•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 20 luglio, 2014

articolo scritto da:

Cultura, Franceschini: “Basta dirigenti a vita nel mio ministero”

Dario Franceschini

Nella nuova mappa del ministero, per sovraintendenti e dirigenti “la mia linea sarà di adottare la massima rotazione, non va bene che uno stia vent’anni nello stesso posto”. Lo afferma il ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini in un’intervista al Sole 24 Ore. Franceschini sottolinea il nuovo ruolo della valorizzazione del patrimonio: “La riforma del ministero intende fare in modo che sia un fattore trainante della crescita”. Con l’accorpamento delle sovraintendenze storico-artistiche con quelle del paesaggio “abbiamo creato i poli museali regionali e concesso più autonomia ai singoli musei. Dunque, le sovrintendenze si concentreranno sulla tutela, rafforzando il legame con le università e il Cnr. Il modello è quello dei policlinici universitari. Allo stesso tempo, i musei punteranno di più sulla valorizzazione. Per questo è stata creata una direzione centrale dei musei, alla quale faranno riferimento i poli museali regionali e i singoli musei”.

Franceschini

Alla domanda se ci saranno a breve nuove gare per assegnare i servizi aggiuntivi dei musei risponde: “Sono per la competizione pubblico-privato. In Francia c’è una società pubblica che gestisce i bookshop e che partecipa alle gare con le società private. È un bel sistema. Nella prima fase, dunque, si farà, insieme a Consip, una gara nazionale per selezionare le imprese e poi si procederà alle gare nei singoli musei. In futuro, però, vorrei si possa formare una società pubblica in grado di competere con quelle private”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

8 Commenti

  1. Salvatore Gagliarde ha scritto:

    Beato chi ci crede

  2. Giovanni Ventrella ha scritto:

    camin vattin

  3. Marco Corvi ha scritto:

    A quando basta con “POLITICI” a vita?

  4. Riccardo Moni ha scritto:

    Benché molti facciano danni veri, mai arriveranno agli intoccabili dirigenti pubblici

  5. Luisa Bacocchia ha scritto:

    basta nominati a vita

  6. Rosa Fos ha scritto:

    ma sta bene in salute questo ministro?

  7. DarioCarta3 ha scritto:

    Una cosa è certa: gli appalti Consip non saranno annullati e porteranno trasparenza e legalità, oltranza all’innovazione, in un mondo rimasto al FEUDALESIMO come i Beni Culturali italiani.

  8. Eugenio Policriti ha scritto:

    buggiardo va fa nculu

Lascia un commento