•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 2 maggio, 2014

articolo scritto da:

Grillo contro Santoro: “è fazioso”

grillo

Un nuovo post sul blog, una nuova polemica. Stavolta è Michele Santoro, conduttore di “Servizio Pubblico”, il protagonista della rubrica “giornalista del giorno”, presente sul blog di Beppe Grillo.

L’accusa nei confronti del conduttore è di faziosità. “Perchè tutto questo accanimento contro Grillo?” è la domanda posta da ‘Paola L. Verona’, autrice del post, che difende l’operato del comico genovese dalle accuse di propaganda elettorale formulate dal giornalista.

michele santoro partito liquido depositato simbolo

Beppe non può essere paragonato ad uno che mangia la banana con sorrisino da ebete“, è la chiara accusa mossa sul blog. “Questi si ostinano a stare dalla stessa parte della gente che li ha portati a questa situazione”. L’accusa è anche all’azione di difesa dell’operato dei sindacati (tenuti in “palmo di mano”), ritenuti ormai uno strumento piegato al volere del potere piuttosto che alla difesa degli interessi dei lavoratori. Secondo l’esponente grillina è quindi “molto triste” puntare il dito contro l’unica forza politica che non ha colpa piuttosto di svegliarsi e provare a cambiare il Paese.

Ma le polemiche potrebbero non finire qui. Stamattina infatti, durante la trasmissione “L’aria che tira”, è stato il vignettista Vauro (che collabora con Il Fatto Quotidiano e lo stesso Santoro) ad attaccare frontalmente i grillini. “Nel Movimento 5 Stelle sento una gran puzza di fascismo”.

Emanuele Vena


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

96 comments
Giovanni Cavallo
Giovanni Cavallo

Non mi dispiaccio per chi la pensa diversamente da me, mi dispiaccio per chi non capisce e mi dispiaccio sia per lui che per me. Quindi, ogni volta che si parla di politica si deve presentare Grillo come "quell'ex aspirante alla segreteria del Pd"?

Pietro Spedale
Pietro Spedale

Bene se tu pensi che un ex candidato (non un simpatizzante) del PD invitato ad un trasmissione che tratta temi politici (non che parla di metallurgia) debba nascondere la propria ideologia politica, e lo stesso presentatore debba omettere di presentarlo come ex candidato, facendo intendere che tutta l'azienda la pensi come lui (ovvero contro il M5S) bene allora abbiamo un modo diverso di vedere le cose. P.S puoi anche evitare di dispiacerti, chi la pensa diversamente da te non è un povero ignorante. (checché ne dica Renzi). Saluti. :)

Giovanni Cavallo
Giovanni Cavallo

Non ho mischiato capre e cavoli: quello era un lavoratore della Lucchini ed andava presentato come tale. Tutti hanno delle opinioni politiche, ma non è che ogni volta che uno parla si deve ricordare tutto il background politico (con il fine di sminuirne le opinioni). Non lo si fa per questo operaio della Lucchini e non lo si fa per Grillo, che sparla in ogni modo del Pd e dei suoi elettori, dopo che ha provato a diventarne segretario. Se non lo capisci, mi dispiace per te.

Lorenzo Roggi
Lorenzo Roggi

è lo stesso santoro, solo che prima tu votavi PD e adesso non lo voti più

Lorenzo Roggi
Lorenzo Roggi

santoro fazioso, chi l'avrebbe mai detto? meno male che grillo c'è!

Paola Bergami
Paola Bergami

Prima era un Dio ,poi si e' permesso di fare una critica 'e' diventato fazioso !!!!! Con grillo si fa' presto cadere dalle stelle alle stalle !!!!!!!

Mirko Cecchini
Mirko Cecchini

Però quando Santoro ci diceva "sentiamo cosa dice Grillo" e ci presentava spezzoni dei suoi discorsi, andava bene. Come Rodotà, la Gabanelli e tanti altri: sono buoni o cattivi a seconda della convenienza.

Pietro Spedale
Pietro Spedale

Caro Giovanni no ho mai detto, e mai mi permetterei di dire, che l'opinione di quell'operaio non conta (non mi metta attribuisca frasi che non ho mai scritto), il post in questione solleva un altra questione, ovvero la faziosità di Santoro quando invita un ospite a portavoce di tutta la Lucchini alla sua trasmissione e non lo presenta per quello che è: un ex candidato del PD. A mio modo di vedere le cose è un modo scorretto di fare giornalismo. Poi si può discutere di tutto il resto ma il post parla d'altro, Inutile mischiare cavoli e capre non se ne uscirebbe fuori. Saluti.

Salvatore Caputo
Salvatore Caputo

Ha parlato il fascistello....ma rinchiudete stò buffone

Giovanni Cavallo
Giovanni Cavallo

Pietro, se l'opinione di quell'operaio della Lucchini non conta, solo perché il suddetto è stato candidato del Pd, a maggior ragione non dovrebbero contare tutte le opinioni di Grillo che ha provato a diventare segretario del Pd.

Pino Iaco
Pino Iaco

hahahaha.....detto da un moderato uno obbiettivo........Ho mal di pancia dal ridere

Dottor Zmorg
Dottor Zmorg

Grillo contro Isaac Newon "E' una mela marcia"

Pino Alviano
Pino Alviano

Bravo Vauro...finalmente qualcuno che dice la verità sul ducetto. Travaglio, e tutto il fatto non fanno altro che pomparlo nascondendo le stronzate che dice. Sposando le stronzate dello Statista Grillo possono tranquillamente compensare le frustrazioni che si portano dentro.

Miranda Vallero
Miranda Vallero

anche la gruber, la merlino sono faziose attaccano a piu' non posso

Alfredo Martinelli
Alfredo Martinelli

Scusa , ma per la Lucchini qual'é la linea del M5S? Sfasciare, urlare, mandare a casa..... Ecc. Ecc. Ecc. Ecc. Ecc. Beato te che intravedi un disegno risolutivo per il paese nella vittoria dei Giacobini. Io ci vedo scontri di piazza. Ciao.

Umberto Banchieri
Umberto Banchieri

Devo dare ragione a Grillo stranamente, ma non di meno vorrei ricordare come molto del suo successo Grillo lo deve proprio Santoro che lo ha ospitato come collegamento fisso alla sua trasmissione per lungo tempo. All'epoca era fazioso uguale, ma forse era di una faziosità che a Grillo ben andava bene... in fondo il fazioso è fazioso solo quando è fazioso con gli altri... bella prova di coerenza da parte di Grillo...

Lagadari Domenico
Lagadari Domenico

Santoro mi fai pena prima fai campagna elettorale spudorata per grillo sei diventato un servo di travaglio e della casaleggio associati ora ti butti contro mi sà che non ti hanno pagato bene vattene che è meglio vai a lavorare il santoro di una volta non c'è più quello libero delle grandi inchieste ora sei diventato il nuovo Vespa

Pietro Spedale
Pietro Spedale

Caro Giovanni sono contento che le mie affermazioni la facciano ridere in questi periodi bui un sorriso solleva il morale; intanto non capisco cosa c'entra con l'articolo il suo "Grillo voleva candidarsi a segretario del Pd", qui si parla di mezzi di informazione usati in malomodo ,mi sa che non ha letto l'articolo la invito a farlo. E non sono io a giudicare le opinioni dell'operaio in questione ma una parte degli stessi operai della Lucchini, sotto incollo il loro comunicato ufficiale, saluti. "Con estremo dispiacere, nella trasmissione “ Servizio Pubblico “ andata in onda il 1/5/2014, ci siamo trovati ad assistere all’ennesimo tentativo di mistificazione politica, perpetrato dalle RSU Lucchini Piombino. Ospite in trasmissione Mirko Lami : coordinatore FIOM RSU Lucchini . Anzitutto troviamo scorretto, da parte di un rappresentante sindacale, sfruttare lo spazio televisivo assegnatogli in quanto tale, per attuare un attacco politico nei confronti del Movimento 5 Stelle; soprattutto perché in assenza assoluta di contraddittorio. Nel contesto della trasmissione è uscita una visione alterata dell’ intervento di Beppe Grillo, tesa a farlo apparire come a favore della chiusura dell’ Altoforno. Ci teniamo a ribadire che Grillo ha semplicemente affermato di non avere in mano le soluzioni per salvare i 4000 posti di lavoro della siderurgia piombinese ed ha invitato gli operai ad individuare i veri responsabili del disastro a cui stiamo assistendo, ovvero chi da venti anni governa il nostro paese ed il territorio di Piombino, chi da venti anni non mette in campo piani industriali, chi da 20 anni non investe in ricerca e sviluppo, chi da venti anni vende speranze e lascia morire un settore produttivo strategico come quello dell’acciaio. Per 20 anni abbiamo voluto credere alla falsa speranza che ci hanno venduto , ma adesso siamo arrivati al capolinea e non si torna più indietro. Abbiamo trovato scorretto anche l’utilizzo del video dal quale emerge che un piccolo gruppo di lavoratori riconducibili al sindacato che si ergono a voce degli operai e contestano l’ intervento di Beppe Grillo di fatto alterandone il significato. Cari rappresentanti delle RSU. Vogliamo farvi notare che con il vostro comportamento fate del male a voi stessi, sposando la linea del Partito Democratico e così perdendo di credibilità. L’azione di un sindacalista dovrebbe essere tesa esclusivamente verso la tutela dell’occupazione e dei diritti dei lavoratori, lasciate fare la politica a chi si candida a farla. L’accordo di programma che state presentando come una conquista per i lavoratori, in realtà è un documento vuoto. Se i presenti in trasmissione avessero avuto la compiacenza di leggerlo, avrebbero notato che quei tanto sbandierati 270 milioni, sono quasi interamente regali ad aziende private senza alcun obbligo di reintegro dei lavoratori Lucchini. In assenza di un compratore che si faccia carico degli interventi, non si è certi di spendere neanche la quota parte stanziata per le bonifiche. Un'altra falsa speranza, ancora fumo in faccia ai cittadini. Il Sindacato dovrebbe essere il primo a non accettare quell’ accordo, dovrebbe essere il primo a chiedere impegni certi, dovrebbe essere il primo a chiedere un futuro per i lavoratori e dovrebbe utilizzare lo spazio televisivo per mettere il governo di fronte alle proprie responsabilità. Ecco cos’è stata per le RSU Lucchini la puntata di “Servizio Pubblico” : un’occasione sprecata. Un occasione per denunciare chi ha concesso che questo accadesse, un occasione per chiedere a chi ora ha in mano il potere di intervenire in modo serio. Certo la colpa è di Grillo. O forse Grillo ha avuto la colpa di venire a parlare in “territorio altrui”? Forse ha avuto l’ardire di provare ad aprire le menti? Forse ha osato portare un punto di vista diverso? Certo era preferibile continuare a vendere fumo. Continuiamo a vendere che si reimpiegheranno 3000 lavoratori nello smaltimento della Concordia. Continuiamo a vendere che si può fare profitto utilizzando il rottame da smaltimento navale, quando abbiamo il costo dell’energia più alto d’Europa ( ed i forni elettrici vanno con l’elettricità per chi non ci arrivasse), quando abbiamo costi di smaltimento inquinanti che in Turchia non hanno. Continuiamo a sposare la linea del Partito Democratico. Se i sindacati additassero i veri responsabili della disfatta del nostro paese invece di Beppe Grillo, forse riacquisterebbero un po’ di credibilità. Chi non denuncia i responsabili è colluso con essi. Strappate le tessere del Partito Democratico e tornate a fare l’interesse dei lavoratori."

Giovanni Cavallo
Giovanni Cavallo

Grillo voleva candidarsi a segretario del Pd. Non mi sembra che si possano giudicare le opinioni di questo operaio solo perché è stato un candidato del Pd. Fate ridere.

Oscar Barbi
Oscar Barbi

E meno male che hai Travaglio ormai schierato dalla parte di Grullo...

Renato Tassella
Renato Tassella

Santoro e la sua nemesi. La giusta fine per un grullino ante litteram. Amen.

Gianpaolo Salvucci
Gianpaolo Salvucci

se sta col PD è fazioso...se concede spazio televisivo a berlusconi va bene...e travaglio gode...

Pietro Spedale
Pietro Spedale

Se Santoro invita un operaio della Lucchini di Piombino (Mirko Lami) omettendo che si tratta di un ex candidato PD per attaccare il movimento, facendo intendere che gli operai della stessa Lucchini siano tutti contro Grillo, mi sembra anche normale che Grillo si incazzi.

Roberto Allori
Roberto Allori

Santoro sarà anche fazioso non dico di no, ma Grillo ormai ha rotto i @@@@ con i suoi urli e niente più, vada nella sua villa in Svizzera e non ci rompa piu.....

Paolo Basaglia
Paolo Basaglia

Ovviamente se ne accorge solo quando lo attacca. Grillobotomizzato, che sballo!

Francesco E Basta
Francesco E Basta

Peccato che la pizza invece venga dal partito più fascista che esiste.. Il pd

Antonello Sgreccia
Antonello Sgreccia

sei peggio di fazio,io ti manderei via anche da la 7,se non c'era Travaglio avresti già chiuso,porco

Mario Lanza
Mario Lanza

il movimento 5 stelle l'italia la demolirebbe subito per svenderla ai suoi committenti d'oltreoceano,solo i coglioni ed i ladri non voglion rendersi conto che questi terroristi di grillo & co son entrati in politica per scopi tutt'altro che nobili.

Mario Lanza
Mario Lanza

mi sa che qualcuno ha avuto il nonno appeso per i piedi.

Mario Lanza
Mario Lanza

vabbe',ma sbaruffatti ha gas intestinali al posto del cervello,rispondergli e' come cercar di spiegare macroeconomia e politica a grillo.

Alessandro Crapanzano
Alessandro Crapanzano

gli unici ad avere delle proposte vere e proprie sono quelli del m5s. Ne hanno diverse e risolverebbero i problemi dell'italia.

Vittorio Cobianchi
Vittorio Cobianchi

Fino a prova contraria, i redditieri fancazzisti in parlamento sono tutti del M5s.

Maria Damaso
Maria Damaso

A Piazza pulita ben gli sta, basta vedere la faccia furbetta di Travaglio......

Moscardi Fernando
Moscardi Fernando

lei sig. Alessandro ha avuto fortuna che c'e' stata la resistenza che ha permesso a gente come lei di poter parlare

Biase Di Benga
Biase Di Benga

Santoro, Grillo, Pelù, ecc. criticano tutto e tutti.... quali sono le loro proposte?!!!???

Giampiero D'Angelo
Giampiero D'Angelo

PD spazzatura e grillo sul libro paga di Casaleggio, ma perchè non si candida?