Andrea Enria: chi è il nuovo presidente del Single Supervisory Mechanism

Andrea Enria: chi è il nuovo presidente del Single Supervisory Mechanism È Andrea Enria il nuovo presidente del Single Supervisory Mechanism, vale a dire dell’istituto di vigilanza unica sulle banche della zona euro. Enria ha superato la concorrenza di Sharon Donnery, vice presidente della Banca Centrale Irlandese, ottenendo la designazione da parte del Consiglio dei Governatori della BCE lo scorso mercoledì a Francoforte. La nomina di Enria dovrà ora essere confermata dal Parlamento europeo e dal Consiglio, vale a dire dai governi nazionali. Andrea Enria: la seconda carica più importante In tandem con il Meccanismo di Risoluzione Unico, il Meccanismo di Vigilanza Unico è considerato uno dei più rilevanti organismi dell’Unione Bancaria. La sua presidenza è considerata la seconda carica in termini di importanza dopo quella di Presidente della BCE. Enria avrà infatti la supervisione su 118 dei più importanti istituti di credito dell’area euro. Questi hanno a loro volta un giro d’affari di circa 21mila miliardi di euro, stando a quanto riportato dal Sole24Ore. Originario di La Spezia, Enria è noto per essere uno dei più duri difensori della stabilità in ambito finanziario. Il più intransigente fra i funzionari italiani delle istituzioni comunitarie, lo descrive un articolo sulla Stampa. Nella... View Article