•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 12 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Genova, Renzi: “Via la burocrazia, pronti 2 miliardi”. Il sindaco Doria: “Potrei dimettermi”

genova

A tre giorni dal disastro di Genova, il presidente del Consiglio Matteo Renzi interviene sulla sua pagina Facebook. Con un lungo post rivendica l’azione del suo governo per la prevenzione del dissesto idrogeologico del paese.

Intanto il sindaco della città, Marco Doria, pesantemente contestato nelle ultime ore dai cittadini, non esclude di poter rassegnare le dimissioni. “Le dimissioni? – ha detto poco dopo il primo cittadino – posso anche pensarci e se fossi sicuro che le mie dimissioni accelerassero le procedure per gli interventi lo farei anche subito”. Il sindaco Doria ha quindi spiegato che il comune sospenderà i termini per il pagamento di Tasi, Imu e Tari per “tutti coloro che certificheranno di essere stati danneggiati dall’alluvione “. Poi si è rivolto al governo: “Chiedo – ha aggiunto – che anche lo Stato avvii le procedure necessarie per evitare che chi ha riportato danni ingenti sia chiamato a pagare tasse che non è in grado oggi di pagare”.

Tra gli alluvionati è andato anche il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo della città e presidente della Conferenza dei vescovi. Ha camminato tra il fango del Borgo Incrociati, dove è anngato tre giorni fa l’ex infermiere Antonio Campanella e dove nel 1970, nella prima grande alluvione di Genova, morirono 44 persone. “Nessuno – ha detto il cardinale – deve vedere lo Stato distratto e lento che per assicurare legalità e trasparenza fa affondare nel fango chi ha perso tutto”. I cittadini colpiti dall’alluvione devono poter “contare su aiuti adeguati e tempestivi, senza procedure lente, complicate e inutili. È l’ora della solidarietà – ha detto il cardinale -ma è anche l’ora della giustizia tra le istituzioni e i cittadini. Nessuno deve sentirsi dimenticato, nessuno deve vedere lo Stato distratto e lento”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

68 comments
Anna Vincenzi
Anna Vincenzi

Doria devi restare e mettere le cose a posto.....troppo comodo andarsene!!!!!

Simone Paccusse
Simone Paccusse

ah,potrei....nn so per convincerti cos'altro deve succedere?

Giulio Fichera
Giulio Fichera

penso che la burocrazia sia anche la politica devono andare tutti via

Dom Gi
Dom Gi

NO! NON DIMETTERTI!

Luigi Monge
Luigi Monge

ma certo i suoi amici pescecani sono li pronti altro che i balconi dell'aquila

Paolo Serra
Paolo Serra

Romeo ed Egeo, non sapete quello che scrivete.Chi dice "via la burocrazia" sta dicendo niente regole, è lui che alimenta una burocrazia inefficiente che viene usata come scusa per garantire impunità, saccheggio e corruzione. Io mi occupo di gestione della qualità totale nella PA e sono un esperto di livello nazionale (ma ho lavorato anche per agenzie dell'UE). Siete voi che dovete informarvi. Se vi dico EFQM o CAF che cosa capite? La prima è una metodologia di TQM realizzata du un consorzio di grandi imprese europee, la seconda è la sua versione per la PA ed è stata realizzata dall'EIPA su mandato della CE. Io mastico questa roba e voi non sapete neanche dove stia di casa. Una burocrazia eccellente è perfettamente a portata di mano. Bastano rigore metodologico, pianificazione rigorosa e competenza, cioè tutto il contrario dell'improvvisazione caotica e dilettantesca del governo Renzi che incanta i dilettanti fessi come voi e ripete persino in peggio il copione visto all'Aquila e dintorni. E non viene fatto per sbaglio.

Rafus Valese
Rafus Valese

TUTTE PAROLE INUTILI appena smette di piovere.......chi se visto se visto ...altro che 2 miliardi

Lorenzo Roggi
Lorenzo Roggi

basta che non si abolisca le leggi per cui è stato condannato.

Michele Molinaro
Michele Molinaro

Il solito spot pubblicitario senza senso con la dimostrazione della tua ignoranza in democrazia, concependola come un fatto tuo personale.

Rosa Blu
Rosa Blu

Si..si , poi tra un anno li rivogliono tutti con gli interessi.......vergogna

Amaya Wonder Ferrari
Amaya Wonder Ferrari

Egeo la cancrena burocratica sono lui e chi ha "governato" prima di lui!

Amaya Wonder Ferrari
Amaya Wonder Ferrari

Ad Olbia stanno ancora aspettando i 50MLN Quando si sparano tante caxxate è normale che poi la gente si incavoli, contesti, fischi e getti le uova durante le manifestazioni... Ma Renzi preferisce attribuire queste azioni al M5S!

Riccardo Morone
Riccardo Morone

potrei dimettermi...ma come?potreiiiiiii? deviiiiiiii

Matteo Quercia
Matteo Quercia

Su Renzi non dico nulla, lui applica la democrazia a suo piacimento.

Matteo Quercia
Matteo Quercia

Sindaco Doria una volta dimesso mi sai dire il risultato delle tue dimissioni??

Tommaso Grillo
Tommaso Grillo

Ogni anno è la stessa storia un pò di pioggia e Genova è distrutta ci vuole prevenzione dato che pagate a peso d'oro i consulenti architetti geologi trovate una soluzione definitiva! !!!

Nadir Crive
Nadir Crive

e perchè dato che c'erano non sono stati spesi accozzaglia di inetti politici..solo per il loro interese personale

Adriano Carminati
Adriano Carminati

Datevi da fare fra tutti e basta parole ci vogliono fatti al più presto

Ale Milanista
Ale Milanista

e dove li prende 2 miliardi , da suo padre l'ebetone?

Egeo Damiano
Egeo Damiano

infatti la burocrazia attuale è un cangrooo

Giorgio Mattei
Giorgio Mattei

non solo la burocrazia....ma se li pappano i fondi....e poi forse da rivedere qualcosa sulle competenze.....

Sergio Fortunato
Sergio Fortunato

Che faccia di bronzo!!hanno risanato per decenni paesi interi nati sui greti dei fiumi e sulle rive del mare la burocrazia allora funzionava e come! Unas per i delinquenti ed un'altra per la gente perbene!I puc e la job act faranno il resto mangeranno un milione di ettari di terreno produttivo per la speculazione mentre i centri storici di tutta italia se risanato darebbero migliaia di vani per la povera gente!!

Cinzia Mazzone
Cinzia Mazzone

Se tolgono le gare d'appalto, poi ci sono i ricorsi: i politici farebbero meglio a chiudere le aule una settimana e partire per Genova con le pale, come hanno fatto i 5stelle e tanti giovani. Nell'emergenza si fa a gratis, soprattutto quando si prendono bei soldoni di stipendio e diarie di trasferte.

Domenico Bianco
Domenico Bianco

Non sono io ad essere prevenuto, loro dovevano essere "prevedibili", non si può sempre dare la colpa agli altri, stavolta è del Tar, domani chissà...

Roberto Moccia
Roberto Moccia

potrei??..FIGLIO DI PUTTANA DEVI DIMETTERTI ..MERDA CHE NON SEI ALTRO..Doria..vai a buttarti nel cesso

Romeo Rosani
Romeo Rosani

E perchè non si può fare l'una e l'altra cosa insieme ? Anzi c'è una marea di cose da fare,cambiare,riformare............

Romeo Rosani
Romeo Rosani

Maldicenze di grullini patentati e patetici,i soldi c'erano da anni,bloccati dal TAR......e lo sapete benissimo,cialtroni voi.

Romeo Rosani
Romeo Rosani

Sig.Domenico.....che brutto essere prevenuti.

Romeo Rosani
Romeo Rosani

Ridicolo,abbiamo bisogno di una burocrazia efficiente,non di abolirla,si informi.

Egeo Damiano
Egeo Damiano

non è un cszzaro la colpa è della cancrena burocratica che lui sta combattendo.

Egeo Damiano
Egeo Damiano

caro domenico AVEVA GIA' DATO 30 MILIONI ms il TAR in 4 anni a dormito,

Egeo Damiano
Egeo Damiano

RENZI DISTUGGI QUESTA BUROCRAZIA DEL CAZZO E' UNA PRIORITA' ASSOLUTA' L'art. 18 poò aspettare,

George Ross
George Ross

Un minimo di colpe le ai anche tu caro Doria pero' o ammirato la tua presenza al programma di Giletti mettendoci la tua faccia , quello che non fa' mai nessuno, e questo ti fa onore !!! Ma ora credo che non devi dare le dimissioni perche' non risolverebbero il problema, che per il 95% e' colpa dei precedenti amministratori , pero' ora rimboccati le maniche e non perdere neanche un giorno ed inizia immediatamente i lavori, dato che i soldi sono stati stanziati prima, ed altri promessi oggi da Renzi !!!!

Paolo Serra
Paolo Serra

Dire "via la burocrazia" significa dire "via le regole, la pianificazione e la legalità". E' l'annuncio di uno stato d'eccezione da dittatura latinoamericana. Solo gli imbecilli non si accorgono che è l'annuncio di corruzione, incompetenza e improvvisazione, se non peggio. E' lo stesso copione del'Aquila, ma molto in peggio.

Asia Vivaldi
Asia Vivaldi

Renzie ha la delega alla Protezione Civile!perché non è a Genova! Ha già ...ha da fare i selfie!

Paola Manini
Paola Manini

Com'è che nessuno commenta il fatto che renzi non è andato a spalare..?????

Trackbacks

  1. Anonimo scrive:

    […] Scritto da: Alessandro Genovesi —————————————————————- |Clicca qui per leggere l'articolo| —————————————————————- |Clicca qui per leggere gli […]

  2. […] a 23 miliardi: ridotti gli stipendi pubblici più alti, revisione degli sgravi”. Repubblica apre con l’alluvione di Genova e le polemiche che ne sono seguite: “La rivolta di Genova: Via il sindaco. Renzi: vi aiuteremo”. Il Messaggero: “Genova, la […]