•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 8 agosto, 2015

articolo scritto da:

Sud, critiche a Renzi per le promesse in direzione Pd

Matteo Renzi alla Direzione Pd

Sud, nel corso della direzione Pd, il premier e segretario del Pd Matteo Renzi ha promesso per settembre un masterplan per il Mezzogiorno. Il suo discorso non ha lasciato indifferenti né le opposizioni né la classe dirigente del meridione. A questi ultimi Renzi ha chiesto di assumersi le proprie responsabilità per la cattiva amministrazione del Mezzogiorno. Sulle parole del premier piovono dunque critiche bipartisan.

Renzi: “Dirigenti Sud si assumano proprie responsabilità”

Le parole del premier segretario: “Io dico no alla retorica del Sud abbandonato, la classe dirigente del mezzogiorno deve assumersi le sue responsabilità. Il Nord è ripartito ma l’Italia ha bisogno del Sud dove il problema non è la mancanza di finanziamenti ma di politica. Non è vero che il meridione d’Italia sia la cosa peggiore in Europa, ma qualcosa non funziona se bisogna andare al Nord per studiare o per curarsi”.

De Luca: “Opportunità per una classe dirigente non stracciona”

Subito dopo l’intervento di Renzi, è arrivato quello di Vincenzo De Luca. Il governatore della Campania ha parlato di “un sistema sociale extra-legale fondato sul presupposto che non esiste un’autorità pubblica”.  Ed ha aggiunto: “Noi abbiamo l’opportunità di presentare una classe dirigente meridionale non stracciona”. Una classe dirigente, sottolinea ancora De Luca, “non orientata a utilizzare lo Stato come luogo della clientela politica di massa, ma come luogo della soluzione dei problemi”.

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca

Il governatore campano concorda con Renzi sulle responsabilità

La questione meridionale è scomparsa dalla discussione politica nazionale. E questo è stato causato, secondo il governatore campano, da vari fattori tra i quali anche l’affermazione delle idee propugnate dalla Lega Nord. Ma per De Luca, e in questo è d’accordo con il proprio segretario Renzi, grande responsabilità è anche di chi ha governato il meridione negli ultimi vent’anni.

Brunetta: “Mai sentite tante banalità”

Tra i primi a reagire al discorso pronunciato da Matteo Renzi, il capogruppo dei deputati di Forza Italia Renato Brunetta. “Banalità” quelle pronunciate dal segretario del Pd, secondo Brunetta.

Carfagna: “Renzi assegna compiti per le vacanze a suoi colleghi”

Poi le parole, via Twitter, di Mara Carfagna che invita Renzi a coinvolgere le opposizioni per colmare il vuoto di idee riguardo la risoluzione dei problemi del Sud.

Per De Magistris non serve distinzione Nord-Sud

Critiche sono arrivate anche dal sindaco di Napoli Luigi De Magistris. Il primo cittadino del capoluogo campano punta il dito contro l’ennesima contrapposizione Nord-Sud scaturita dalle parole di Renzi: “Il nord è ripartito, il Sud ancora no”. L’Italia è una soltanto ed il Sud è parte di essa. Questo il punto di vista di De Magistris.

Caldoro: “Partire dalle eccellenze della Campania”

A respingere le false promesse lanciate da Renzi, è il leader dell’opposizione di centrodestra in Campania, Stefano Caldoro. La causa dei mali del Sud, è da ricercare, secondo Caldoro, nei ritardi storici e strutturali. L’ex governatore della Campania, su Facebook propone: “Si parta dalle eccellenze e dal modello della Campania che in questi cinque anni ha affrontato la crisi meglio delle altre regioni”.

 

 

 

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

42 Commenti

  1. Luigide_vecchis ha scritto:

    TermometroPol dal 2011 noi italiani dobbiamo sorbirci Presidenti nn votati ke con la scusa di salvare l’Italia uccidono italiani e politica

  2. Guido Zaccaro ha scritto:

    Dopo 150 e più anni …Renzi con la sua parlantina risolverà finalmente “la questione meridionale”

  3. Dino Marocchi ha scritto:

    Del maggiordomo. Stavolta è innocente.

  4. Alberto Tosetto ha scritto:

    che promesse? Ha detto che non ci sono promesse. Ci sarà un piano, ma se 1 su 2 lavora in nero e 1 su 1 è evasore, che vuoi fare? Gli tagli i fondi e che si inculino.

  5. Maurizio Nastasi Lampis ha scritto:

    Renzi sicuro!

  6. Michele Paolillo ha scritto:

    Questo personaggio è più pericoloso di Berlusconi…. il brutto è che ancora giovane

  7. Vincenzo Moncada ha scritto:

    Cambiate verso! Togliete il Termometro e mettetevi una flebo! Sereupin a manetta! La depressione è una brutta bestia!

  8. Carlo Carapacchi ha scritto:

    Viva Renzi !

  9. Mario Martone ha scritto:

    Con le chiacchiere e senza fatti si risolve niente

  10. Guido Zaccaro ha scritto:

    Appunto….

  11. Donato Fioretti ha scritto:

    Dalla mia!

  12. Mario Martone ha scritto:

    Renzi è la rovina dell’Italia

  13. Oretta Ruspaggiari ha scritto:

    non sicuramente dalla parte di chi mi sta prendendo per i fondelli! e questo qui sopra è uno degli artefici

  14. Carlo Carapacchi ha scritto:

    Il migliore in assoluto ! La storia lo dimostra .

  15. Riccardo Di Genova ha scritto:

    velo pietoso!!!!

  16. Vito Casale ha scritto:

    Con lui

  17. Federico Sossi ha scritto:

    Renzi!

  18. Maria Damaso ha scritto:

    una promessa in più o in meno cosa cambia???

  19. Milena Toselli ha scritto:

    CON RENZI… Criticato sempre da tutti ma se uomo solo al potere che nonostante i nunerosi attacchi, va avanti senza indugi e sblocca a suon di leggi e riforme, uno stallo di decenni che ci rovinava l’esistenza, Renzi tutta la vita…….

  20. Melina Pitari ha scritto:

    Renzi sempre più convinta

  21. Anna Maria Marazzi ha scritto:

    non decido a prescindere ….vedo e poi decido da che parte stare

  22. Anna Maria Marazzi ha scritto:

    oh mamma mia !!!

  23. Sergio Failla ha scritto:

    Dalla parte di chi ci prova, mai coi rosiconi del No a tutto.

  24. Sergio Failla ha scritto:

    Tosetto padano tu vero? Sai qual’è la regione prima indiscussa per evasione in Italia? La Lombardia! Ignorante!

  25. Alberto Tosetto ha scritto:

    Eccome no. Sicuro.

  26. Marco Corvi ha scritto:

    Ne avesse mantenuta una, a favore dei cittadini s’intende

  27. Manoah Cammarano ha scritto:

    Hai ragione, sta riuscendo nel piano immondo di Berlusconi… Ma ora lo fa un altra casacca quindi a sinistra non dicono nulla… Mi meraviglio e vergogno per chi continua a sostenere chi sta distruggendo l Italia e la costituzione più bella del mondo… Benvenuti nuovi Berluschini

  28. Manoah Cammarano ha scritto:

    Xke mi ricordi tanto il “viva il duce”?

  29. Milena Toselli ha scritto:

    Se non ti sta bene… Vattene dall’Italia…. Risolto il problema alla radice…

  30. Yuri Napolitano ha scritto:

    Non dicono nulla… Ma dove vivi?

  31. Milena Toselli ha scritto:

    Anche tu… Vai, fuori dall’Italia hai l’imbarazzo della scelta… Magari in Siberia a spalare neve… ahahahah… Forse lì la voglia di lamentarvi e basta, vi passa…….

  32. Giuseppe Perdichizzi ha scritto:

    Purtroppo sono del Sud e dalle mie parti gli sciacalli imperversano indisturbati e i più famelici sono i complici del cazzaro.

  33. Carlo Carapacchi ha scritto:

    Beata ignoranza !

  34. Tatty Duca ha scritto:

    Hai detto bene, un uomo solo al comando e questo è grave! Avanti a suon di leggi e riforme? Bisogna vedere che leggi e riforme, chi lo dice se sono buone oppure peggio di quelle esistenti, lei? Io, se permette, invece di andarmene dal mio paese, preferisco dissentire per quello che non mi piace. Troppo facile governare senza l’opposizione del popolo, perché solo quella è rimasta, anche se il signor faccio tutto io, se ne frega.

  35. Monica Ravalico ha scritto:

    22600 firme già

  36. Mimmo Ristori ha scritto:

    Il problema sudu esiste da decenni, ora si scopre che è tutta colpa di Renzi!

  37. Antonio Rossi ha scritto:

    Michele, che diranno i tuoi figli da grandi di te?

  38. Michele Paolillo ha scritto:

    Mi diranno grazie per averli insegnato ad aprire gli occhi con i pifferai

  39. Mimmo Ristori ha scritto:

    Quale sarebbe questo piano immondo? Il coraggio di cercare di smuovere le acque stagnanti di regole superate ormai dai fatti e dalla storia? Anche la “costituzione più bella del mondo”(sic!) può avere qualche difetto! Se i cambiamenti non ti piaceranno ci sarà sempre il referendum popolare a far sentire la tua voce!

  40. Tonino Mancinelli ha scritto:

    Ovviamente con Renzi , con chi altri se no?

  41. Alberto Galati ha scritto:

    Ancora con sto pupazzone toscano , tutto immagine, spin doctor , e zero contenuti. Per non parlare dei suoi elettori servi, gli bastano quattro balle , e vanno in estasi .delle vere merdacce collaborazioniste.

Lascia un commento