•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 2 luglio, 2014

articolo scritto da:

Barcellona, il rinnovamento passa dell’incedibile Messi

dio-calcio-messi

“Messi è incedibile, sarà lui a guidare il rinnovamento profondo del Barcellona. Siamo pronti a spendere la somma necessaria per rinforzare la squadra”. Il mercato è in fermento e il Barcellona lavora per cambiare pelle dopo una stagione deludente. Al centro del progetto, come chiarisce il presidente Josep Maria Bartomeu, c’è sempre Leo Messi.

“È incedibile, a qualsiasi prezzo. Lavoriamo con la consapevolezza che sarà lui a guidare questo profondo rinnovamento. Lui non vuole andar via, abbiamo da poco adeguato il suo contratto al mercato. Ora gli auguro il meglio ai Mondiali”, ha detto il numero 1 del club azulgrana. Nelle prossime settimane, la rosa agli ordini del tecnico Luis Enrique accoglierà volti nuovi.

barcellona-luis-enrique

“Cerchiamo di essere molto discreti. Ci sono molte trattative in corso e accordi raggiunti. Però questo è l’anno dei Mondiali, mancano ancora 2 mesi di mercato e non vogliamo agire in maniera frettolosa. Servono discrezione e prudenza”, aggiunge. Il Barcellona ha già formalizzato gli ingaggi di Marc Andre Ter Stegen, Claudio Bravo e Ivan Rakitic. Ora, ai blaugrana viene accostato Luis Suarez, centravanti del Liverpool e dell’Uruguay appena squalificato dalla Fifa per il morso rifilato all’azzurro Giorgio Chiellini. “Non posso parlare di cifre, posso dire che manca qualcosa in difesa e in attacco. Non sono previsti arrivi a centrocampo. Ovviamente partirà qualcuno, non possiamo tenere 30 giocatori”, ha fatto sapere.

In collaborazione con Calcio&Finanza

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Come si chiamerà il gruppo degli scissionisti Pd?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle Voluttà

#efamolostoflavio

#efamolostoflavio

Pubblicità

articolo scritto da: