•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 29 marzo, 2017

articolo scritto da:

Import Export, le mappe dei partner di ogni Paese, la Germania domina

import export

Import Export, le mappe dei partner di ogni Paese, la Germania domina

E’ il commercio estero che ci ha salvato, almeno in parte, durante la crisi economica. Lo sappiamo. E’ stata l’unica voce con il segno più per molti trimestri.

E oggi l’Italia si ritrova in una posizione di tutto rispetto con un surplus che è secondo solo a quello tedesco. La Germania, appunto, che è sul banco degli accusati per il surplus eccessivo. Realizzato soprattutto fuori dall’area euro, ma anche in Europa certamente domina. Ma quanto?

E’ quello che riusciamo a vedere con le mappe proposte da Vividmaps in cui ci viene mostrato per ogni Paese europeo il principale partner per le importazioni e per le esportazioni.

Inutile dire che è il Paese di Angela Merkel a dominare, ma ci sono anche dei risultati importanti forse poco noti o immaginati.

Ed è possibile anche valutare il posizionamento dell’Italia nel panorama del commercio europeo.

Import Export, Italia prima nelle importazioni solo in Albania

Nelle importazioni, ancora più che nell’export, si può apprezzare il dominio della Germania, che è la nazione da cui più si importano beni nella gran parte dei Paesi d’Europa. E’ così per il Regno Unito, per la Francia, per l’Italia, per la Polonia, la Spagna, ecc. Solo alcuni piccoli Paesi vedono il primo posto di altri partner come fornitori di beni esteri.

Così per esempio in Irlanda e Islanda domina il Regno Unito. In Norvegia è la Svezia il primo Paese da cui vengono importati beni. Nei Paesi Baltici sono Finlandia, in Estonia, Lituania, in Lettonia, e Russia, in Lituania. La Russia stessa ha come principale partner per l’import la Cina.

L’Italia riesce a essere al primo posto solo in Albania. Una volta riuscivamo a dominare anche in Romania o Libano, ma e Germania e Cina hanno scalzato il made in Italy.

La Germania ha i Paesi Bassi come principale partner da cui importare la maggior quota di beni.

import export

Import Export, Italia prima destinazione per l’export di Grecia, Serbia, Croazia

Dal lato delle destinazioni dell’export la Germania perde in parte la propria posizione di dominio. Non è infatti in modo così pervasivo il primo importatore per così tanti Paesi come è il primo esportatore. D’altronde un surplus commerciale significa questo, sono altri i Paesi che spesso sono al primo posto come destinazione delle esportazioni.

Per esempio gli USA per Regno Unito, Irlanda, Norvegia, o la Germania stessa. la Francia per la Spagna, e l’Italia. Che nel caso di Croazia, Serbia, Albania, Grecia, è il Paese che compra più beni lì prodotti rispetto a tutti gli altri.

Per l’Italia però è sempre la Germania il principale partner, sia dal lato import che export, un rapporto che pare un destino che in futuro sarà difficilmente modificato

import export

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

Lascia un commento