•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 15 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Barroso: Italia fu vicina ad abisso non per colpa di Merkel

“Noi abbiamo parlato spesso della Grecia, o del Portogallo, ma siamo stati molto vicini all’abisso anche con l’Italia. E con la Spagna, e la Francia. Italia e Francia erano sotto il severo scrutinio dei mercati in momenti estremamente drammatici. Molti pensano che la situazione italiana sia il risultato di qualcosa che ha combinato Angela Merkel, o l’Unione Europea, o Lehman Brothers. Questo è ridicolo. Chi ha creato il debito pubblico italiano? La signora Merkel?“. Così Josè Manuel Barroso, presidente uscente della Commissione Ue, in un’intervista al Corriere della Sera.

Barroso smentisce che l’Ue abbia imposto raccomandazioni. “Le regole che i governi devono seguire sono state scelte, e poi decise imperativamente, proprio da loro, nel Consiglio dei ministri Ue. Anzi, loro stessi le hanno poi rafforzate. La Ue non ha imposto un bel niente e la Ue non è Bruxelles, ma un’ unione collettiva di governi”, sottolinea. “Non può durare per sempre il vecchio concetto: europeizzazione del fallimento, nazionalizzazione dei successi. Spesso ottenuti perfino senza una maggioranza parlamentare”.

angela merkel

Sulla flessibilità, “secondo i criteri della Ue, le regole decise nel Consiglio dei governi valgono per ogni Paese. Noi non possiamo avere standard differenti. Sarebbe inaccettabile e ingiusto accordare un trattamento di favore a qualche Paese”, afferma Barroso, secondo cui “se i leader politici della Ue comprendessero che sono loro a rappresentare il loro progetto, e non la Commissione europea o qualche altra istituzione, le cose sarebbero più facili per tutti”. In merito alla manovra italiana da 30 miliardi, “aspetto di vedere nei dettagli il piano di Stabilità, fra poche ore. Non commento indiscrezioni di stampa”, chiosa Barroso.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

52 Commenti

  1. Alan Ford ha scritto:

    usa il passato remoto, stiamosereni.

  2. Stefano Vitali ha scritto:

    C’ha ragione Barroso

  3. Diego Fioravanti ha scritto:

    L’austerity serve a pagare i buchi di Craxi, Berlusconi e DC, altro che le banche. Quelli che si sono mangiati il paese sono quelli delle bebipensioni e compagnia cantante. In questa merda ci siamo ficcati da soli votando ladri su ladri per interesse personale, quindi smettiamola di autoassolveci. Ci saranno anche problematiche esterne, ma 2000 miliardi di debito pubblico non vengono dalle banche.

  4. Riccardo Desantis ha scritto:

    c’è sempre una giustificazione moraleggiante per tutto ovviamente…spiegazioni ovviamente stereotipate e senza base reale…PS L’austerity si fa per ridurre il volume delle importazioni con la speranza di diminuire il saldo del debito privato estero e la DC sta al governo

  5. Giannantonio Coppe ha scritto:

    Di chi allora ? Nostra la colpa

  6. noallaviolenza2 ha scritto:

    TermometroPol …no la colpa della crisi Europea è del F.M.I e B.C.E. sono i due tirenni che stanno distruggendo tutto ! W sinistraelib !

  7. Matteo Busoni ha scritto:

    Fuori da UE e da euro. RISORGEREMO!!!!

  8. Alessandro Sopetti ha scritto:

    L’ Italia è stato l’unico paese EU che dal salvataggio abbia saldo attivo di 400/500milioni di € mentre Germania un saldo negativo di oltre 320 miliardi di €, noi abbiamo un debito pubblico che ci pesa fin dagli anni ’80.

  9. Riccardo Desantis ha scritto:

    si,ma nel 2007 la commissione europea diceva che il debito italiano era sostenibile,con tanto di complimenti al governo italiano…il debito(indebitamento PA)schizza proprio dopo le famose manovre montiane a livelli insostenibili…

  10. Walter Cavallaro ha scritto:

    E pagheremo 1 litro di latte 5 mila lire ….

  11. Simone D'Andrea ha scritto:

    quale? quello che ci fanno buttare per le quote per venderci il loro?
    esempio cannato

  12. Matteo Busoni ha scritto:

    Walter, vi hanno davvero fatto il lavaggio del cervello! Ma in Norvegia Svezia e via dicendo, paesi a moneta sovrana, secondo te latte e benzina quanto li pagano? Scommettiamo meno che da noi, che abbiamo l’euro????

  13. Mimmo Pappalardo ha scritto:

    Barroso….il Giappone ha più debito dell’italia e vive tranquillo.
    La Germania poteva evitare di s..vendere i nostri titoli in blocco…..un amico si aiuta, non si affossa.
    La moneta unica, implica la condivisione dei debiti e dei crediti…..altrimenti non siamo una europa unita.
    La politica nell’unità europea ha lasciato lo scettro alle banche…..ormai comandano loro.

  14. Mimmo Pappalardo ha scritto:

    Fuori dall’europa…..il Giappone ha più debito di noi e vive tranquillo.
    Con la lira, scommetti che nessuno oserà mettere il litro di latte a 5.000?

  15. Lucente Michele ha scritto:

    Un giorno siamo vicini all’abisso, il giorno dopo ci allontaniamo…….sembra un balletto di Don Lurio…….con la stampa di supporto che sguazza…….e nessuno dice la verità.

  16. Adriano Buoso ha scritto:

    Riccardo ma che dici!!!! Nessuna banca e stata salvata con denaro pubblico in Italia! Il debito riguarda le spese folli dei governi della seconda repubblica!

  17. Adriano Buoso ha scritto:

    Noi siamo falliti nel 2011 e salvati da Draghi!

  18. Adriano Buoso ha scritto:

    La verità è che abbiamo 2000 miliardi di buco con interessi per 80 miliardi all’anno!

  19. Carla Corno ha scritto:

    Adesso lo dice!

  20. Stefania Pellerucci ha scritto:

    Andate a vedere i debiti di Francia, Germania ed Inghilterra poi mi direte

  21. Dello Ioio Gerardo ha scritto:

    BUGIARDO

  22. Sergio Fortunato ha scritto:

    Il calzolaio ha chiamato il bsanchetto per testimone!!

  23. Sauro Ernest Ricci ha scritto:

    Barroso…not comment….tutto quello che dice non e’ dalla sua materia grigia….bla bla..

  24. Sauro Ernest Ricci ha scritto:

    Adriano Buoso…nessuno si ricorda che 80 miliardi sono il 26 c.ca di interesse…..roba da andare e prenderli uno ad uno a badilate in faccia quando si riuniscono…..non tagliano si pensano ricchi ma siamo poveri poveri pover..e dobbiamo chiamare la nonna in cucina ed il nonno a fare legna x scaldarci….e gli Itaglioti pensano ai gay ed ai loro diritti mentre il popolo bue fa finta di niente……che pena x i giovani…

  25. Vanni Mancini ha scritto:

    Ed anche questo lo sapevo. ….e so anche chi ci stava spingendo nell’abisso. …..adesso un’altro folle “rottamatore” ci sta riprovando

  26. Teddy Matteo Rossini ha scritto:

    Per colpa mia magari? Strunz

  27. Domenico Nigro ha scritto:

    Con questi ragionamenti l`Europa finisce, piaccia o no

  28. Riccardo Desantis ha scritto:

    il mondo è diviso in due: gli imbecilli che dicono che l’euro ci ha salvato e quelli che dicono che basta uscire dall’euro per risolvere tutto…peccato che sbagliano entrambi

  29. GastoneLosio ha scritto:

    Non lo dice l’Italia, per quanto miserando paese, che Angela Merkel, prediletta di Helmut Kohl per la costruzione dell’Europa (Homerus quoque tandem dormitat) che oggi la rinnega, lo sta scrivendo Joschka Fischer, che forse conosce meglio la situazione tedesca per aver contribuito con Schroeder a salvare la Germania quando era la scarpa rotta dell’Europa!
    http://www.lastampa.it/2014/10/14/esteri/fischer-contro-la-merkel-cos-distrugge-leuropa-DpCey48QAgrftIkKmsnv6I/pagina.html?wtrk=cpc.social.Facebook

  30. Mario Lanza ha scritto:

    poi c’e’ riccardo Desantis,che mi pare un mix dei due. busoni,i prezzi di Norvegia,svezia etc sono enormi,e parlo a ragion veduta,dato che ci sono stato.

  31. Matteo Busoni ha scritto:

    Ottima analisi Mario! Dimentichi che sono enormi anche gli stipendi, ma naturalmente questo è un piccolo dettaglio

  32. Mario Lanza ha scritto:

    abbiamo un debito enorme per colpa del papi e dei coglionazzi che l’han votato per 20 anni.

  33. Riccardo Desantis ha scritto:

    certamente negli anni 80 si è esagerato perchè si tendeva a mirare con politiche espansive con l’intento di cointrastare il PCI ed è vero che negli anni passati l’Italia non aveva le condizioni per entarre in un’unione monetaria con regole così rigide(come non le aveva anche Gran Bretagna e Altri)e lo stesso Prodi lo dice…però il problema non sta tutto nell’indebitamento della pubblica amminitrazione(quella è solo una voce del conto) e tra l’altro quella voce è stata risanata a botte di prelievi forzosi su CC privati,tassazioni e dismissioni di patrimonio pubblico…il debito pubblico è dato dalla somma di indebitamento di famiglie,imprese e stato…l’inghippo sta nel fatto che le passività di famiglie e imprese(anche le banche ordinarie lo sono) sono cresciuti troppo(il saldo è diventato negativo) e uniti a quello fisiologico della P.A. hano causato il botto…ma ovviamente gli italiani medi e mediocri preferiscono ripetere a macchinetta quello che ascoltano in tv….

  34. Egeo Damiano ha scritto:

    No però avete fatto una politica scoagurata dando soldi a iosa au paesi dell’est.Come adesso volrtr dare soldi nostrfi ai delinguenti dell’uceaina.

  35. Carmino Deotti ha scritto:

    Ha ragione BURLETTA scusate BARROS0 (confusione) dal fim “”””le sue Balle e non >palle….””””” con la chiapetta fora……vedevamo il c…. barosiano sul limite del baratro….. ma da dove è uscitao questo ballista assattanato professionale….

  36. Ascofit Ascona ha scritto:

    Infatti per colpa di Prodi e dell’euro.

  37. Giovanna Contimago ha scritto:

    E’ vero che non è tutta colpa della Merkel se l’Italia ha sfiorato l’abisso, ma dei pessimi governanti dell’ultimo ventennio, però i tedeschi dovrebbero sempre ricordare i danni e le distruzioni che hanno causato all’Italia e al suo popolo per i quali ci dovrebbero risarcire, pertanto la signora Merkel non si “deve” permettere di mettere dei veti e tentomeno di decidere lei quello che l’Italia deve o non deve fare.

  38. Sandro Di Spigna ha scritto:

    e adesso ???

  39. Alessandro Massi ha scritto:

    Si ma se un paese e’ in crisi svaluta la moneta ed se questo paesere e’ industriale o meglio industriale come l’italia l’esportszioni sarebbero schizzate e la Germania della signira Merkel….????
    Caro Barroso la tua fortuna e’ che hsi trovato dei governanti Italiani coglioni a non voler pensare male….!!! Altrimenti imbroglioni
    Barroso vai a casa per favore

  40. Luciana Monti de Luca ha scritto:

    Di chi allora ?????

  41. Angelo Masia ha scritto:

    già e nemmeno per colpa dell’art. 18

  42. Matteo Busoni ha scritto:

    Vai, eccone un altro! Ma che cazzo me ne frega se vale poco?! L’ importante è stare bene noi! Voi preferite che stia bene la moneta anziché il popolo! Avete dei problemi ragazzi..!

  43. Mario Lanza ha scritto:

    avoja,busoni sembra arrivato da marte….basta che stiamo meglio noi….questo non ha manco idea di cosa siano import ed export e parla di ritorno indolore alla lira,ma vi rendete conto in mano a chi voglion dare il paese i 5 stelle?

  44. Mario Lanza ha scritto:

    invece gli italiani illuminati votano per il berlusca XD

  45. Matteo Busoni ha scritto:

    Avoja Mario! Parto da un dato oggettivo: chiunque sarà meglio dell’attuale banda di cialtroni!

  46. Riccardo Desantis ha scritto:

    Berluska…bella roba…il più grande bluff della storia…e c’è chi continua sula sua via ora

  47. Stefano Spippola ha scritto:

    Ma davvero pensate che Norvegia e Svezia siano ricche per motivi monetari????
    Siamo senza scampo, la nostra ignoranza è una zavorra che non ci permetterà mai di risorgere.

  48. Matteo Busoni ha scritto:

    Infatti Stefano Spippola, la nostra (o meglio, la VOSTRA) ignoranza ci porta a votare gli stessi beoti di sempre!

  49. Pingback: Barroso: Italia fu vicina ad abisso non per colpa di Merkel - Pagina 2

  50. Adriano Buoso ha scritto:

    La Merkel, la banche, l’ebola, non c’entrano nulla. Sono i governi, tutti, in quote diverse, della seconda repubblica che ci hanno portato al fallimento nel 2011, salvati da Draghi! Tutto il resto è aria fritta!

  51. Dario Erjavec ha scritto:

    No, infatti. La colpa fu di Soros…. cretino.

  52. Marian Antonietta ha scritto:

    certo per colpa dei ladroni che ci sonoin italia oltre la ndranheta la camorra e la mafia

Lascia un commento