•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 4 novembre, 2014

articolo scritto da:

‘Abu Dhabi Bernabeu’, la nuova casa del Real Madrid

abu-dhabi-bernabeu

La notizia, se confermata, avrebbe del clamoroso: il Santiago Bernabeu, cattedrale del calcio mondiale e casa del Real Madrid potrebbe chiamarsi già dal prossimo anno ‘Abu Dhabi Bernabeu’. A rivelarlo è Eduardo Inda, ex direttore del quotidiano spagnolo Marca, secondo il quale ci sarebbero cifre mostruose dietro questo accordo tra il club e il colosso petrolifero arabo IPIC.

ARRIVANO GLI ARABI – In realtà non ci sarebbe nulla di nuovo, perché la partnership tra il Real Madrid e la compagnia petrolifera controllata dal governo di Abu Dhabi risale a qualche mese fa. Nell’accordo stipulato a settembre, la IPIC si impegna a diffondere il marchio delle Merengues nella ricchissima Penisola araba con l’apertura di musei a tema e negozi. Inoltre il club di Florentino Perez vuole diffondere il calcio tra gli sceicchi, e ha già avviato i lavori per la realizzazione di impianti e scuole calcio. I dettagli dell’accordo sono (e rimarranno) top-secret anche se una cosa è certa: il Real diventerà il club più ricco al mondo.

cristiano-ronaldo-real

ABU DHABI BERNABEU – Secondo il giornalista spagnolo, la IPIC avrebbe sborsato una cifra vicinissima ai 425 milioni di Euro per aggiudicarsi il Santiago Bernabeu impegnandosi, tra l’altro, a ristrutturarlo e a renderlo uno tra gli impianti più moderni di sempre. A Madrid potrebbe ben presto scoppiare una rivolta popolare, visto che nessuno vuole si tocchi la gloriosa e ultracentenaria storia del Real.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: