•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 18 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Lega Nord in piazza contro Mare Nostrum, la sinistra replica con contromanifestazione ‘Stop Lega Nord’

salvini

Milano tra manifestazioni e contromanifestazioni. Un sabato caldo per il capoluogo lombardo, interessato dalla manifestazione organizzata dalla Lega Nord contro l’operazione Mare Nostrum.

PRESENTE ANCHE CASAPOUND – Piazza Duomo è gremita, per il comizio di Matteo Salvini, leader della Lega Nord, contro la politica per gli immigrati approntata dal governo. Il giudizio sull’operazione è senza mezzi termini: “Una presa per il c…”. Ma accanto alle camicie verdi spuntano anche militanti di Casapound, pari ad alcune centinaia secondo le prime stime.

LEADER LEGHISTI – Mentre i sindaci leghisti hanno indossato la fascia ‘Stop invasione’ anziché quella tricolore, Matteo Salvini è andato giù duro contro Mare Nostrum: “cambia il nome in Triton ma la sostanza è la stessa. Mandiamo in Africa i soldi che spendiamo qua e diamo priorità agli italiani”. E aggiunge: “Migliaia di disperati sono concorrenza sleale agli italiani”. E mentre Mario Borghezio definisce Renzi ed Alfano come “traditori”, prende la parola anche il Senatur, Umberto Bossi: “Se non c’e’ lavoro non è possibile l’integrazione, la sinistra vuole i disperati perchè vuole i loro voti”.

matteo salvini

CONTROMANIFESTAZIONE – Ai leghisti hanno risposto i centri sociali che, insieme a varie organizzazioni antifasciste ed antirazziste, hanno risposto con l’iniziativa ‘Stop Lega Nord’, alla quale hanno preso parte diverse migliaia di persone. Il messaggio a difesa di Mare Nostrum è chiaro: “Milano ama i diritti, Milano è meticcia, ibrida, soggetta a contaminazioni continua. Studenti, precari, lavoratori occasionali, stagionali, migranti, campani, pugliesi, siciliani, eritrei, marocchini, peruviani… siamo noi a produrre e a garantire la sua economia”. Poi l’attacco ai leghisti: “All’invasione delle camicie verdi e dei loro vecchi e nuovi amici dell’estrema destra di mezza Europa diciamo chiaramente che gli unici stranieri qui sono loro”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

31 comments
Sarasvashy M Costa
Sarasvashy M Costa

Lega di merda!!!! Razzisti ... li metterei a loro nei barconi e li manderei direttamente a crepare...sti pezzi di merda......

Lodovica Magistrali
Lodovica Magistrali

Salvini e la Lega sono una vergogna per un paese civile! La sua politica è vera e propria circonvenzione di incapace!!!

Marco Corvi
Marco Corvi

Che coglione! Ma basta 20 anni al governo....... ma con chi te la vuoi prendere? Cosa avete cambiato in 20 anni? Siete come Renzi, finti nuovi, ma sempre dipendenti dagli umori di Berlusconi! FALSI COME GLI 80€ RI RENZI!!! Gli extracomunitari per fare lavori a nero però li prendono al Nord come nel resto d'Italia, ma di cosa stai parlando?

Andrea Dagna
Andrea Dagna

Stefano Zanotti sei un po poveretto, a forza di seghe a te è uscito pure oltre cervello, sempre ammesso che un fascista che si beve le stronzate di quell'altro coglione di Salvini possa averlo mai avuto un cervello... In ogni caso dando per buono il tuo 8.3% ricordati che il 91.7 NON la pensa come voi poveri idioti...

Mario Lanza
Mario Lanza

salvini ed i legaioli van fisicamente eliminati. possibilmente non in maniera veloce.

Sergio Floris
Sergio Floris

Finalmente idee coerenti. Inutile nasconderlo sono idee che non sono ne di dx ne di sx ma la maggior parte della gente onesta ne ha pieni i cosiddetti di chi arriva e pretende e lo Stato è assolutamente assente.

Sergio Floris
Sergio Floris

Quelli che la pensano come la lega sono molto di più dell'8,3. Io non sono leghista ma su questi e altri argomenti ha ragioni da vendere.

Stefano Zanotti
Stefano Zanotti

Comunque se l'opposizione alle idee della Lega è rappresentata da gente che usa questi toni, mi preparo a stappare una magnum di champagne XD. Passo e chiudo.

Filippo Palazzo
Filippo Palazzo

Otto e tre? Ma in quale film l'hai visto? Povero idiota nazista

Stefano Zanotti
Stefano Zanotti

Rilassati e fatti una sega...povero sfigato... XD XD

Rita Mariani
Rita Mariani

Alla sn se levi l' immigrazione come riescono a fare i finti buonisti? Meglio zecche parassite che si nutrono delle disgrazie altrui?? E basta sempre a tirar fuori gli stessi identici cliché. ..cosa avete fatto per tutta qst povera gente?? Una emerita cippa...

Andrea Dagna
Andrea Dagna

Voi merde fasciste manco quello, poveretti...

Andrea Dagna
Andrea Dagna

Un cazzo è sempre meglio di un 8,3% di mentecatti analfabeti, idiota...

Stefano Zanotti
Stefano Zanotti

La differenza tra la manifestazione della Lega e quella dei cessi sociali è che la prima rappresenta l'8,3% degli italiani, l'altra non rappresenta un cazzo.

Guido Zaccaro
Guido Zaccaro

Destra?.. Sinistra?... Tutti in piazza a manifestare un italia portata alla miseria e disperazione (in obbiettivi opposti.. Ma con stesso disagio)..

Nicola Ceroni
Nicola Ceroni

parla poi quell'ebete di Salvini pluri assenteista al parlamento europeo bacchettato anche da un deputato Belga...buffone mente sapendo di mentire sul l'immigrazione e l'uscita dell'euro!

Trackbacks

  1. […] della Camera entro la fine dell’anno –  in televisione e non a caso a seguito della manifestazione della Lega contro gli immigrati, tenutasi a Milano. Ospite di Barbara D’Urso a Domenica Live, il premier cerca di strapparsi di dosso l’etichetta […]

  2. […] la chiusura di Mare Nostrum, accusata di avere aumentato il flusso dei migranti. E l’ho fatto prima che la Lega protestasse per lo stesso motivo. A differenza di Salvini, abbiamo effettuato un’operazione umanitaria di grandi proporzioni, […]