Baldelli nuovo vicepresidente della Camera

Pubblicato il 25 Settembre 2013 alle 12:59 Autore: Redazione

Simone Baldelli, esponente del Pdl è il nuovo vice presidente della Camera. Insieme a lui è stato eletto il parlamentare Pd Enrico Gasbarra che ricoprirà il ruolo di segretario dell’Ufficio di presidenza di Montecitorio. Baldelli andrà ad occupare il posto lasciato libero da Maurizio Lupi ora a capo del ministero dei Trasporti.

Baldelli mentre imita Laura Boldrini

Baldelli mentre imita Laura Boldrini

Finisce così dopo mesi di trattative la scelta del vice di Laura Boldrini. In un primo momento infatti il Pdl aveva avanzato la candidatura della pitonessa Daniela Santanché che però aveva incontrato forti proteste da parte del Pd. Da qui la decisione di virare su Baldelli (assurto alle cronache per la sua imitazione della stessa presidente della Camera) giovane ma con grande esperienza d’aula. La sua candidatura, sponsorizzata da Renato Brunetta, ha infatti messo d’accordo tutti dal Pd a Scelta Civica.

Simone Baldelli è stato eletto con 274 voti. Nella votazione di stamattina hanno inoltre ottenuto 94 voti Francesca Businarolo (M5S), 8 voti Daniela Santanché (Pdl), 6 voti Antonio Leone (Pdl) e 5 voti a testa Francesco Bonifazi (Pd) e Enrico Gasbarra (Pd). “Auguri all’onorevole Baldelli, farà piacere averlo nell’ufficio di presidenza. Complimenti onorevole. Anzi, presidente”, ha detto Laura Boldrini mentre l’aula salutava con un applauso l’elezione del nuovo vice presidente. Enrico Gasbarra ha invece avuto 342 voti. I voti dispersi sono stati 30, le schede bianche 139 e le nulle 41.

 

L'autore: Redazione

Redazione del Termometro Politico. Questo profilo contiene articoli "corali", scritti dalla nostra redazione, oppure prodotti da giornalisti ed esperti ospiti sulle pagine del Termometro.
    Tutti gli articoli di Redazione →