•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 7 giugno, 2014

articolo scritto da:

Susanna Camusso contro lo stop allo sciopero RAI: “E’ necessario”

camusso cgil

Tiene ferma la posizione, senza arretrare di un passo. Susanna Camusso ribadisce la necessità dello sciopero RAI contro i tagli all’azienda pubblica proposti dal Governo Renzi. Per il segretario della CGIL la protesta deve continuare, perchè “sottrarre 150 milioni di quote del canone che dovrebbero andare alla Rai e la vendita di Raiway rappresentano un’indebolimento dell’azienda”.

Secondo Susanna Camusso l’azienda ha bisogno “di grande pulizia e di ricondursi alla gestione ordinaria non della politica”. Per farlo, è necessario operare delle soluzioni drastiche, come per esempio il taglio delle consulenze per chi è a libro paga della RAI pur non lavorandoci quotidianamente. Un’altra strada è intervenire sull’esternalizzazione delle produzioni, per capire davvero quanto costano e se conviene.

sciopero rai

Riguardo alla scelta dell’Usigrai di sospendere lo sciopero, Susanna Camusso si dichiara perplessa. Con questi presupposti per il leader della CGIL ricucire lo strappo è una strada in salita: “il comunicato dell’Usigrai rende molto difficile un’idea di riavvicinamento fra i giornalisti e gli altri lavoratori dipendenti”.

Sembrano pochi quindi gli spiragli per il dialogo, nonostante lo stesso segretario dell’Usigrai Vittorio Di Trapani, intervistato dal Termometro Politico, aveva ribadito che la sospensione dello sciopero non mette affatto in discussione il giudizio su un provvedimento i cui tagli previsti, secondo il sindacato dei giornalisti, sono da considerare assolutamente illegittimi.

Alessandro Genovesi

 

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

18 Commenti

  1. Marco Scolozzi ha scritto:

    Sempre più vergognosa questa donna !

  2. Maikol Borsetti ha scritto:

    Quando capiranno gli operai e simili che i sindacati sono una truffa?

  3. Lorella Giometti ha scritto:

    A Pesaro dicono “mo lascia gi'”!!!

  4. Martino Amodeo ha scritto:

    E’ necessario togliere i CAF al Sindacato ed i fondi Cometa per riconcentrare il lavoro …

  5. Pino Iaco ha scritto:

    Tutti filorenziani….

  6. Agnese Diana ha scritto:

    Ma perché non va in pensione??

  7. Borri Paolo ha scritto:

    vai camusso,,,,VAI..a ca

  8. Lamberto Giusti ha scritto:

    sei tu che sei inutile, befana…

  9. Davide Cocco ha scritto:

    la prima volta che sono d’accordo con lei!

  10. Nunzio Censabella ha scritto:

    È necessario solo per la continuazione della sua guerra privata contro Renzi

  11. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Come lo sciopero di Roma… Penosa!

  12. Claudia Macale ha scritto:

    è necessario per fare cosa, chi prende i stipendi superiori al pres. della repubblica non vogliono che si diminuisca? e poi da fine maggio a fine agosto fanno tutte cose vecchissime

  13. Luigi Scarrà ha scritto:

    questa è la rovina dell’Italia.

  14. Gianna Orofino ha scritto:

    Oh solaaaaa…….

  15. Gerardo Carelli ha scritto:

    Ma non c’è un rottamatore dentro la CGIL che toglie di mezzo questo dinosauro? E fa nascere un sindacato moderno, non questa paccottiglia ideologizzata che blocca questo paese?

  16. Voar Livre ha scritto:

    E’ completamente fuori dalla realtà . Pronta per una carica elettiva ben remunerata al servizio del principe di turno. Renzi sei avvisato!

  17. Marino Coati ha scritto:

    Camusso vola sempre più basso. Vabbe’, mica tutti sono dei leaders….

  18. Fernando Giannoni ha scritto:

    Dovrebbe spiegarci contro chi è, considerato che sostiene le stesse cose che dice Renzi.

Lascia un commento