•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 20 marzo, 2014

articolo scritto da:

Europee: Tabacci e Boldrin lanciano “Scelta Europea”

scelta europea boldrin tabacci

Mentre il PD si schiera a sostegno del candidato socialdemocratico tedesco Martin Schulz e parte della sinistra sostiene il leader greco Alexis Tsipras, in Italia compare anche la prima ed unica lista a sostegno di Guy Verhofstadt. Il presidente del gruppo parlamentare europeo dell’ALDE (Alleanza dei liberali e dei democratici europei) è, insieme agli stessi Schulz e Tsipras, uno dei candidati alla carica di presidente della Commissione Europea.

guy verhofstadt alde

A sostegno del liberaldemocratico belga in Italia si schierano il Centro Democratico di Bruno Tabacci e la lista Fare per Fermare il Declino capeggiata dal coordinatore nazionale Michele Boldrin. I due partiti hanno deciso di presentare una lista comune per le prossime Europee, denominata “Scelta Europea”, a sostegno di Verhofstadt.

Boldrin Fare

Della lista, oltre alle due formazioni citate, faranno parte anche diversi altri movimenti ed associazioni della società civile. Nel simbolo per le Europee è contenuto sia il nome del liberaldemocratico belga sia i simboli delle tre formazioni principali a sostegno della sua candidatura, e cioè appunto Centro Democratico, Fare e ALDE, il quale raccoglie vari movimenti ed associazioni di liberali, repubblicani e federalisti europei. Verhofstadt sarà presente ad una conferenza stampa per la presentazione della lista.

bruno tabacci

Nel frattempo arrivano le prime reazioni negative. Parte della galassia liberale ha mal digerito la creazione della lista, preferendo rimanerne fuori. Tra gli esclusi va segnalato il PLI, Ali di Silvia Enrico (ex coordinatrice di Fare) e Oscar Giannino e, soprattutto, Scelta Civica.

I montiani, dapprima irritati con Tabacci per l’eventualità di un accordo (poi tramontato) con i Popolari di Mario Mauro in vista della consultazione europea, avrebbero criticato l’eccessivo appiattimento di Verhofstadt sulle posizioni di Tabacci e Boldrin, un atteggiamento considerato una “forzatura” rispetto agli auspici di Scelta Civica. Che ora sta meditando le prossime mosse, tra cui la possibilità di creare una lista liberale in contrapposizione a Scelta Europea.

Emanuele Vena

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

68 Commenti

  1. Andrea Mariuzzo ha scritto:

    Marco Parigi

  2. Luca Passantino ha scritto:

    Scelta europea? ?

  3. Luca Passantino ha scritto:

    Ma cos’ e’ una barzelletta??

  4. Massimo Siliato ha scritto:

    Tabacci ormai si prostituisce per un pezzo di provolone piccante .

  5. Marco Parigi ha scritto:

    Credo che non voterò proprio. Cioè, alde sarebbe pure ok e lo sarebbe pure ppe, per me, per certi versi, ma arrivarci passando dalle forche caudine degli affiliati italiani sembra improponibile. Boh

  6. Andrea Trigolo ha scritto:

    Daje che stavolta il 2% lo famo!

  7. Michele Moretti ha scritto:

    Che raggiungerà la fatidica percentuale dello 0.64 % tendente allo 0.65…

  8. Alberto Palazzi ha scritto:

    Avrà qualche chance di passare il quorum del 4% ?

  9. Giusi Verde ha scritto:

    e la dama bianca no?

  10. Bruno Maggetti ha scritto:

    Ne mancava uno di partito !!

  11. Giancarlo De Luca ha scritto:

    è difficile

  12. Francesco Treglia ha scritto:

    vecchio arnese la gente vuole altro non ci crede piu’ nessuno

  13. Giancarlo De Luca ha scritto:

    l’unione dell’atomo

  14. Andrea Assistenza Self Everio ha scritto:

    anche l’ex moglie di tabacci haaaaaaaaaaaa ma neanche tanto questo schifoso!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  15. Gianpiero Genovese ha scritto:

    Che e’ sta roba?? Un altro partito mangiasoldi???

  16. Silvano Bersani ha scritto:

    boldrin si è bevuto il cervello. ne prendiamo atto. ormai il suo schieramento è senza speranza. tabacci … ma vi rendete conto? uno che è passato indifferentemente dai governi con berlusconi alla candidatura alle primarie del pd. e ora questo aborto qui. ha fatto bene giannino: non sapendo come venirne fuori si è inventato il mastre all’università di chicago per farsi cacciare.

  17. Daniele Brinati ha scritto:

    Nome già di per sè respingente nei confronti dell’eurotartassato…

  18. Daniele Brinati ha scritto:

    Diciamo 3… 😉

  19. Euno Diciannove ha scritto:

    non voglio essere volgare dico solamente che vadano a cagare

  20. Maurizia Marconi ha scritto:

    Ahahahahahah ahahaha

  21. Raffaele Zullo ha scritto:

    T abacci, un’altro individuo duble-face, un’altro merdoso, bellino, carino, simpatico, convincente, pulito fuori, dentro brutto e sporco anche se non delinquente certificato da qualche tribunale della Repubblica è comunque un #PARASSITA, se ne andasse affanculo pure lui.

  22. Fiordipesco Giacinto ha scritto:

    tenetevela

  23. Giovanni Ventrella ha scritto:

    una nuova impresa per far soldi

  24. Giuseppina Congiusta ha scritto:

    ancora tabacci?

  25. Michelangelo Turrini ha scritto:

    ma possibile che Tabacci che non vale niente politicamente riesce sempre ad accedere nei palazzi e in parlamento?

  26. Mimmo Ciavarella ha scritto:

    Ta..bacci tua

  27. MarioGe Trovy ha scritto:

    o,2 % come FN !

  28. Lombardi Francesco ha scritto:

    Valgono 1%

  29. Ciro Pocobello ha scritto:

    invece di lanciare un partito , lanciate voi nel fiume con una pietra al collo .

  30. Francesco D'Angelo ha scritto:

    da prefisso telefonico

  31. Antonello Nusca ha scritto:

    I falchi dell’austerità.

  32. Antonio Congiu ha scritto:

    Altro partito, altri soldi fregati alla gente. Solo per continuare ad essere inutilmente presenti nelle aule parlamentari. Non importa quali.

  33. Fernando Bianchi ha scritto:

    azz….Tabacci l’uomo che bacchetta il Popolo Sovrano che lo mantiene alla grande, in quanto, il Popolo, DEVE pagare le tasse. Te credo sennò chi stracazzo gli mantiene le tre mensilità, grasse, cospicue e vergognose? Che si lanci dalla finestra e forse gliene saremo grati.

  34. Alfonso Palma ha scritto:

    Anziché lanciare il movimento lanciatevi entrambi dalla finestra facendo ben attenzione che sotto ci sia un bel selciato.

  35. Tiziana Cecchetti ha scritto:

    Tabacci il nulla ogni elezione lancia un simbolo,poveri noi.

  36. Iglis Lako ha scritto:

    Gli unici liberali in italia, non li avete nemmeno nominati

  37. Gigi Grieco ha scritto:

    i giganti della politica

  38. Donato Palmieri ha scritto:

    prenderanno 2 voti ,uno quello dell’altro…

  39. Gianni Gavin ha scritto:

    uno antipatico a pelle, l’altro un marpione che tenta il penultimo giro

  40. Massimo Cozzi ha scritto:

    tabacci fa il record di partiti fatti

  41. Celestino Sconfienza ha scritto:

    Cosa centrano le 5 stelle sul simbolo ?

  42. Enrico Balestrieri ha scritto:

    uhhh, un partito che conterà dello 0,05% dei voti!

  43. Franco Baldussi ha scritto:

    Che la lancino è sicuro. Sul “dove” la lancino il dibattito è aperto…

  44. Raffaele Zullo ha scritto:

    Ma andate affanculo, la solita politica di merda, schifosa poltranaia e per fottere soldi pubblici.
    Ha ragione M5Stelle GRILLO a darvi un calcio in culo e mandarvi tutti a casa #ladri, #delinquenti, #fottutiparassiti.
    Fate come il M5Stelle, rinunciate ai rimborsi elettorali, dimezzatevi gli stipendi, toglietevi i bonus e quant’altro e vediamo se siete capaci di fare politica.
    Dovete schiattare tutti.

  45. Rosa Fos ha scritto:

    se questi 2 sparissero dalla vita politica…..

  46. Antonio Congiu ha scritto:

    altro pateracchio creato ad arte per fare confusione e , magari, partecipare alla solita divisione dei fondi destinati alla politica

  47. Marina Stuardi ha scritto:

    La vedo grigia per loro…

  48. Gaetano Fano ha scritto:

    Tabacci che secondo me e uno dei peggiori politici venditori di fumo,visto le sue continue metamorfosi e cambio di casacca a seconda di chi gli offre poltrone e prebende,farebbe bene a ritirarsi a vita privata atteso che per il pubblico non ha mai brillato neanche di idee.

  49. Luca Passantino ha scritto:

    Sciolta europea

  50. Andrea Assistenza Self Everio ha scritto:

    ma trovarsi un lavoretto e tabacci candida anche l’ex moglie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  51. Antonio Bonomi ha scritto:

    Finalmente un nome più diffcile da pronunciare di Tsipras!

  52. Francesco Treglia ha scritto:

    altro partito della tangente

  53. Euno Diciannove ha scritto:

    ma dove la lanciano ???? stiamo attenti che potrebbero rompere qualche vetro………………..

  54. Vincenzo Civino ha scritto:

    Attenti a quei due!!!
    Gianni e Pinotto.
    Stanlio e Ollio.

  55. Andrea Lai ha scritto:

    Ahahahahahah

  56. Pier Paolo Mastino ha scritto:

    Ma se uno sceglie di mandarli a cagare .. il voto a chi va a Boldrin@ o a Brunch`e trippa ?

  57. Silvano Sussi ha scritto:

    Ma per l’amor del cielo……. puah !!

  58. Ciro Pocobello ha scritto:

    invece di lanciare i partiti , lanciate voi da ponte alto molto alto , buffoni

  59. MarioGe Trovy ha scritto:

    0,001%

  60. Vincenzo Nigro ha scritto:

    un altro 1 virgola qualcosa.

  61. Pierangelo Bucci ha scritto:

    Tra lo 0,4 e lo 0,8

  62. Rossella Becchetti ha scritto:

    ma poveretti!!!

  63. Andrea Rouge Rossi ha scritto:

    con chi?

  64. Paolo Coslovich ha scritto:

    Ma andate a fare in culo !

  65. Carlo Alibrandi ha scritto:

    Ma da dove li lanciano?

  66. Bruno Marioli ha scritto:

    E dire che io stimavo Verhofstadt fino ad oggi, ma dalla compagnia che si è scelto non più !

  67. Flavio Turco ha scritto:

    zecche parassiti

  68. CiccioBello1 ha scritto:

    Per fortuna cè qualcuno che pensa ai disoccupati e esodati che vivono coi i pochi risparmi della famiglia, che sarebbero azzerati dalla uscita dall’euro

Lascia un commento