•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 12 luglio, 2015

articolo scritto da:

Scelta Civica verso il cambio di nome e simbolo, nasce il Partito dei Cittadini

scelta civica simbolo Enrico Zanetti

A quasi due anni dall’abbandono di Mario Monti, il partito da lui creato, Scelta Civica, sceglie di non sciogliersi (a dispetto del sarcastico “Sciolta Civica” affibbiato da molti) ma di rifondarsi.

Il brand e il simbolo Scelta Civica nell’immaginario italiano sono legati a Mario Monti e al ministro Fornero, nonostante quest’ultima non sia mai stata parte del movimento e abbia fatto anche intendere di non averlo votato, e ormai la fisionomia del partito è profondamente cambiata dopo l’abbandono sia dell’ala cattolica di Mario Mauro a destra e di Dellai a sinistra, e dopo il passaggio al PD di alcuni renziani della prima ora come Ichino, Susta e il ministro Giannini.

Il nucleo rimasto che guida il partito è quello formato dal segretario Zanetti, attivo commercialista veneziano, dal piemontese Rabino, dall’avvocato Mazziotti e dagli imprenditori Galgano e Matarrese. L’obiettivo è raggiungere il 3% nel 2018 intercettando, dichiarano i suoi esponenti, il sostegno di quella parte del ceto produttivo ignorato dalla politica, che spesso si sente ai margini dei programmi dei principali partiti, anche del PD, che per esempio non ha beneficio dagli 80€ riservati ai dipendenti o dalle proposte di parte del PD stesso a favore dei pensionamenti anticipati.

E’ chiaro come un target sia il popolo delle partite IVA e gli imprenditori che non si sentono attratti dall’euroscetticismo di Salvini e spesso si sentono più vicini ad esperienze civiche locali

Secondo un comunicato ufficiale la direzione nazionale di Scelta Civica per questo ha dato mandato al segretario Zanetti di  presentare entro la pausa estiva una iniziativa politica per le elezioni amministrative 2016, volta ad aprire, attraverso un simbolo ed una nuova denominazione, un processo costituente finalizzato alla costruzione di un Movimento Civico Nazionale, di un Partito dei Cittadini Italiani

zanetti Scelta civica, immagine del segretario

Si tratta per Zanetti del “secondo tempo” di Scelta Civica, di una nuova nuova “Stagione Civica”. “I risultati elettorali delle recenti elezioni regionali ed amministrative ” ha dichiarato il segretario ” hanno confermato un disagio crescente del corpo elettorale italiano che sfocia ormai ripetutamente in comportamenti diffusi di astensione e di ribellismo anti politico. Solo e soltanto una forte riscossa civica su base territoriale, che rivendichi alla politica il suo primato ma anche capace di chiedere alla politica un sussulto di dignita’ rispetto ai fenomeni corruttivi e ai costi davvero iniqui e non piu’ inaccettabili della stessa, puo’ rappresentare una speranza per offrire agli italiani perbene, ai Cittadini Italiani che sognano una Italia moderna, giusta ed europea, una offerta politica all’altezza, un nuovo soggetto politico che ancora non c’e'”.
“Scelta Civica promuovera’ una straordinaria mobilitazione nel prossimo semestre per essere presente e protagonista alle prossime elezioni amministrative del 2016, dove si votera’ in oltre 1.200 comuni, di cui 120 oltre i 15.000 abitanti e 25 oltre i 50 mila abitanti”.
“La prospettiva” ha concluso Zanetti ” e’ quella di dare vita a coalizioni civiche nel perimetro ricompreso tra il Pd, che continua, anche sotto la gestione Renzi a mostrarsi un partito Giano bifronte, schiacciato nella contraddizione infinita tra conservazione ed innovazione, l’area di destra anti europea ed estremistica del ForzaLeghismo, oltre che l’area del distruzionismo in servizio permanente rappresentata dall’opposizione anti sistemica di Cinque Stelle”

 


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

56 comments
Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

Cambiano nome, sperando di non essere riconosciuti!

Demetrio Morello
Demetrio Morello

Non dovete cambiare nome ai partiti , DOVETE CAMBIARE CERVELLO ! BUFFONI !

Luigi Ginetto Scalise
Luigi Ginetto Scalise

caro zanetti prenderai tutti i voti dei pensionati e il bonus che date ve lo mettete nel c........

Emanuele Santini
Emanuele Santini

Esiste già. ..si chiama movimento cinque stelle...il resto solo imitazioni

Ernesto Ambrogio
Ernesto Ambrogio

Cambia nome? #echisenefrega? Finché la sostanza resta la stessa hanno voglia de cambià nome

Marzia Torricelli
Marzia Torricelli

Cambiano nomi e simboli per non mollare poltrone e privilegi mentre ci rovinano

Gaetano Fano
Gaetano Fano

zanetti e compagni farebbero bene a ritirarsi a vita privata!

Gino Stefanini
Gino Stefanini

Ancora ci provate a dire cazzate? Voi dalla parte dei cittadini? Certo, come no, magari con Monti e la Fornero

Ayeye Brazo
Ayeye Brazo

Sciolta civica ...brutti bastardi!!!!