Cristina Cifuentes e il master fantasma: l’incredibile intreccio tra politica e università pubblica

Cristina Cifuentes e il master fantasma: l’incredibile intreccio tra politica e università pubblica È una storia di cui, in Italia, non si è parlato ancora (o si sarà scritto molto poco). Ma in Spagna è diventato il caso di questo 2018: il master fantasma di Cristina Cifuentes, presidente della Comunidad de Madrid (l’equivalente della Regione) e #1 del PP (Partido Popular) nella capitale. Il caso, scoppiato un paio di settimane fa grazie all’attività investigativa de eldiario.es, ha permesso di rivelare una trama che ha dell’incredibile e che opprime, ogni giorno di più, la presidente e lo stesso partito guidato, a livello nazionale, dallo stoico e inossidabile Mariano Rajoy. Cristina Cifuentes e il master fantasma: il bombazo A lanciare la notizia è stato, come detto, eldiario.es, giornale affine alla sinistra e che sfida El País per diventare il punto di riferimento dei moderati di sinistra. Il direttore Ignacio Escolar annunciò di avere prove inconfutabili contro Cristina Cifuentes, rea di aver mentito sul proprio curriculum: máster en Derecho Autonómico conseguito presso la Universidad Rey Juan Carlos (URJC) de Madrid. Un titolo importante e altisonante, atto incontestabile della preparazione di Cifuentes. Tuttavia, grazie all’inchiesta portata avanti dal giornale iberico, si scopre che Cifuentes non presentò mai il TFM: trabajo fin de máster, ovvero, la tesi di laurea. Tuttavia,... View Article