•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 31 ottobre, 2013

articolo scritto da:

Alitalia: Air France-Klm azzera valore bilancio partecipazione

Alitalia: Air France-Klm azzera valore azioni in bilancio

Air France-Klm “ha deprezzato interamente la sua partecipazione in Alitalia”. La decisione, si legge nella relazione sui conti trimestrali del vettore franco-olandese, è stata presa “tenuto conto delle incertezze attuali che pesano sulla situazione” dell’aviolinea italiana e a seguito dell’ok dei soci Alitalia all’aumento di capitale da 300 milioni di euro.

Air France-Klm, spiega ancora il documento, ha iscritto a bilancio una cifra di 202 milioni a copertura delle perdite di sua competenza e a titolo di accantonamento sulla svalutazione della partecipazione. “Considerata l’incertezza della situazione di Alitalia, il gruppo Air France-Klm ha deciso di svalutare totalmente il valore delle azioni detenute”. La decisione è stata presa dopo il cda del 14 ottobre che ha approvato l’aumento di capitale da 300 milioni di euro.

alitalia comunicato per smentire fatto quotidiano 

Alitalia smentisce articolo pubblicato da ‘Il Fatto Quotidiano’ – Con un comunicato stampa Alitalia smentisce la ricostruzione riportata in un articolo de Il Fatto Quotidiano ritenuto fuorviante. “Alitalia, in riferimento ad alcune notizie fuorvianti apparse sul Fatto Quotidiano conferma la continuità dei voli e diffida chiunque dal diffondere notizie allarmanti e nocive per la società. Alitalia si rivarrà su chiunque arrechi danno alla società stessa”. Lo scrive la compagnia aerea in una nota nella quale ricorda che l’aumento di capitale in corso. Nella nota Alitalia ricorda inoltre ”che l’aumento di capitale in corso per 300 milioni di euro è già stato versato per 130 milioni, ed è garantito da Poste italiane e dalle due principale banche del Paese: Intesa Sanpaolo e UniCredit”.

Il Fatto Quotidiano apre oggi l’edizione in edicola con un articolo dedicato alla compagnia: “Alitalia rischia il crac, biglietti non garantiti” è scritto tra virgolette nel titolo. “L’agenzia di viaggio olandese che serve la Commissione Ue sconsiglia di volare – è scritto nel sommario – con la compagnia italiana: ‘Se fa bancarotta non rimborsiamo'”.

Lufthansa,no ripetuti aiuti Stato,Ue agisca – “Ci sono modi legali per aiutare le compagnie aeree in difficoltà, ma ci sono limiti riguardo ai ripetuti aiuti di stato”, lo ha detto l’amministratore delegato di Lufthansa, Christoph Franz in conference call: “Ripetuti aiuti di stato distorcono il livello del campo di azione. Abbiamo sempre chiesto all’Ue di attenersi alla loro politica”.

Orsero, si lavora a piano “stand alone” – Il cda di Alitalia che si e’ appena concluso dopo oltre 6 ore, ha discusso di un piano industriale “stand alone”. E’ quanto ha riferito Antonio Orsero, consigliere d’amministrazione e titolare di una quota pari all’1,46% dell’aviolinea. Ai giornalisti che gli chiedevano se si stia esaminando l’ipotesi di un piano “stand alone”, senza cioè prevedere ulteriori alleanze, Orsero ha risposto: “Certo, c’è per forza”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: