•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 22 giugno, 2015

articolo scritto da:

Cinema: morta Laura Antonelli: aveva 74 anni

primo piano laura antonelli

Morta Laura Antonelli. Il mondo del cinema saluta la scomparsa dell’attrice Laura Antonelli (al secolo Laura Antonaz) che si è spenta oggi all’età di 74 anni.

Nata a Pola 28 novembre del 1941 è stata una delle indiscusse protagoniste del cinema italiane degli ’70 e ’80. La prima ad essersi accorta della sua morta sarebbe stata, in base alle prime ricostruzioni, la domestica giunta nell’abitazione dell’attrice a Ladispoli questa mattina alle ore 8.00.

Dopo l’allarme dato dalla collaboratrice domestica lanciato intorno alle ore sono giunti nell’abitazione i soccorritori-operatori del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

morta laura antonelli

Data funerali Laura Antonelli verso fine settimana

Laura Antonelli sarà sepolta a Ladispoli, comune sul mare alle porte di Roma, per sua espressa volontà. Qualche anno fa aveva acquistato un loculo. I funerali, ha spiegato l’assessore ai servizi sociali del Comune di Ladispoli Roberto Ussia, “credo non si potranno tenere prima di giovedì-venerdì perché dobbiamo attendere l’arrivo del fratello Claudio dal Canada. La tutela legale del Comune, infatti, decade nel momento della morte e quindi sarà il fratello a stabilire tempi e modi”.

La salma di Laura Antonelli è stata trasferita nella sala mortuaria del cimitero cittadino in attesa che venga decisa la data dell’eventuale camera ardente. Questa mattina in via Napoli, davanti al condominio dove da oltre vent’anni viveva la celebre icona del cinema erotico degli anni ’70, poche le persone a rendere omaggio all’artista.

Messaggi di addio via twitter

 

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

Lascia un commento