•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 3 febbraio, 2014

articolo scritto da:

Marò, la Corte Suprema rinvia la decisione al 10 febbraio

india marò

È stata rinviata a lunedì prossimo 10 febbraio l’udienza in cui sarà esaminato il ricorso dell’Italia sulla vicenda dei marò. Il presidente della Corte ha preso la decisione dopo aver ascoltato le ragioni del ricorso italiano. Il giudice della Corte Suprema Bs Chauhanha posto alla pubblica accusa un limite non estendibile di una settimana per presentare una soluzione sulle modalità di incriminazione dei marò. “Vi concedo ancora una settimana – ha insistito – ma non sono disposto ad attendere oltre”. Presente anche l’inviato del governo Staffan De Mistura. “Abbiamo chiesto alla Corte che, di fronte all’indecisione della pubblica accusa, i marò siano autorizzati a tornare in Italia”. “E questa richiesta – ha insistito De Mistura- la ripeteremo con forma anche lunedì prossimo indipendentemente dall’esito dell’udienza”.

Letta “Basta rinvii” – “Non si può continuare così: sono due anni che aspettiamo e non c’è più tempo per ulteriori rinvii. In questa settimana l’India metta le carte sul tavolo”. Così il premier Enrico Letta ha risposto ad una domanda sui Marò, ribadendo che “per noi è un affare molto serio”.




Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: