•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 24 marzo, 2014

articolo scritto da:

Stipendi manager, Lupi “Moretti gratis? Se lo fa sono contento”

lupi moretti

Stipendi dei manager, il ministro Lupi interviene sulla polemica scaturita dalla dichiarazione dell’amministratore delegato di Ferrovie dello stato. Il ministro dei Trasporti interviene sul caso dell’ad di Ferrovie dello Stato «È stato efficiente, ha risanato le Ferrovie. 60 mila euro al mese sono poco?»

«Se lo vuole fare sono molto contento, forse anche Moretti si è accorto di aver sbagliato». Così il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, commenta quanto avrebbe dichiarato l’ad di Ferrovie Mauro Moretti al Corriere della Sera, e cioè che potrebbe «anche lavorare gratis», ma che i suoi «dirigenti devono essere retribuiti adeguatamente».

moretti

«Tante volte – ha detto Lupi a Radio Capital  sbagliamo noi politici, diciamo una stupidata, basta ammetterlo e finisce lì».

lupi ministro trasporti governo letta

«Non voglio dire – ha proseguito Lupi – che abbia perso un braccio di ferro. È un manager efficiente, ha risanato le Ferrovie, però la sua uscita contro il taglio dello stipendio è stata fuori luogo».

A giudizio del ministro «è giusto che se un manager è bravo sia pagato. Ma se il tuo datore di lavoro, lo Stato, ha l’esigenza di dare un segnale forte perché si devono usare meglio le risorse dei cittadini e si devono diminuire gli stipendi degli amministratori pubblici, credo che stiamo parlando di una esigenza giusta». E comunque, si chiede, «60 euro al mese vi paiono poco?».


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

7 comments
Ezio Enzo Maltese
Ezio Enzo Maltese

E NOI LO SAREMMO ANCOR DI Più. MA NON CREDIAMO ALLE FAVOLE, QUESTO COME TUTTI GLI ALTRI NON MOLLANO UN CENT........

Pietro Favaro
Pietro Favaro

... quando qualcuno lavora gratis, a meno che non sia del volontariato, mi puzza di bruciato .... specie se occupa posti di responsabilità ...

Lombardi Francesco
Lombardi Francesco

Il ministro Lupi si e' dimenticato tutti i manager da lui nominati quanto hanno percepito.

Tommaso Voto
Tommaso Voto

E tu non puoi lavorare gratis.. Visto che non fai nulla da mesi

Giuseppe Bernardo
Giuseppe Bernardo

l'italia deve essere l arabia saudita delle rinnovabili.il 31/3/2014 sarà il giorno di un nuovo GLOBAL WARNING,il rapporto che ormai parla APERTAMENTE DI USCIRE DALLE FONTI FOSSILI. ROMA - Gli alberi, troppo lenti nel migrare, spazzati via dalla velocità del cambiamento climatico. Le vittime delle alluvioni triplicate. La pesca negli oceani crollata fino a punte di dimezzamento. I raccolti di grano e riso che diminuiscono del 2% ogni 10 anni. Sono alcune delle conseguenze dello scenario più severo di global warming, quello che corrisponde alle scelte politiche attuali, basate su una crescita continua dell'uso di combustibili fossili. Le previsioni sono contenute nella seconda parte del quinto rapporto dell'Ipcc (Intergovernamental Panel on Climate Change) che sarà reso noto il 31 marzo.