•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 20 marzo, 2014

articolo scritto da:

Casa Renzi: l’affitto lo pagava un imprenditore amico

Marco Carrai, Carrai nomina Renzi, Carrai Israele

Via degli Alfani 8, ad appena un chilometro da Piazza della Signoria e Palazzo Vecchio. E’ lì che abitava Matteo Renzi al tempo della legislatura fiorentina. A creare scandalo è il fatto che l’affitto di 34 mensilità lo avrebbe pagato un imprenditore vicinissimo all’ex sindaco, Marco Carrai.

Trentottenne, una vita nelle aziende (tecnologie applicate alla fruizione dei beni culturali), consigliere e miglior amico dell’attuale premier, Carrai avrebbe pagato la locazione dell’appartamento dal 14 marzo 2011 al 22 gennaio 2014. La Procura di Firenze ha aperto un fascicolo esplorativo (quindi nessun indagato, per ora) riguardante l’accaduto: obiettivo è capire se Carrai, in cambio del corrispettivo abbia ricevuto favori dall’allora primo cittadino.  

La casa, come rivelato da Libero nei giorni scorsi, pagata prima 900 euro al mese, poi 1200, serviva a Renzi per riposarsi tra un impegno e l’altro della consiliatura. Infatti la famiglia dell’allora sindaco viveva (e vive) a Pontassieve, in provincia. A preoccupare è il fatto che Carrai non sia estraneo al mondo comunale: infatti oggi è presidente di AdF, la società che gestisce l’aeroporto di Firenze, della quale il Comune detiene una quota significativa.

carrI ed agnese renzi

Carrai ha ingaggiato, in questi giorni, un vero e proprio braccio di ferro col direttore di Libero Maurizio Belpietro. Con, addirittura, minacce di querele. Alla fine l’imprenditore ha inviato al giornalista la copia del contratto di locazione dell’appartamento al centro delle polemiche. Ma la diatriba sembra, comunque, non arrestarsi qui. A tutto questo si aggiunge la mostra di alcune opere di Jackson Pollock presso Palazzo Vecchio, il cui costo per l’amministrazione sarà di 375.000 euro. Uno dei due curatori è Francesca Campana Comparini, futura moglie di Carrai.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

Donnie Trumpo

Donnie Trumpo

articolo scritto da:

31 Commenti

  1. Massimo Siliato ha scritto:

    Embe’ , mica lo sapeva , altrimenti se avesse scoperto il farabutto lo avrebbe denunciato .

  2. Alberto Tosetto ha scritto:

    poi leggi l’articolo e scopri il nulla.

  3. Francesco D'Angelo ha scritto:

    ecco perchè va da’accord con Verdini che a sua volta era culo e camicia con Scajola

  4. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Se non ci sono danni per lo Stato, dov’è il problema?

  5. Fabio Masci ha scritto:

    dove è il problema?!?!? un imprenditore privato pensi che ti paga l’affitto perché gli sei simpatico?!?!? un altro Scajola… bah voi del PD state fuori di testa!!!

  6. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Scajola è stato assolto e si candida alle europee! I processi non si fanno in rete, ma nelle sedi opportune con documenti alla mano che provino eventuali responsabilità. In campagna elettorale i venditori di fumo scalpitano!

  7. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    Eh già, e tu sei geloso! Vorresti che lopagasse anche a te? Tu credi di mettere la pulce nell’orecchio, con queste cazzate perchè solo di quello sei capace, ma la gente non ci casca più, ha capito la musica che i cialtroni come te suonano incessantemente.

  8. Fabio Masci ha scritto:

    ok, se la tua coscienza ti dice che non c’è nulla di male ridagli il voto, tanto siamo italiani….

  9. Irene Moretto ha scritto:

    ahahahahahahahahahahahaah se uno si domanda del perche’ l’Italia e’ finita cosi’……. ecco la tua e’ una delle risposte….

  10. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Non mi presto ai giochetti della rete! Intanto non ci sono indagati, per cui attendo le valutazioni di chi sta controllando.

  11. Alfredo Bartolini ha scritto:

    ….e si incontra con il delinquente…..

  12. Alfredo Bartolini ha scritto:

    …il problema è etico-morale……non occorre che ci sia la colpa………

  13. Valenti Giuseppe ha scritto:

    e allora??

  14. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Non ci sono ipotesi di reato, né indagati, per cui aspettiamo le valutazioni del Magistrato. L’affittuario non era Renzi, ma Carrai, per cui era giusto che lo pagasse lui. Se ha voluto dare ospitalità a un amico, ribadisco, dov’è il problema? Se si vuole cavillare, si cavilli, ma io guardo all’esito dell’indagine e non alle elucubrazioni mentali!

  15. Fulvio Ugo De Lucis ha scritto:

    A sua insaputa

  16. Domenico Bianco ha scritto:

    però, se a sua insaputa….

  17. Robert Cooper ha scritto:

    ma pero questo delizioso appartamento , non aveva vista con l’anfiteatro flavio ………………

  18. Alessandro Crapanzano ha scritto:

    certo che ci sono danni per lo stato! il suo amico vince gli appalti e chi dovrebbe vincerli invece sta alla fame. Ma da quale pianeta scrivi esattamente? 🙂

  19. Gian Maria Lupparelli ha scritto:

    Ebetino vai a casa: vinciamo noi!

  20. Fabio Masci ha scritto:

    Da quello del PD credo, un mondo rovesciato, come gli occhi di chi lo vota ah ah

  21. Alessandro Nizzoli ha scritto:

    Grande Renzi altro che Scagliola

  22. Mauro Bosco ha scritto:

    “In questi anni Renzi ha vissuto a Pontassieve, come ben sanno tutti i giornalisti fiorentini che lo hanno seguito a lungo. La casa di via Alfani – prosegue la nota – è stata per alcuni anni la casa di Marco Carrai, pagata dallo stesso Carrai. Non era, dunque, la casa di Renzi pagata da altri, ma la casa di Carrai pagata da Carrai. Renzi ha usufruito in alcune circostanze dell’ospitalità di Carrai, il cui contratto di affitto dell’appartamento è stato già reso pubblico”.
    Inoltre “Renzi ha affittato per circa un anno un appartamento a Firenze, nel 2009, in via Malenchini. Ovviamente a sue spese”.
    “La signora Agnese Landini Renzi – prosegue la nota – non è mai stata a Roma con quattro auto blu al seguito, come denunciato dal senatore leghista Candiani sul quotidiano Libero. Si tratta, semplicemente, di una notizia destituita di ogni fondamento”.
    Infine “rispetto alla assunzione di Renzi nella società Chil, avvenuta l’anno precedente a quello della sua elezione a presidente della provincia di Firenze, per l’ennesima volta va ricordato che l’assunzione fu la conseguenza di un cambio al vertice della azienda che produsse l’esito di un diverso inquadramento contrattuale. All’interno peraltro di una azienda in cui Renzi lavorava già da 9 anni. Nessuna assunzione fittizia last minute, dunque, ma un diverso inquadramento dopo nove anni di attività nell’azienda”.

  23. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Ognuno fa i processi sommari che vuole, ma io non seguo l’onda di chi ha già la verità in tasca.E’ mia abitudine ascoltare tutti, ma poi faccio le mie valutazioni. Non mi lascio facilmente condizionare dai giudizi altrui!

  24. Ercole Tosi ha scritto:

    andate sul profilo facebook di renzi e facile matteo renzi , pinocchio

  25. Sergio Burbi ha scritto:

    perche non hanno inserito il conflitto d’interesse sulla legge elettorale?…. ecco svelato il mistero che tutti sapevano…

  26. Franco Gentile ha scritto:

    Può darsi che in questo caso fosse come Scaiola: a sua insdaputa……………….

  27. Antonio Crobe ha scritto:

    i primi scheletri?

  28. Affittacamere Casakita ha scritto:

    a scaliola lo corefissero o sbaglio?

  29. Vito Martinelli ha scritto:

    Tutti infetti che c… stiamo a sperare!!!!

  30. Maikol Borsetti ha scritto:

    Mentre voi fate i saccenti e giustizialisti su queste cazzate senza nessuna valenza ci sono persone che lavorano e che cambiano l’Italia. Detto così voi fate la figura dei mantenuti buoni a nulla. #capre

  31. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Sig Borsetti non si scaldi… Il pensiero deve essere omologato al suo o a quelli che la pensano come lei? Io non mi lascio omologare e le rispondo così ” A ciascuno il suo”

Lascia un commento