•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 27 agosto, 2014

articolo scritto da:

Financial Times: Federica Mogherini presto sarà “Mrs Pesc”

iraq

Secondo il Financial Times Federica Mogherini si appresta a diventare Mrs Pesc. Già nel prossimo vertice di sabato, infatti, i leader della UE potrebbero incoronare il ministro italiano come massimo rappresentante della politica estera dell’Unione. L’indiscrezione è stata riportata dal principale giornale economico-finanziario del Regno Unito sul proprio sito internet.

La candidatura di Federica Mogherini, dallo scorso febbraio Ministro degli Affari Esteri per il governo Renzi, è stata osteggiata da molti stati dell’est Europa tra cui le repubbliche baltiche (Lettonia, Estonia e Lituania) e la Polonia. Questi paesi, sostenitori delle ragioni ucraine nella crisi tra Kiev e Mosca, hanno infatti avanzato forti perplessità circa posizioni troppo “morbide” di Federica Mogherini verso l’aggressiva politica estera attuata da Vladimir Putin, oltre a criticare la scarsa esperienza del ministro in campo internazionale. Secondo il Financial Times, l’ok alla nomina di Mogherini al vertice della diplomazia europea avrà però un suo prezzo per l’Italia: Renzi dovrà cedere in campo economico, rinunciando alla pretesa di allentare gli stretti vincoli di bilancio che da tempo, ormai, costituiscono oggetto di disputa tra Berlino e Roma.

mogherini3

Federica Mogherini, la cui candidatura è stata ufficializzata lo scorso 2 agosto con una lettera indirizzata da Matteo Renzi al neo-presidente della Commissione Claude Juncker, sbaraglia dunque la concorrenza della bulgara Georgieva e del polacco Sikorski. La nomination di quest’ultimo va letta però in chiave strategica, dal momento che nelle mire del premier della Polonia Donald Tusk c’è la presidenza del Consiglio europeo. Un prezioso alleato su questo versante potrebbe rivelarsi l’inglese Cameron, in cambio dell’appoggio da parte del polacco a una riforma delle leggi che regolano la libera circolazione di lavoratori all’interno dell’Unione Europea. Insomma, i giochi di potere nel cuore del vecchio continente vanno sempre più delineandosi.

Antonio Atte


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments

Trackbacks

  1. […] il supporto di altri paesi a guida socialista, primo fra tutti la Francia. Anche la Germania secondo il Financial Times si sarebbe convinta ad accontentare Renzi che a quel punto potrebbe essere meno duro nel chiedere […]