•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 26 marzo, 2014

articolo scritto da:

Stipendi pubblici: l’elenco della vergogna

soldi potere di acquisto

Periodo di spending review. E Renzi annuncia ai mass media come intende attaccare gli stipendi dei manager e della politica. Tagli e tetti, questo è il programma. Ma proprio oggi Il Sole 24 Ore diffonde una tabella che espone i vari stipendi pubblici: gli eccessi sono all’ordine del giorno.

Il 96,4% del personale in servizio diplomatico (890 su 923 monitorati nel 2012) guadagna più di 80.000 euro l’anno (lordi). Anche la magistratura entra dentro questa speciale classifica: 9 giudici su 10 hanno stipendi simili al corpo diplomatico. Ancora, il servizio sanitario nazionale, gli enti pubblici non economici e gli enti di ricerca rientrano dentro i ‘criticati’, visto gli alti salari annuali: nel SSN sono circa 65.000 i retribuiti con più di 80.000 euro, in oltre 2.000 negli enti pubblici non economici ed un migliaio nella ricerca.

Anche le forze dell’ordine figurano in lista: oltre gli 80.000 euro lordi annui sono 2.469 membri della Polizia, 3.230 esponenti delle Forze Armate, 184 capi dei Vigili del Fuoco ed 803 prefetti.

Ma a destare più scandalo, come ovvio che sia, sono i salari politici: 1.602 unità delle cinque Regioni a Statuto speciale, 384 alle dipendenze di Palazzo Chigi (Presidenza del Consiglio), 3.335 ministeriali, e soprattutto 11.187 regionali ed enti locali, superano la retribuzione lorda di 80.000 euro.

Daniele Errera


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

3 comments
Mirko Cecchini
Mirko Cecchini

Quando i grullini capiranno che in Italia i privilegi non sono appannaggio soltanto della casta ma sono diffusi nella popolazione, e che quindi per risanare il sistema non basta tagliare i finanziamenti ai partiti, ma magari anche i privilegi dello zio, della moglie e del nonno, abbandoneranno in massa Grillo per cercare un demagogo ancora più demagogico di lui che prometterà ancora più miracoli senza sacrifici per la ggente. Oppure si sveglieranno tutti sudati.

Pietro Favaro
Pietro Favaro

Moretti e FS. ... cioè quale è il problema, se na va ??? e se ne vada, troverà un'altra manna come questa ?? si forse alla FIAT, al posto di Marchionne, ma il super bonus di Marchionne viene pagato con azioni della Fiat, non in soldi ...... è un invito o una minaccia ??? forse vorrà in questo modo ricattare qualcuno ... mi sembra un sistema alquanto mafiosetto ... o no ??? ... anche perchè se un manager privato viene strapagato per falsare i bilanci per creare del nero nei paradisi fiscali, vuole dire che è un delinquente che è strapagato per delinquere in favore dei padroni ... ma un manager pubblico che colleziona diversi incarichi anche in conflitto di interessi fra loro, Mastrapasqua docet, perché lo fa ???

Pietro Favaro
Pietro Favaro

Stipendi dei manager. Siamo proprio sicuri che diciamo sempre : "è vero che la diminuzione dello stipendio dei super manager, non cambierebbe nulla nel risparmio, per questo nostro paese disastrato" ... forse lo penso anche io, ma .. però .. se .. insomma .. ecc ecc ; non è con i se e i ma che si va avanti. C'e’ qualcuno che ha fatto i conti veri di quanti sono e quanto ci costano tutti i "manager o super-burocrati" di : STATO, REGIONI, PROVINCE, COMUNI, ENTI VARI STATALI E PARA, MUNICIPALIZZATE VARIE, MINISTERI VARI, ENTI UTILI E INUTILI ANCORA IN VITA, PER FINIRE CON TUTTI QUELLI A PARTECIPAZIONE STATALE E PARASTATALE, ENI, ENEL, RAI, GERIT, ECC ecc ... vogliamo provare a fare 4 conti e vediamo cosa ne esce ?? PER ESEMPIO : LAZIO. Vitalizi NETTI mensili degli EX consiglieri regione LAZIO da il Messaggero.it 23/3/14 Calcolo approssimato del costo NETTO dei vitalizi mensili degli EX consiglieri della regione Lazio moltiplicato per 12 mesi e per le 20 regioni ed abbiamo trovato grosso modo il totale annuo Italiano. Ogni EX consigliere ci costa ( da 2.179 a 5.934 ) e mediamente circa 4.000 euro NETTI al mese. Circa EX consiglieri 260 X 4.000 euro = 1.040.000 euro mensili X 12 mesi = 12.480.000 euro annui X 20 = 249.600.000 TOTALE DELLA SPESA ANNUA PRESUNTA PER I VITALIZI DEI SOLI EX CONSIGLIERI DELLE 20 REGIONI ITALIANE. Cioè ogni singolo EX consigliere si mette in tasca mediamente 4.000 X 12 = 48.000 euro annui NETTI.