•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 20 maggio, 2014

articolo scritto da:

Paparesta, il Bari è tuo: nasce l’F.C. Bari 1908

paparesta-bari-ritardo-calciomercato

Finalmente i tifosi del Bari possono tirare un sospiro di sollievo: Gianluca Paparesta e la cordata di ricchi imprenditori che lo sostengono hanno acquistato la società pugliese. Un bell’affare per l’ex fischietto, visto che il Bari con la vittoria di ieri sera contro il Cittadella, ha messo in cassaforte i playoff per ritornare in Serie A.

#COMPRATELABARI – Sono stati mesi complicatissimi per le sorti di una delle più amate società del Sud e che conta molti tifosi anche fuori dalla Puglia. Senza certezze per il futuro la squadra ha comunque regalato grandissime emozioni, così come il pubblico, sempre più numeroso al San Nicola. Nei giorni scorsi, poi, ci avevano messo la faccia ( con un selfie ) tanti personaggi famosi, dagli storici ex Andrea Ranocchia e Antonio Cassano al comico Checco Zalone, tutti insieme per salvare il Bari e la sua storia.1

bari-vendita

IN BOCCA AL LUPO – Paparesta, che giorni fa sembrava essersi allontanato dalla trattativa dopo l’addio dei ricchi fratelli russi Rotenberg ( inseriti nella black list di Obama per l’occupazione russa in Crimea ), si è aggiudicato il Bari per una cifra vicina ai 4,8 milioni di Euro, battendo la concorrenza dell’imprenditore Antonio Cipollone. La nuova società, che si chiamerà Football Club Bari 1908, potrà contare a quanto pare, su ricchi soci esteri, forse provenienti dall’Irlanda. Venerdì, comunque, sarà il momento delle firme presso un noto studio notarile del capoluogo pugliese.

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

Lascia un commento