•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 23 giugno, 2014

articolo scritto da:

Vendola dimissionario “Viva Sel e il culo che ci siamo fatti”

Sel e Nichi Vendola: dopo la crisi scoppiata nel partito dopo l’uscita di Gennaro Migliore seguita da altri deputati incalza il dibattito interno. Norma Rangeri, direttore del quotidiano Il Manifesto, ha sollecitato la necessità di un ricambio e chiesto al leader Vendola di lasciare. Dalle colonne del quotidiano di sinistra è lo stesso Vendola a rispondere, offrendo le sue dimissioni.

Vendola non lesina critica a chi ha abbandonato Sel e rifiuta la definizione di scissione: “Ora quest’ultima scon­fitta è l’esodo di un fram­mento di rap­pre­sen­tanza isti­tu­zio­nale, non una scis­sione. C’è chi è uscito cri­ti­cando Sel sce­gliendo il Pd di De Luca e il Pd cala­brese”.

A proposito delle dimissioni sue e dell’intero gruppo dirigente Vendola chiarisce: “Non sono il pro­prie­ta­rio di que­sto par­tito. Non ho mai invi­diato i capi­tani della squa­dra. Ho sem­pre spe­rato di avere più spa­zio per la mia vita. Mi sono tro­vato a diven­tare capi­tano di una squa­dra di governo nel Sud, un’esperienza che anche a sini­stra andrebbe cono­sciuta e ana­liz­zata di più. Poi sono stato chia­mato a com­bat­tere una deriva del Prc. Ero solo a dispo­si­zione della mia comu­nità. Per me la mili­tanza nella sini­stra si fa dal quinto piano o dalla strada. Ma sono stato un anti­lea­der. Il mio man­dato è sem­pre a dispo­si­zione. Sono stati dieci anni bel­lis­simi e duris­simi. Sono dimis­sio­na­rio, tutti ci pre­sen­tiamo dimis­sio­nari alla dire­zione di mer­co­ledì. E voglio che la discus­sione fra la mia pre­si­denza e gli orga­ni­smi diri­genti siano sepa­rate. Nes­suno pensi che mi copro con il gruppo diri­gente. Ma sia chiaro, in nes­sun caso lascio Sel. Io sono qua, e Sel è qua e si rilan­cia subito”.

dimissioni vendola viva sel e il culo che ci siamo fatti 

A proposito del futuro di Sel e Vendola si cita anche la Puglia governata dal leader di Sel da 10 anni. Sull’opportunità di una terza candidatura consecutiva Vendola risponde: “Sarà una deci­sione col­let­tiva. Ho i miei pen­sieri e le mie inten­zioni, ma ne le con­di­vi­derò innan­zi­tutto con i miei compagni”. Vendola rivendica il ruolo di Sel perché “siamo stati influenti quando non era­vamo niente. Avremmo Leti­zia Moratti a Milano se non avessimo but­tato Pisa­pia nell’agone, i gril­lini a Genova e Cagliari e la Puglia labo­ra­to­rio della destra. Viva Sel, viva la fatica la pas­sione e il culo che ci siamo fatti”.

 

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

Donnie Trumpo

Donnie Trumpo

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

33 Commenti

  1. Francesco Lo Re ha scritto:

    beh, lui almeno ci ha goduto!

  2. Andrea Iurato ha scritto:

    detto da lui…

  3. Gianluca Donati ha scritto:

    che violenza

  4. Sergio Burbi ha scritto:

    quanti culi si è fatto lui?…. hahahahha…

  5. Lucia Locatelli ha scritto:

    Ma perché voi giornalisti nel titolo vi fermate alla frase che parla di culo? Penosi!!

  6. Francesco Lo Re ha scritto:

    no, no niente violenza; non è stato violentato, è stata una sua volontaria scelta ( solo per capirci, il tutto va letto in chiave politica, forse non l’avevi capito gianluca donati)

  7. Vito D'Anna ha scritto:

    Nel vero senso della parola 😀

  8. Camilla Santoro ha scritto:

    chi ha votato SEL/ Tsipras ha capito finalmente che ha votato Renzi?….CONGRATULAZIONE…la CASTA ringrazia

  9. Lucia Locatelli ha scritto:

    Certo ma i giornalisti ci vanno a nozze. Che professionisti!!!

  10. Mimmo Valastro ha scritto:

    Grande Pagliaccio e amico dei Riva.

  11. Bigutta Stefania ha scritto:

    finalmente…sono stanca di affabulazioni…

  12. Giuseppe V. Verardi ha scritto:

    Politico inetto e anche volgare

  13. Alessandro Sopetti ha scritto:

    Per un partito che siede in parlamento grazie al PD che poi ha prontamente sfanculato appena conquistato i seggi direi che è stato vero culo.

  14. Auro Gall ha scritto:

    Poteva servire a combattere i malviventi SEL, invece non ha fatto altro che inseguire ad intermittenza il “Partito Democratico” che a sua volta convive tuttora con le destre mafiose più becere!

  15. Claudia Presley Angelini ha scritto:

    Lo stai dicendo nel modo sbagliato

  16. Enzo Tappa ha scritto:

    non è stato grande sacrificio per lui..

  17. Luisella Parmigiani ha scritto:

    poteva trovare una frase più felice…

  18. Mimmo Ristori ha scritto:

    Mi pare sia servito a poco, se non a fare casino! Non hai mai avuto le idee chiare!

  19. Giulio Giliberti ha scritto:

    Non è tutto perduto: Abbiamo un cuore e una identità.

  20. Francesco Neiviller ha scritto:

    Lo puoi dire forte!

  21. Giovanni Pompei ha scritto:

    Un’altra metafora e’possibile

  22. Lamberto Giusti ha scritto:

    Beh, forse il culo te lo sei fatto (fare) volentieri…

  23. Corrado Comoglio ha scritto:

    Titolo scelto a caso eh?

  24. Moris Bonacini ha scritto:

    non parlare così!!

  25. Geggino De Defaultis ha scritto:

    è colpa di Grillo e del m5s!

  26. Vanni Mircoli ha scritto:

    non sono di sel sono del PD di Renzi ma gli imbecilli che giocano sul doppio senso sono vergognosi ! Vendola ha il torto di non aver avuto il coraggio di Renzi , a costo di perdere voti !

  27. Franco Balconi ha scritto:

    battuta involontaria?

  28. Teddy Matteo Rossini ha scritto:

    In politica o nella vita privata ????

  29. Robert Cooper ha scritto:

    MA Perché SEL ,,, è PURE UN PARTITO ?? MA FAMMI IL PIACERE .

  30. Massimo Properzi ha scritto:

    con una battuta così è come sparare sulla croce rossa! haaahha

  31. Ciro Pocobello ha scritto:

    passeranno tutti con il PD , tutto previsto , cercano prendere con il PD è NCD è ex SEL la maggioranza in senato , che politici con il nastrino :

  32. SandroMocchi ha scritto:

    UNA PENA POVERO VENDOLA

  33. Luigi Birindelli ha scritto:

    si vai a cacare anche te

Lascia un commento