•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 23 febbraio, 2014

articolo scritto da:

Delrio: “Governo non farà patrimoniale”

sottosegretario governo renzi graziano delrio

Il neo sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, uno dei fedelissimi del premier Matteo Renzi, assicura che il nuovo governo non introdurrà una tassa patrimoniale né “rimetteremo l’Imu”. Intervistato da Lucia Annunziata per il programma di Rai3 “In mezz’ora”, l’ex sindaco di Reggio Emilia ha ribadito che non ci sarà un aumento della pressione fiscale, a cominciare dalla patrimoniale. “Non la faremo. L’Imu fu una patrimoniale a tutti gli effetti, il governo Monti la introdusse perchè Paese aveva bisogno di sistemare i conti”.

Sensibilmente diversa l’opinione di Delrio riguardo l’eventuale aumento del prelievo sulle rendite finanziarie, bot inclusi, che -ricorda il sottosegretario- “dev’essere adeguata come nel resto d’Europa”. “Se una signora anziana ha messo da parte 100mila euro in Bot – aggiunge Delrio – non credo che se gli togli 25 o 30 euro ne avrà problemi di salute. Vediamo…”. Un aumento del prelievo sulle rendite permetterebbe di recuperare risorse necessarie per realizzare il tanto invocato taglio del cuneo fiscale: “Intendiamo aumentare seriamente il taglio del cuneo fiscale. Pensiamo di ricavare risorse in parte dalla spending review e in parte da operazioni industriali e dal rientro dei capitali”.

renzi

Quanto alla legge elettorale, l’ex ministro degli Affari Regionali assicura che l’Italicum non è stato affatto congelato e men che meno lo sono le riforme istituzionali: “Io ero presente alle consultazioni, ho sentito tutti i colloqui, dal partito più grande al più piccolo, ed a tutti è stata detta la stessa cosa; bisogna approvare la legge elettorale alla Camera. In sei mesi avremo la legge elettorale fatta e le altre riforme. Quando sarà finito semestre europeo speriamo che le riforme siano quasi completate”.

Una battuta arriva anche sulla nomina a ministro della Giustizia, che sembrava certa per il magistrato Gratteri e che invece si è poi risolta in favore dell’ex ministro dell’Ambiente Andrea Orlando: “Gratteri era in corsa, eravamo molto determinati sulla scelta di Gratteri, ma c’era problema molto serio che non avevamo valutato, una grossa ingenuità. Il fatto che un magistrato non vada al ministero della Giustizia è una regola che è impossibile da eludere”.

Infine Delrio non esclude affatto che l’esecutivo si cimenti anche su una legge sul conflitto di interessi: “Quando dico che vogliamo far diventare Italia un Paese modello” significa anche che “abbiamo bisogno di una legge sul conflitto di interessi, è una cosa che il Paese merita”.

Palazzo Chigi smentisce – In serata una precisazione di Palazzo Chigi: “L’orizzonte del governo è quello di una riduzione della pressione fiscale attraverso una rimodulazione delle rendite finanziarie e delle tasse sul lavoro. Il tema della riduzione della
pressione fiscale attraverso la rimodulazione, aggiunge l’ufficio stampa di Palazzo Chigi, sarà illustrato domani dal presidente del Consiglio Matteo Renzi nel corso del suo intervento in Parlamento per il voto di fiducia”.




L’attacco di Raggi al governo – CLICCA IL VIDEO

L'attacco di Raggi al governo

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Salvini: "Il centrodestra è morto". Secondo voi il segretario leghista ha...

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

#doposci

#doposci

articolo scritto da:

81 comments
Lodovica Magistrali
Lodovica Magistrali

basta talk show.... queste cose si raccontano e si discutono nelle sedi approppriate!!!!

Antonio Galati
Antonio Galati

Delrio, chiudi la bocca e torna nella tua Reggio Emilia, che hai distrutto da sindaco! Oggi, per colpa tua, è diventata la patria degli extracomunitari!

Davide Bolli
Davide Bolli

C'è lo metterà dietro usando un'altra maniera

Giorgio Perugini
Giorgio Perugini

la patrimoniale non è una bestemmia . far pagare ai più ricchi qualcosa in piiù non èscandaloso

Rossi Ivo
Rossi Ivo

...continuità' con la patrimoniale sui pensionati.perfetto!

Luigi Babbetto
Luigi Babbetto

Un altro fallito diventato importante ballerete una sola estate e poi tutti affanculo servi

Fernando Giannoni
Fernando Giannoni

Ma se ancora non c'è il ministro dell'economia e Renzi non ha parlato, già critichiamo quello che faranno?

Giovanni Gatta
Giovanni Gatta

quando sentono il dovere di smentire....significa che ci stanno già pensando, naturalmente dopo tutte le altre spoliazioni eseguite contro i cassintegrati, gli esodati, i diversamente pensionati...etc

Arnaldo Barocci
Arnaldo Barocci

Delrio è già in delirio, figlio di buona donna aspetta che arrivi il ministro, ti sei montato la testa?

Roberto Rossi
Roberto Rossi

ma Delirio lo sa che i bot rappresentano per molte famiglia il piccolo risparmio accantonato con il proprio salario econ privazioni e sacrifici?

Roberto Rossi
Roberto Rossi

gia'..il solito sistema del "poco" da tanti" piuttosto che "tanto da pochi" per fare cassa....da noi poi il poco non è mai poco

Giovanni Merli
Giovanni Merli

Concepita per quel 10% di famiglie Italiane che detengono il 47% della ricchezza nazionale non sarebbe male, ma in Italia anche i morti di fame prendono la ragione dei più ricchi !!!!!!

Fiordipesco Giacinto
Fiordipesco Giacinto

sei stato il sindaco della mia citta non mi piacevi allora e non mi piaci adesso

Bruna Bronti
Bruna Bronti

No patrimoniale no party......Renzi x me sei fuori!!

Pietro Romiti
Pietro Romiti

...non credo che valga la pena di ascoltarli, decide tutto il pregiudicato....

Maria Fazio
Maria Fazio

e come ? i ricchi non possiedono niente, o poco, tutto intestato ad altri, e i soldi via da''italia, il pesce puzza dalla testa, perchè i nostri politicanti non vogliono il politometro ? cane non mangia cane

Gioia Avella
Gioia Avella

questo ce l'aveva già annunciato Taddei...un civatiano che cambia verso

Enzo Pietra
Enzo Pietra

delrio, la patrimoniale esiste sui conti correnti di 2.000 euro, non su quelli da 2 milioni di euro...lo sai?

Paolo Franchin
Paolo Franchin

... Non ho capito... sarebbe una buona notizia? Continuiamo a chiedere solo a chi ha meno, mi raccomando! arriveranno le elezioni prima o poi...

Pietro Secomandi
Pietro Secomandi

Ho capito ,a pagare saranno sempre i soliti fessi...tanto valeva non fare saltare il povero Letta,avete sbagliato in pieno

Tiziana Foschini
Tiziana Foschini

...ehm,come dire... e gli euro dove si prendono?magari,equita' fiscale che non rimanga 1 utopia,ma 1 cosa "normale" come in altri paesi.

MariaPia Luchi
MariaPia Luchi

ma certo!!! Prendete sempre dai SOLITI fino a ridurli in MISERIA!! I RICCHI non toccateli MAI!!! Questa è la politica di Berlusconi! La sinistra on sapete nemmeno cosa sia!

Carlo Cini
Carlo Cini

Mi sa che per la Patrimoniale manca il consenso di Berlusconi

Pietro Favaro
Pietro Favaro

se dice che non faranno la patrimoniale ... da pensionato sento odor di bruciato, chè dove li vanno a prendere i soldi ????

Adriano Buoso
Adriano Buoso

Esiste già!!!!!!!!!!!!!!La debbono togliere! Hanno ucciso il paese! Era stata introdotta con tre provvedimento Tremonti, uno Monti e uno Letta, su tutto, transazioni finanziarie, depositi titoli, immobili, rendite, beni di lusso, compravendita di rotolarci!!!!!

Danilo Giannini
Danilo Giannini

lo so, ma una patrimoniale così concepita sarebbe per solo una piccola parte degli italiani, chi veramente ha e non gli altri e non volendola si capisce per chi lavora il governo , non certo per la maggioranza degli italiani ma per un esigua minoranza di persone …

Domenico Bianco
Domenico Bianco

e ci mancherebbe, figuriamoci se date un dispiacere ai ricchi

Andrea Comparini
Andrea Comparini

eh gia'.... dimentichi un particolare...siamo in Italia...non in Svezia ....paese di grandi egoismi, individualismi, senza senso dello stato,ancora allo stadio del....Francia o Spagna...purche' se magna....