•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 5 gennaio, 2015

articolo scritto da:

Pino Daniele, se ne va un grande della musica italiana

È morto Pino Daniele. Il grande cantautore napoletano, a 59 anni, è stato stroncato da un infarto nella notte.

Ramazzotti, Pausini, Jovanotti salutano la sua scomparsa

“Grande amico mio, ti voglio ricordare con il sorriso mentre io, scrivendo, sto piangendo. Ti vorrò sempre bene perché eri un puro ed una persona vera oltre che un grandissimo artista”. Eros Ramazzotti ricorda così su Facebook Pino Daniele, morto nella notte. “Grazie per tutto quello che mi hai dato fratellone, sarai sempre accanto al mio cuore. Ciao Pinuzzo…”, scrive Ramazzotti.

Anche Laura Pausini ha dedicato un pensiero a Pino Daniele. “Ho appena saputo che Pino è volato in cielo. Sono molto scossa, immobile nel letto perchè mi sembra impossibile…”, scrive sul social network. “Alla tua famiglia e ai tuoi figli, il mio pensiero e il mio abbraccio. A noi tuoi fan rimani per sempre tu Pino Daniele. Con la tua arte unica”.

“Ciao Pino. Ciao uomo fatto di musica, amico generoso e artista grandissimo. Grazie di essere passato di qua a portare tutta questa bellezza». Così Lorenzo Jovanotti ricorda su Twitter Pino Daniele, il cantautore napoletano stroncato da un infarto nella notte.

pino daniele scomparso a 59 anni

 

Il cordoglio del premier Renzi

“Ho ancora nelle orecchie la sua musica a Capodanno. Una voce incredibile, quella non solo di Napoli e del Sud, ma di tutta l’Italia, una chitarra preziosa, una sensibilità rara che, con passione e malinconia, continuerà a raccontare in tutto il mondo il nostro Paese”. Lo afferma il presidente del Consiglio Matteo Renzi, esprimendo il cordoglio per la scomparsa di Pino Daniele.

De Magistris “Non basta il lutto cittadino”

“Sono sconvolto: quest’anno abbiamo ricordato i vent’anni dalla scomparsa di Massimo Troisi e ora anche la perdita di Pino è incolmabile”. Così il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ai microfoni di Sky tg24. “Non basta il lutto cittadino – ha annunciato de Magistris – metteremo a punto, con la Giunta, iniziative importanti, grandi e originali perché lui è unico. Fermo qualcosa di adeguato alla sua grandezza”.

“Pino è in tutti noi – ha concluso il primo cittadino di Napoli – è amato da tutti i napoletani, al di là delle scelte di vita che poi ha fatto. Da adolescente ho incontrato la sua musica e me ne sono innamorato immediatamente. Ha fatto conoscere la Napoli essenziale, ha interpretato Napoli in modo profondo; anche la volontà di rimettere insieme i vecchi amici l’ho trovata straordinaria. L’ho conosciuto personalmente e ho trovato bellissima la volontà di far suonare giovani artisti emergenti”.

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

2 Commenti

  1. Russo Luca ha scritto:

    Lutto mondiale…

  2. Lamberto Giusti ha scritto:

    I grandi se ne vanno in silenzio, i miseri e gli inutili restano, facendo gran baccano…

Lascia un commento