•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 3 aprile, 2013

articolo scritto da:

Deputati M5s contestati fuori da Montecitorio

Prima contestazione per i deputati grillini. A farne le spese due parlamentari dei Cinque Stelle, Massimo Artini e Massimo De Rosa. I due usciti dalla sede dei gruppi di Montecitorio, sono stati avvicinati da un uomo che ha contestato la decisione dei Cinque Stelle di non appoggiare un esecutivo a guida Bersani. “Votate la fiducia” ha detto l’uomo rivolgendosi ai due deputati grillini. Al contestatore si è aggiunta un’altra persona che ha aggiunto: “Dire no a tutto è sbagliato”.

[ad]Massimo De Rosa è allora intervenuto: “In questo Paese se uno è coerente viene attaccato. Perché non se la prende con chi ha affossato l’Italia?”. La discussione è durata qualche minuto fino all’intervento dei carabinieri. De Rosa alla fine è sbottato: “Ci stavano demolendo. Non potevo stare zitto. C’era un contestatore di professione, che gridava solo quando era a favore di telecamere. Certe cose non le ha dette probabilmente a chi c’è stato per 20 anni e le viene a dire a me che sono qui da due settimane”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: