è che i negozi hanno capito che, con questa tattica, riescono ad attirare un gran numero di utenti.

Anche chi di solito non bazzica sugli e-commerce, è spinto a dare un’occhiata sul sito e a cadere in tentazione grazie alle innumerevoli offerte, che permettono di accaparrarsi quel capo o quella borsa che si desiderava da tanto.

Tuttavia il Black Friday non è solo un fenomeno a misura di shopping femminile, poiché è unisex, ma soprattutto onnicomprensivo, in quanto non coinvolge solo il settore della moda e dell’abbigliamento (sebbene rimanga il più gettonato), bensì anche il settore beauty, la tecnologia, casa e arredo, mezzi e trasporti, viaggi, hotel, esperienze, ristoranti e molto altro. Ci sono utenti che comprano determinati articoli solo in questo periodo dell’anno, durante il quale ognuno potrà trovare lo sconto adatto a sé.

Dai coupon al cashback

Il mondo dei coupon non è solo cartaceo, in quanto ne esiste un vero e proprio universo in rete. Si tratta di coupon che si possono trovare direttamente sul sito di interesse, tra i quali spiccano quelli di benvenuto, che in genere consentono di risparmiare almeno il 10% sulla prima spesa.

Ma i coupon per un determinato shop o prodotto sono reperibili anche altrove, attraverso gli aggregatori di coupon e offerte, che sono molto comodi poiché consentono di compararli fra loro. L’unico aspetto a cui porre attenzione sono le condizioni delle offerte, che variano di volta in volta e potrebbero escludere alcuni articoli.

Sui social network sono nati canali e gruppi appositi in cui i membri si segnalano tra loro i coupon e le offerte a tempo più ghiotte del momento, in modo da restare aggiornati e risparmiare tutto l’anno.

Bisogna ricordare che i coupon non riguardano solo gli oggetti ma anche beni e servizi: un esempio sono le app che consentono di risparmiare andando a mangiare in determinati ristoranti o avvalendosi di certi servizi (un esempio in questo ultimo caso è Groupon). Il cashback invece è una questione un po’ più complessa: si tratta di punti o crediti che vengono accumulati in base agli acquisti fatti ed alle cifre spese.

Raggiungendo delle soglie prestabilite, essi vengono convertiti in denaro o in coupon da utilizzare, sul medesimo sito o più spesso su siti del tutto differenti. Ogni servizio di cashback usufruisce di un sistema e regole diverse. Sempre più negozi online si avvalgono di questo escamotage, in modo da creare partnership e interconnessioni tra siti diversi e rendere più appetibili per gli internauti certi siti piuttosto che altri.

L’intrattenimento online: casinò e promozioni

black friday

Non solo shopping ma anche intrattenimento. Sono tantissimi gli appassionati di giochi che sempre più spesso sono alla ricerca del miglior prodotto. Un settore che è particolarmente attento alle promozioni è senza alcun dubbio quello dei casino online ed in generale tutte le piattaforme dedicate al mondo dei giochi che richiedono un abbonamento. Soffermandoci sui casino online possiamo senza alcun dubbio ammettere che essendoci una grandissima varietà di operatori che offrono tutto sommato la stessa offerta di intrattenimento, ovvero la possibilità di giocare ai classici giochi di carte come poker, blackjack o roulette e slot machine, l’unico modo per attirare l’attenzione utilizzando delle promozioni molto vantaggiose, soprattutto per i nuovi iscritti. 

Anche i casino online, insomma, si sono adattati alla politica delle promozioni, con enormi vantaggi per i giocatori, sia neofiti che affezionati. Grazie alle promozioni dei casinò, gli utenti possono provare il divertimento della giocata risparmiando e, soprattutto se si tratta della prima volta che si gioca sul sito, usufruire di esclusivi bonus di benvenuto.

Gli sconti dei casinò online però vanno anche oltre, permettendo ai giocatori di sbloccare le promozioni al raggiungimento di determinati requisiti previsti dall’offerta, grazie alla quale si potrebbero ad esempio guadagnare giri gratis o del cashback.

Esistono diverse tipologie di bonus: i welcome bonus sono ottimi per provare il casinò online gratuitamente, testando la piattaforma e decidere se piace o meno senza rischiare soldi. Le novità non mancano mai e, tra bonus VIP e bonus cashback, le opportunità di risparmiare per gli amanti del gioco sono davvero numerose.

Sconti e promozioni sui marketplace

I marketplace sono grandi aggregatori di negozi, dove ognuno, dal singolo individuo al brand internazionale, può trovare spazio e proporre la sua merce. Tenere d’occhio le promozioni e i buoni erogati dai marketplace è un buon trucco, in quanto si riesce ad acquistare un articolo che magari sul sito di quel marchio non è in sconto.

Esistono diversi tipi di marketplace: si va da un gigante come Amazon a quelli cinesi come Aliexpress, ma tutti senza esclusione si avvalgono di coupon e promozioni. Molte volte, essi sono interni al negozio, il che vuol dire che potrebbe esserci una promozione non proveniente dalla piattaforma ma da un determinato e-commerce.

Per diversi utenti della rete, i marketplace sono il punto di riferimento principale per lo shopping perché, oltre alle offerte, hanno un pregio difficile da battere: la varietà e il numero di prodotti offerti. Sono il posto migliore per reperire un oggetto introvabile a prezzi convenienti.

Dai saldi alle festività: i periodi dell’anno in cui è meglio fare shopping

Per risparmiare online, non esiste solo il Black Friday, dato che i portali e gli e-commerce applicano prezzi da outlet in determinati momenti dell’anno, come ad esempio possono essere i saldi.

Molto spesso i saldi nei negozi fisici, corrispondono anche a quelli in rete, mentre in occasione di alcune festività, come il Natale, i siti sfoderano offerte ad hoc per attirare gli utenti. In questi periodi comprare è più conveniente, in quanto si riesce ad accaparrarsi tanti prodotti a prezzo ridotto. Esistono anche siti outlet dove i prezzi sono bassi tutto l’anno.

Per non perdere mai di vista le promozioni, il segreto è iscriversi alle newsletter: tramite mail si verrà così avvisati dell’inizio del periodo promozionale. Diversi shop online erogano uno sconto speciale per gli iscritti nel giorno del loro compleanno, come una sorta di regalo personalizzato. Dunque il segreto è non perdere d’occhio la casella di posta elettronica.

Segui Termometro Politico su Google News

Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Redazione

Redazione del Termometro Politico. Questo profilo contiene articoli "corali", scritti dalla nostra redazione, oppure prodotti da giornalisti ed esperti ospiti sulle pagine del Termometro.
    Tutti gli articoli di Redazione →