•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 19 aprile, 2015

articolo scritto da:

Italicum, Cuperlo minaccia Renzi: “Se fiducia, ci sarà la fine anticipata della legistlatura”

Pd, Cuperlo in primo piano, Renzi in secondo

. Lo ha detto Gianni Cuperlo a L’Intervista su SkyTg24, che ha lanciato un appello al premier Renzi e al ministro Boschi per evitare questo scenario.

Italicum, appello di Cuperlo a Boschi e Renzi: “Riflettete”

Cuperlo ha ribadito che la “combinazione di riforma costituzionale del Senato e delle nuova legge elettorale, ha bisogno di trovare ancora un suo punto di equilibrio”. L’esponente della minoranza Pd si è quindi domandato il perchè di questa “accelerazione dell’Italicum alla Camera”. La preoccupazione, ha spiegato, è che “quella che è una regola comune sia approvata non da una ampia maggioranza, ma addirittura da un arco di forze che non comprende nemmeno l’intera maggioranza di governo, visto che anche Scelta civica ha chiesto delle modifiche”.

cuperlo italicum renzi

 

Sull’ipotesi che il governo metta la fiducia, Cuperlo ha detto: “Fino all’ultimo mi impegnerò per evitare che si arrivi ad un voto di fiducia sulla legge elettorale. Sarebbe uno strappo che ha un solo precedente nella nostra tradizione repubblicana, nel 1953” sulla cosiddetta legge truffa. Di qui “l’appello al presidente del consiglio e al ministro per le riforme a riflettere ancora”. Se poi si dovesse arrivare alla fiducia “avvieremmo la legislatura verso un percorso di progressivo e accelerato esaurimento. Provocherebbe una tale rottura in Parlamento con le forze che si determinerebbe un clima di enorme tensione. Il lunedì successivo non si potrebbe far finta che nulla sia accaduto, per cui ci sarebbe il rischio di instradare la legislatura sul binario di un suo esaurimento”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

43 comments
Federico Maestri
Federico Maestri

O FATE o ve ne state zitti, grazie. Non se ne può più del "non va bene ma lo voto".

Alessandro Sopetti
Alessandro Sopetti

ommoiddio, manicheismo e sproloquio come se non ci fosse un domani.

Giancarlo Penasa
Giancarlo Penasa

Dopo aver silurato/tradito Prodi 2 volte come PdC e una volta come PdR adesso tocca a Renzi. ........Nel Pd , a tutti i corsti vogliono berlusca......è lui l uomo che li mette tutti d accordo. Piuttosto che uno di loro meglio berlusca !!!!! E ancora li votano.

Nora Picone
Nora Picone

Una legislatura che fa' pena , se cade é meglio!

Gaetano Fano
Gaetano Fano

questo governo e' stato imposto e quindi deve andare via e poi elezioni democratiche e chi vince vince!

Salvatore Sarnataro
Salvatore Sarnataro

Cuperlo l.intellettuale perche non vai a farlo altrove nel pd non c.è piu posto quindi non minacciare

Massimo Bagnoli
Massimo Bagnoli

Il solito penultimatum poi fate due conti e votate. Siete la minoranza coraggio del Pd, una pena.

Venanzio Bianchini
Venanzio Bianchini

Coerenza Mister Cuperlo,coerenza.......queste cosichiamate riformr sono uno sconcio intollerabile!avete voluto il partito liquido?ora questo è il risultato.....la distruzione della repubblica nata dalla dalla resistenza,dei valori della carta costituzionale......dell'oblio di chi è morto per essa e di chi ha sofferto secoli di carcere.........

Auro Gall
Auro Gall

Indipendentemente da Cuperlo e la minoranza PD, sarebbe piuttosto necessario informare correttamente il popolo intero sull'Italicum e sulle altre "riforme"...La "maggioranza decide" e la "minoranza si adegua"...Questo modo di pensare è sbagliato. Le "riforme" della cosiddetta "maggioranza" per dire il vero, non son riforme che riguardano da vicino gli interessi di tutti i cittadini e in modo particolare quei cittadini che appartengono alle classi più disagiate...Parlare di riforme mediante la propaganda e la strumentalizzazione del regime "democratico" è una cosa; altra cosa, è parlare di riforme CON le classi oppresse e con le opposizioni politiche al governo delle larghe intese, analizzandone i contenuti in tutti i suoi aspetti, gli obiettivi e le finalità, i metodi che vengono usati... Insomma capire nella sua intrinsecità chi favoriscono queste "riforme", raccomandate rigorosamente persino dalle oligarchie dominanti europee e statunitensi.

Raffaele Zullo
Raffaele Zullo

Cuperlo arriva in ritardo, a quel cogli0ne ebetino amico di Arcore, già Mattarella gli ha tirato le orecchie, si rischia una rivolta popolare, forse sarebbe anche benvenuta.

Matteo Raffo
Matteo Raffo

e si va a votare con il consultellum? Altri cinque anni di inciucio.

Carmine Noviello
Carmine Noviello

cuperlo, tranquillo abbiamo capito che è solo una sceneggiata.

Maffei Giuseppe
Maffei Giuseppe

forse non anno capito ancora nulla... quando più presto andate a casa meglio è per tutti. dovete solo sbrigarvi andarvene dai coglioni...

Paolo Basaglia
Paolo Basaglia

Posso dire senza mezzi termini che la minoranza PD ha davvero rotto il caXXo. Basta con questa oscena ed indegna quinta colonna interna. In un Partito si decide a maggioranza e la minoranza si adegua. Mi spiace, ma io queste cariatidi non le sopporto più.

Salvo Meli
Salvo Meli

Cuperlo ma almeno a casa tua comandi ?

Rosa Fos
Rosa Fos

non si sa chi dei 2 sia più bugiardo

Pino Iaco
Pino Iaco

Meno penultimatum e più fatti non se ne parla vero?

Roberto Tempestini
Roberto Tempestini

.....Non ci sarà perché voi della " sinistra "...sarete pronti a votare come sempre.....servetti del giullare-fiorentino..!!!