•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 24 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Pizzarotti conferma la distanza da Grillo: “Non ci sentiamo da parecchio tempo”

Pizzarotti volto

C’è già chi lo chiama l’anti-Grillo: Federico Pizzarotti è il sindaco di Parma visto da molti come il primo vero rivale del leader del M5S. Ad aumentare la distanza tra i due l’organizzazione dell’Open day a Parma lo scorso 7 Dicembre: la riunione a cui hanno preso parte rappresentanti ed amministratori del M5S non concordata con i fondatori Grillo e Casaleggio.

L’interessato non smentisce e non conferma: “Io faccio il sindaco di Parma e sono contento di farlo”.

Così il sindaco eletto col MoVimento 5 Stelle Federico Pizzarotti risponde al direttore della Gazzetta di Parma, Giuliano Molossi, in una lunga intervista. Molte le domande a cui ha risposto: con Grillo non ha più rapporti? “Non ci sentiamo da parecchio tempo”. Ma è venuto a Parma di recente, lo abbiamo fotografato, non si è fatto vivo? “No, neanche una telefonata”.

pizzarotti

Pizzarotti indeciso su ricandidatura nel 2017

Aveva detto che lei più che una corrente rappresentava uno ‘spiffero’. “Bisogna dirlo – replica Pizzarotti – nelle battute Beppe resta inarrivabile”. E ancora: si ricandiderà nel 2017? “Francamente non lo so, è presto per dirlo”.

M5S, Pizzarotti: le cose sono cambiate in peggio

Ma lei che ruolo ha nel Movimento? “Io c’ero quando è nato. Vorrei riportarlo lì. A quella passione, a quella spinta” ma “le cose sono un po’ cambiate, secondo me in peggio. Le mie non vogliono essere critiche ma inviti a fare meglio”.

Pizzarotti: futuro del M5S da scrivere

Il sistema delle espulsioni facili non le piace. “Sicuramente no”. Ci sarà la scissione? “Non lo so, sicuramente non la alimento io. Il futuro del Movimento è ancora tutto da scrivere”.

Il nome di Grillo sul simbolo va mantenuto? “Mah, non saprei. Grillo stesso aveva detto che prima o poi bisognava arrivarci… Ma non è questo il problema. Il problema sono i contenuti”. Per il sindaco, poi, “il 2015 per Parma sarà l’anno della svolta, sarà l’anno del fare, dei progetti concreti. In questi primi due anni abbiamo lavorato a cose molto importanti come il risanamento del debito, ad esempio, ma non visibili. Da adesso in poi entriamo nella progettazione della città”.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

6 Commenti

  1. Moris Bonacini ha scritto:

    persona seria

  2. Michele Provenzano ha scritto:

    Non ti fare contaggiare

  3. Giampiero Isidori ha scritto:

    Altri che quelli buoni a nulla di parlamentari, e’ uno che ha avuto il coraggio di affrontare ka realta’ anzicge’ fuggirla come fanno i piu’grandi politici di tutti i tempi eletti in parlamento.

  4. Diego Gavazzeni ha scritto:

    Minchia che notizia… Ora diteci anche chi Renzi non sente da un po’, Delrio lo sente? Bindi l’ha sentita? Facciamo 20 articoli su chi sente chi.
    D’Alema l’ha mandata la letterina a Babbo Natale o non sente neppure lui? :3

  5. Gian Maria Lupparelli ha scritto:

    Qui l’unico che non capisce sei proprio tu.

  6. Mimmo Ristori ha scritto:

    Se qualcuno,come me, non volesse cliccare su quel link? Facci un sunto.

Lascia un commento