•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 14 settembre, 2014

articolo scritto da:

Elezioni Emilia, L’ex sindaco di Bologna, Delbono: “Pd giustizialista con i nemici”

Flavio Delbono

“La doppiezza comunista è ancora sulla breccia. Ci faccia caso: il pollice verso, rapido, istantaneo, è rivolto sempre e soltanto a coloro che hanno una storia diversa. Con gli esponenti della ditta, gli ex Pci-Pds-Ds rimasti tali, vengono usati i guanti bianchi del garantismo“. Lo afferma al Corriere della Sera, Flavio Delbono che prende a esempio “Stefano Bonaccini e Matteo Richetti accusati dello stesso reato. A favore del primo c’è stata una levata di scudi condita da frasi sulla giustizia a orologeria. Sul secondo invece, solo silenzio. Nessuno disposto a dire che è innocente”.

Flavio Delbono

 

“Bonaccini – spiega Delbono – è un esponente della ditta. Richetti è un intruso, un cattolico renziano della prima ora”. “Il Pd emiliano-romagnolo – spiega Delbono – è ancora impastato di tradizione diessina. Si sentono i custodi di una tradizione. Questo li porta a essere giustizialisti con i nemici politici del momento, garantisti con gli amici. Quando la magistratura arriva in casa propria, i compagni non sbagliano”. “L’atteggiamento schizofrenico nei confronti della magistratura – sottolinea Delbono – è nel Dna di questo partito, che potrà dirsi nuovo solo quando potrà permettersi l’imparzialità”.

L’attacco di Raggi al governo – CLICCA IL VIDEO

L'attacco di Raggi al governo

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Salvini: "Il centrodestra è morto". Secondo voi il segretario leghista ha...

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

Qui si fa il Jobs Act o di muore

Qui si fa il Jobs Act o di muore

articolo scritto da:

1 comments