•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 3 settembre, 2014

articolo scritto da:

Gasparri provoca NTV “Presto chiuderete” Appello di NTV-Italo pro-concorrenza al premier Renzi

ntv

ntv italo si appella a premier renzi

Lite su Twitter tra NTV (Nuovo Trasporto Viaggiatori), e Maurizio Gasparri. Oggi la mossa della società partecipata da Della Valle e Montezemolo. “Il presidente del Consiglio e i viaggiatori devono sapere”: è il titolo della lettera, pubblicata a pagamento sui principali quotidiani nazionali, che Ntv (Nuovo trasporto viaggiatori) indirizza “a tutti gli italiani e agli oltre 6,5 milioni di viaggiatori che grazie alla concorrenza possono finalmente scegliere di viaggiare in treno, non solo con le Ferrovie dello Stato, ma anche con Italo e apprezzarne la qualità del servizio e il comfort del treno più moderno d’Europa”. Nella lettera, dopo lo ‘scontro’ innescato dai tweet del vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri, Ntv parla, tra l’altro, della “strumentale battaglia con ogni mezzo contro la concorrenza” cominciata dall’avvio della sua attività e dei “costi altissimi del pedaggio” e sostiene che “gran parte del mondo politico, che con il monopolio spesso condivide privilegi e reciproci favori, non è mai intervenuto per tutelare il rispetto delle regole”. Di qui, l’appello finale: “Caro presidente e cari viaggiatori, sappiate che Ntv, nonostante tutto, continua ad operare con sempre maggiore determinazione e crede più di prima alla sfida della concorrenza, ma ora come non mai occorre la piena attenzione del presidente del Consiglio Matteo Renzi e dei ministri competenti, affinché prendano ogni opportuna iniziativa, nel rispetto dell’imparzialità e del libero mercato tante volte evocato dai politici”.

NTV, REPETTI (FI) “RENZI ACCOLGA APPELLO ITALO” – “Leggo l’appello pubblicato oggi sui maggiori quotidiani rivolto a Renzi da parte del Nuovo Trasporto Viaggiatori (Italo). Credo che l’appello contenga una verità difficile da negare, e cioè che in questo Paese si parla molto di libertà, del valore sociale ed economico dell’imprenditoria, ma nei fatti questi valori vengono sistematicamente violati e messi in discussione. Credo che questo appello debba essere accolto dalle istituzioni e dal governo non solo per consentire di lavorare in un ambiente favorevole, o almeno neutro, agli imprenditori Montezemolo e Della Valle ma anche a tutte quelle imprese private, in presenza di una concorrenza leale, che potrebbero offrire ai cittadini servizi più efficienti”. Lo dichiara la senatrice di Forza Italia, Manuela Repetti.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

1 comments

Trackbacks

  1. […] la polemica tra NTV ed il senatore Gasparri e l’appello della società di Italo Treno al premier Renzi ed al governo interviene il […]