•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 14 luglio, 2015

articolo scritto da:

Il crocifisso di Morales scatena l’ira di Salvini. Nuovo attacco del leghista a papa Francesco: “Io non sono rimasto incuriosito, sono rimasto schifato”

morales consegna il crocifisso con falce e martello a papa bergoglio

Il chiacchieratissimo crocifisso con falce e martello che Evo Morales ha regalato a papa Bergoglio durante la sua visita sudamericana in Ecuador, Bolivia e Paraguay ha sollevato – come d’altronde i più lungimiranti si aspettavano – alcune polemiche. Francesco ha fatto ritorno in Vaticano solo ieri e, naturalmente, quel crocefisso lo ha portato con sé. “Per me non è stata un’offesa. Ho lasciato alla Madonna di Copacabana l’onorificenza che mi ha dato il presidente, ma il Cristo lo porto con me”, ha spiegato il pontefice durante la conferenza stampa tenutasi durante il volo che lo riportava in Italia.

Ad aver commentato con estrema stizza e sdegno il gesto del presidente boliviano e, di conseguenza, anche quella del papa, è stato il leghista Matteo Salvini, il quale ha dichiarato ai microfoni di Rtl 102.5: “Io non sono rimasto incuriosito, sono rimasto schifato. Perché nel nome di quella falce e di quel martello, in nome del comunismo sono morti milioni di persone nel mondo e tantissimi cristiani, uomini di chiesa, frati, suore, parroci”.

morales consegna il crocefisso con falce e martello a papa bergoglio

Il leader del Carroccio ha poi nuovamente polemizzato contro il Santo Padre aggiungendo: “Adesso va bene tutto, però sorridere, rivendicare, “me lo porto a casa” è un’offesa a chi in nome di quel simbolo ci ha lasciato la vita. Il comunismo nel mondo ha fatto più crimini del nazismo. Io non sono qui col bilancino a dire era peggio Hitler o era peggio Stalin: erano uguali. Però vederlo accostato a Nostro Signore, ma lo dico da ultimo dei buoni cattolici, da primo dei peccatori, mi ha dato veramente fastidio“.

Ciò che però Salvini non conosce – al contrario del pontefice – è la storia celata dietro quel crocefisso: il Cristo con falce e martello è un’opera che il padre gesuita  Luis Espinal Camps disegnò prima di venire ucciso il 22 marzo 1980 durante la dittatura in Bolivia. Bergoglio, sempre durante la conferenza stampa ad alta quota, ha spiegato che il periodo in cui venne ucciso il suddetto gesuita “era un tempo in cui la teologia della liberazione faceva anche l’analisi marxista della realtà” e che egli era “entusiasta di questa analisi”.

 

 

 

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

39 Commenti

  1. La Barra Barra ha scritto:

    simbolo di tradimeto

  2. Luca Scuffi ha scritto:

    Detto da uno che preferirebbe lasciare morire in mare migliaia di persone piuttosto che doverle aiutare per soli fini politici…

  3. Paolo Minioni ha scritto:

    salvini.”.sono schifato…” sapessi noi della tua faccia

  4. Anna Maria Marazzi ha scritto:

    Pensa un po. …a me fa tanto ridere lui! !!

  5. Eugenio Trovato ha scritto:

    Ma sto Salvini ha rotto proprio le scatole,ma poi come fa ad essere onnipresente in tutte le televisioni e adesso anche in radio,avrà la bilocazione,come se non bastava un solo cretino!

  6. Valeria Nari ha scritto:

    Salvini può essere schifato solo da se stesso!

  7. Alessandro Carrega Dal Pozzo ha scritto:

    il papa e`gesuita e prete.Anche a Evo se lo incula piano piano e con vasellina!Come ha fatto con Fidel, senza che se ne accorgano.Ma capisco Salvini.

  8. Giorgi Claudio ha scritto:

    poveraccio

  9. Andrea Brintazzoli ha scritto:

    L’ira di Salvini ha la stessa importanza di una cacca di cane abbandonata da qualche parte.

  10. Claudio Valentini ha scritto:

    Tempi di compromessi e di cambiamento, Francesco è rimasto l’ultimo comunista e Salvini, non appena il Papa gli farà visita a Pontida, capitale della padania, con lui primo ministro, potrà sempre donarGli un crocifisso incastonato sopra l’ampolla con le sacre acque della sorgente del Po.

  11. Paolo De Marzi ha scritto:

    Il moralista che vuole annegare migliaia di immigrati fa schifo!!!!

  12. Giuliana Pulcinelli ha scritto:

    Io invece rimango schifata quando vedo la sua ipocrisia, l’arroganza che ha verso i deboli, la sua mancanza di memoria e soprattutto la sua maleducazione.

  13. Franco Baldan ha scritto:

    io lo sono quando fai certe sparate??

  14. Vittorio Cobianchi ha scritto:

    Le bandiere fasciste ai tuoi comizi vanno bene, invece.

  15. Roberto Valentini ha scritto:

    Io credo che Salvini non sappia che il Vaticano é uno stato indipendente, che ha leggi e regolamenti ed una politica estera propria. Salvini con la sua affermazione ha commesso una ingerenza in uno stato estero. Traete voi le debite conclusioni.

  16. Domi Erre ha scritto:

    Mai sentita sta cazzata dal moralista

  17. Domi Erre ha scritto:

    Mai sentito dire questo

  18. Marianna Signoretti ha scritto:

    Papa Francesco l’ ultimo comunista???Ma di che stiamo parlando?

  19. Erminia Vicario ha scritto:

    Schifati quando ti guardi allo specchio e ti accorgi di esistere

  20. Federica Stacchi ha scritto:

    Se sapesse quanto il Crocefisso schifa lui…

  21. Danio Aloisi ha scritto:

    ma chi se ne frega di Salvini, siete voi media che date importanza alle parole di un coglione padano.

  22. Enrico Ratti ha scritto:

    È stata una tremenda bestemmia. Vergogna!!!!!!

  23. Sonia Carpentras ha scritto:

    perche’ a me fa schifo i leghisti e la loro polenta

  24. Salvatore Ciriolo ha scritto:

    Salvini scatena in me l’ira soltanto a vederlo!

  25. Mario Mucedda ha scritto:

    savini non vi e dubbio e sempre in contradizione con se stesso,, ma gli arnesi di lavoro e gli arnesi della fede non viaggiano insieme da secoli,, mi vuole spiegare il perche in questo caso in molti come lei sta sparando tante cazzate, mi va che sta andando in tilt.

  26. Giuseppe Pino Liberotti ha scritto:

    Bene la teologia della liberazione. Bene papa Francesco. Bene morales

  27. Johnny Lee ha scritto:

    La falce e martello è il simbolo di 100 milioni di morti e oppressione senza fine, proprio l’esatto opposto della croce. Il Papa cmq non l’ha accettato.

  28. Mimmo Mucci ha scritto:

    bellissima… rende alla grande l’idea ahahahahahah

  29. Alessandra Abis ha scritto:

    l’ira di salvini è niente paragonata alla faccia perplessa del Papa hahaha

  30. Lamberto Giusti ha scritto:

    Salvini chi? Ah, il comico…

  31. Adriano Buoso ha scritto:

    Io sono rimasto schifato da come Salvietta ha ridotto il nostro paese! Non ci serve la teologia della liberazione ma nemmeno le stupidaggini di cui ci riempie l’ex badante del Trota!

  32. Nadir Crive ha scritto:

    il povero ebete vuole mattere naso nelle cose del Papa ma stai zitto cretino … e chiudi quella fogna di bocca e rompi quella testa di cazzo

  33. Anna Rosaria Erriquez ha scritto:

    pensa quanto mi schifo io quando vedo la tua faccia in Tv e a sentire le idiozie che dici….

  34. Lucio Bufo ha scritto:

    ma tu il cervello non ce l’hai … quindi …

  35. Luisa Bacocchia ha scritto:

    vai a lavorare nullafacente ,braccia rubate ai trattoristi ,

  36. Mimmo Perrone ha scritto:

    Se un regalo non turba chi lo riceve, gli altri si facciano i cazzi loro….

  37. Claudio Valentini ha scritto:

    Se non sbaglio, pare sia l’unico tra i “potenti” a curarsi degli ultimi, dei poveri, dei sofferenti e scagliarsi contro le banche, i soldi e quello che ne consegue.

  38. Giacinto Longaretti ha scritto:

    Salvini pur di mettersi in mostra polemizerebbe anche con la Bibbia e il Vangelo; ma non t’accorgi Salvini che l’80% degli italiani e’ schifato di te??smettila di bere perche’ il cervello ti va in cortocircuito!!

  39. Moretti Pierantonio ha scritto:

    Che pirla ignorante

Lascia un commento