•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 3 giugno, 2015

articolo scritto da:

Nasce il gruppo Conservatori e Riformisti al Senato

foto di gruppo ecco i senatori che hanno lasciato berlusconi per passare con fitto

“Abbiamo dato ufficialmente vita al gruppo Conservatori e Riformisti. È composto da 12 senatori, a scrutinio segreto è stata eletta Cinzia Bonfrisco capogruppo. Ora guardiamo al futuro del centrodestra”. Raffaele Fitto ha ufficializzato oggi  la costituzione del gruppo dei Conservatori e riformisti al Senato.

Nel pomeriggio Fitto vedrà i deputati a lui vicini a Montecitorio, dove ancora mancano i numeri per lo strappo definitivo dal partito di Silvio Berlusconi. L’ultima new entry è quella del deputato Massimo Corsaro, ex Fdi. Sono 12, dunque, i senatori che hanno aderito al nuovo movimento politico di Fitto: gli stessi che firmarono una nota congiunta il il 26 maggio scorso, il giorno del battesimo alla Camera dei Conservatori e riformisti dell’ex ministro pugliese con i vertici del gruppo Conservatore e Riformista europeo, Syed Kamall e Geoffrey Van Orden. Si tratta dei parlamentari Bonfrisco, Francesco Bruni, Luigi D’Ambrosio Lettieri, Tito Di Maggio, Pietro Liuzzi, i campani Ciro Falanga, Eva Longo e Antonio Milo, Lionello Pagnoncelli, Luigi Perrone, Lucio Tarquinio, Vittorio Zizza. Oltre a cercare deputati alla Camera (si sta facendo scouting nel gruppo Misto, ma anche in Area Popolare e tra gli ex aennini e pentastellati), Fitto dovrà fare i conti anche con i maldipancia interni: tant’è che al pranzo di oggi erano assenti i senatori Antonio Scavone, Giuseppe Compagnone e Giuseppe Ruvolo, considerati fedelissimi del deputato siciliano Saverio Romano, che guida la fronda insieme a Giuseppe Galati.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: