•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 24 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Ixè per Agorà: per il 68% degli italiani ha ragione Renzi, le regioni sprecano troppo

B0sWri2IUAAWAnB.jpg large

Molti gli argomenti analizzati dal sondaggio dell’istituto Ixè per il programma Agorà, in onda sui Rai Tre e condotto da Gerardo Greco. Come spesso accade in queste ultime due settimane a farla da padrone sono gli argomenti legati alla legge di stabilità e alla riforma del mercato del lavoro.

Nel duello rusticano tra il Premier e le regioni, la maggioranza degli italiani è d’accordo con il Presidente del Consiglio: il 68% ritiene che le regioni sprechino troppo denaro, il 32%, invece, sostiene che con questi tagli siano a rischio i servizi essenziali come la sanità.

sondaggio

Altra questione calda è il famigerato bonus bebè per le neo-mamme, anche qui continua la luna di miele tra Renzi e l’elettorato. Il 56% la ritiene una norma giusta che aiuta le famiglie, per il 39% è solo propaganda politica, mentre il 5% non sa rispondere.

Domani è il giorno della grande manifestazione dalla CGIL, ma cosa ne pensano gli italiani? Il 52% è d’accordo con il Job’s Act e non condivide le ragioni del sindacato. Il 36% è favorevole alla manifestazione, mentre il 12% non sa rispondere, perché non ne conosce le ragioni. Dato da non sottovalutare che dovrebbe far riflettere molto il mondo dell’informazione.

Cosa cambia se i quesiti vengono posti agli elettori del Pd? La maggioranza, 48%, è sempre d’accordo con l’impostazione della riforma, ma aumentano di sei punti percentuali coloro che si identificano nelle ragioni della protesta. È sempre più evidente, su queste tematiche, l’esistenza di due Partiti: quello di Matteo Renzi da una parte e quello che fa riferimento alla minoranza, a sua volta divisa tra “vecchia guardia”( Bersani, Cuperlo, D’Alema) e Civatiani, dall’altra.  In sintesi ci sono più avversioni verso la riforma all’interno dell’elettorato Dem, nonostante questa sia figlia del Segretario, rispetto all’esterno.

sondaggio

Qual è l’opinione, invece, sul Partito della Nazione? Il 51% del campione totale intervistato non è d’accordo con questa nuova impostazione, il 37% è favorevole, mentre il 12% non sa rispondere. Cambia di molto la prospettiva se si guardano i dati dei soli elettori del PD. In questo caso, infatti, il 55% è d’accordo, il 28% è contrario e una fetta considerevole, 17%, non sa giudicare questa scelta.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

49 comments
Mario Piccioli
Mario Piccioli

Ma che ca..o diceeeee....... tagliano alle regioni e sperperano a roma... noi: come pecore ancora a votare ste rifiuti umani..... che cominciassero loro, i partiti, le pensioni doro e così via......... hops! ora le ca..ate le dico io..... non lo faranno mai! BASTARDIIII

Ignazio Paonita
Ignazio Paonita

invece i presidenti delle regioni devono tagliare stpendi e vitalizi.per loro la legge non e' uguale per tutti.

Annita Mastrodomenico
Annita Mastrodomenico

Che scoperta dell'acqua calda! ..se è per questo per i cittadini è uno spreco tutto quello che riguarda la politica. .. ed hanno assolutamente ragione!... DOMANI GUARDATEVI REPORT, TRATTERÀ L'ARGOMENTO FORNENDO I FATTI....

Movimento Libero Perseo
Movimento Libero Perseo

Sprecano troppo, anche se sono 30 anni che tagliano, ma il risultato è quello che i cittadini pagano sempre di più ed hanno sempre meno servizi. Diamogli un punto fisso alla parola spreco e fermiamoci lì. Sennò non ha significato. Se poi spreco secondo il devoto oli del fenomeno vuol dire tagliare tutti i servizi per venderli a multinazionali e finanza lo deve dire chiaramente . Sta preparando la strada perché questo avvenga e firmerà i 2 trattati capestro che ci toglierà quel poco di sovranità rimasta.

Vito Martinelli
Vito Martinelli

Alla cazzo di cane. Questi sondaggisti debbono procurare consenso.

Roberto Cipollone
Roberto Cipollone

si cazzate ,,, non lo puo' vedere nessuno e voi sparate sti falsi sondaggi

Andrea Dagna
Andrea Dagna

Difatti le politiche del governo Renzi gli sprechi li hanno quasi azzerati... Ah, no, sta azzerando i servizi ai cittadini, piccola differenza... A Renzi! MAVAFFANCULOVA!!!

Anna Natale Battenti
Anna Natale Battenti

Già,l'gnoranza di massa non fà vedere che se una siringa al sud la paghi ,al centro nord la paghi un quintoe questo è solo una piccola parte,ecco gli sprechi che fanno le Regioni

Anna Natale Battenti
Anna Natale Battenti

le Regioni sprecano eccome,perchè una parte va ai cittadini l'altra nelle loro tasche

Marco Bagnasco
Marco Bagnasco

Gli italiani sono capre e meritano di stare nella merda

Beppe Roca
Beppe Roca

Bravo renzi dice cose sacrosante, la gente è con te.......mavvafff....

Strazzulla Giuseppe
Strazzulla Giuseppe

ma se le regioni sprecano troppo perché tagliare la sanità e non gli sprechi?

Giovanni De Simone
Giovanni De Simone

ma che sondaggi sono ? tutti siamo contro gli sprechi, ma chi vigilerà affinchè questi tagli non ricadano ancora una volta sulle tasche della povera gente ? anche altri governi hanno tagliato i fondi ai comuni alle province ed alle regioni, ma gli sprechi sono rimasti e le tasse sono aumentate (ticket, ici,imu,tasi etc etc etc etc....) svegliatevi

Vito Spagnuolo
Vito Spagnuolo

Venti staterelli di sprechi, aboliamo le regioni, aboliamo gli sprechi.

Giuseppina Congiusta
Giuseppina Congiusta

ma renzi non deve dire deve fare e mi sembra che finora sta solo parlando e i tagli agli sprechi dove sono? e se mi dice che sta tagliando io dico che sono tagli ridicoli, i grandi sprechi continuano a esserci e i vitalizi anche, e poi hanno la sfacciataggine di fare la riforma delle pensioni dando ancora 500 euro al mese

Arcangelo Mastrodomenico
Arcangelo Mastrodomenico

Se eliminassimo anche le regioni sapete quanto risparmieremmo visto che sprecano. Questi enti servono solo a sistemare i trombati.

Sergio Bianchi
Sergio Bianchi

Vorrei ricordare ai fascistelli rossi che la regione Lombardia regala tutti gli anni allo stato italiota renziano parassitario 70 miliardi di Euro.

Bruno Barbieri
Bruno Barbieri

Qualcuno ha mai sentito un giornalista chiedere ad un politico perché non vengono applicati i Costi Standard?????

Bruno Barbieri
Bruno Barbieri

I cittadini dovrebbero imporre la guerra agli sprechi nelle Regioni e nello Stato, ma chi rappresenta i cittadini?

Enrica Cioli
Enrica Cioli

Tagliare gli sprechi non vuol dire tagliare i servizi, vuol dire far si che certi personaggi che dirigono strutture pubbliche rubino di meno....siete mai stati a vedere nei magazzini degli ospedali quanto materiale nuovo viene buttato via o rimane inutilizzato solo perché qualcuno ha lucrato sopra a forniture ??avete mai preso in mano i doppi listini prezzi che ci sono sui costi che i fornitori fanno pagare al servizio pubblico in modo da guadagnarci il triplo con il consenso di dirigenti che si aggiustano lo stipendio? E si potrebbe continuare per ore....finché il popolo italiano non la smetterà di parlare a vanvera credendo con ignoranza a tutto ciò che raccontano e prende posizione per partito preso, non si arriverà a niente. Lasciate lavorare chi di dovere, i conti si fanno alla fine e nel tempo.

Giommaria Derudas
Giommaria Derudas

Quelli che danno ragione a Renzi hanno capito come farà a dare lavoro a quei 6/8 milioni di disoccupati ? E poi x quanto tempo continueranno a dargli fiducia se questi dati non cambiano? E che dire anche di quei 15 milioni di pensionati con meno di 1000 euro al mese con tasse sempre crescenti? Basta propaganda mediatica e giornalisti bugiardi!!!

Roberto Borri
Roberto Borri

Rifare il sondaggio dopo che le regioni avranno aumentato le tasse locali, ridotto i servizi (sanità e trasporti in primis) e il personale....poi vediamo il risultato. Tra l'altro, che si sprechi troppo detto da uno che ha sperperato (cin tanto di danno erariale) quando era presidente di provincia e che è a capo di un governo che sta aggiornando trimestre dopo trimestre i record del debito pubblico (invece di ridurlo), fa veramente sorridere...

Leana Ranzi
Leana Ranzi

ma loro dal quirinale al parlamento tutto quanti spechi fanno?sono loro il debito publico a incominciare da dei commessi,uscieri,stenografi ,barbiere a cifre impossibili da sostenere per noi poveri cittadini che pagano le tasse

Marco Marconi
Marco Marconi

Premesso che il buco nei conti e' in massima parte dei ministeri, che accidenti di sondaggio fanno questi, proprio adesso che sono in corso decine di processi a carico di amministratori regionali. Ma siete proprio dei servi leccaculo inguaribili

Lea Fotter
Lea Fotter

Lo spreco lo fanno per la maggior parte a Roma!!! Le Regioni e gli enti locali sono le uniche istituzioni che danno ancora servizi ai cittadini!!!..Sanita', Trasporti, scole in primis e tutti gli altri servizi!!!! Se strozziamo le Regioni ,strozziamo Noi stessi!!!!

Riccardo Manfredi
Riccardo Manfredi

Continuando con i tagli lineari non impedisci gli sprechi ma lo svolgimentp dei servizi essenziali

Andrea Martini
Andrea Martini

Scusa Marcello, mi era sfuggito il tuo commento!

Andrea Martini
Andrea Martini

Ma che c...... di sondaggi sono???? Notevole professionalità....

Domenico Bianco
Domenico Bianco

lui invece si fa pagare l'affitto dagli amici e finanzia la Leopolda con gli sponsor, ma chi paga alla fine tutto?

Marco Corvi
Marco Corvi

Il problema è che Renzi dovrebbe fare qualcosa non solo accusare e prendere consensi! Sprechi? Sono 20 anni che sei li, tra comuni province ecc....sai dove sono i gli sprechi, sai che sono le cariche e i troppi politici e i troppi enti il problema? Bene poche chiacchiere, intervieni! Elimina comunità montane, comuni con meno di 15.000 abitanti, cominciamo a mettere un dirigente ogni 100 dipendenti nel pubblico e nelle asl, taglia tutte le pensioni sopra i 3.000€...... le consulenze, se i comuni le province le regioni hanno dirigenti siano loro a lavorare non studi esterni! Ci sarebbe da fare, non SELFIE e Leopolde, ma cose serie, se poi a Renzi e ai suoi "ragazzi" piace giocare possono sempre andare a Mirabilandia.......

Stefano Idini
Stefano Idini

La più grossa disgrazia che poss capitare ad un popolo è' l'ignoranza di massa...

Guido Zaccaro
Guido Zaccaro

Le regioni?.. Ossia chi le amministra... Le conseguenze... Direttamente a pagarle.. I cittadini...

Stefania Pellerucci
Stefania Pellerucci

Sicuramente ...... ma quando ci ritroveremo : meno asili, ticket, aumento dei biglietti dei bus e meno altri servizi mi farò quattro risate.!!

Beppe Roca
Beppe Roca

E se dice che quando piove si bagna l'asfalto prende il 100%.