•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 4 agosto, 2014

articolo scritto da:

Decreto Pa, soppressa la quota 96, ira Pd

La Commissione Affari Costituzionali del Senato ha dato parere favorevole ai 4 emendamenti soppressivi, presentati dal governo, in materia di Pubblica amministrazione tra cui la cosiddetta quota 96, che sbloccava 4 mila pensionamenti nella scuola. Un altro degli emendamenti a firma dell’esecutivo riguarda i benefici previsti con riferimento alle vittime di atti di terrorismo che saltano. Un emendamento del governo al dl P.A. rivede invece i limiti d’età per il pensionamento d’ufficio, eliminando il tetto dei 68 anni inserito per professori universitari e medici. Restano invece le soglie previste per il resto dei dipendenti pubblici (62 anni e 65 per i medici). Quasi sicuro il ricorso alla fiducia. “Dobbiamo correre e, a questo punto, Visto che è stata messa alla camera, mi sembra ragionevole” ha detto il ministro Madia.

 ministro marianna madia e quota 96

La soppressione della cosiddetta “quota 96” ha scatenato le ire di una parte del Pd. “Lo stop del governo a quota 96 è una vergogna. La burocrazia sorda e cieca vince sulla politica, svilendo e svillaneggiando il ruolo del Parlamento” dichiara Barbara Saltamartini, vicepresidente della commissione bilancio della Camera. “Mentre il Governo va in Europa a chiedere crescita e sviluppo, affinchè non siano i burocrati e i tecnocrati a decidere le sorti del nostro Paese, in Italia il Governo si fa dettare la linea politica proprio da quei burocrati e tecnocrati. Quale credibilità ha il Governo se neanche in casa propria riesce a far valere la sua?” spiega Saltamartini. “Così facendo si sta perpetrando un’ingiustizia, causata dalla legge Fornero che, nella sostanza, impedirà per il terzo anno consecutivo, a 4mila giovani insegnanti di entrare nel mondo della scuola. Tutto ciò è inaccettabile” conclude Saltamartini.

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

12 Commenti

  1. Bigutta Stefania ha scritto:

    diceva il suo scopritore, Walterworm, che ci avrebbe riservato grandi sorprese…Aveva ragione…

  2. Mirko Brambiti ha scritto:

    così gli insegnanti precari e quelli disoccupati continuano a restare tali, alla faccia del ricambio generazionale…

  3. Michelangelo Romano ha scritto:

    Governo di Merda. Così l’Italia muore di vecchiaia. per fare le riforme quelle vere ci vuole coraggio e competenza, mancano entrambi

  4. Luisa Bacocchia ha scritto:

    incapaciiiiiiiiiiiii

  5. Riccardo Bottegal ha scritto:

    lamentatevi, piangete che andate in pensione a 60 anni…

  6. Beppe Roca ha scritto:

    Dopo il voto la suppostina….

  7. Paola Mercuri ha scritto:

    è colpa di grillo che lo aveva detto….

  8. Maffei Luigi ha scritto:

    E già solo le maestre pore fje vorrebbero andare in pensione!!

  9. Marco Corvi ha scritto:

    Ma questa da dove viene? Per quali meriti è diventata ministro? Come la Boschi? Doti fisiche? Testa no di sicuro…..

  10. Raffaela Cennamo ha scritto:

    cosa c’entra il ministro..la responsabilità è degli onorevoli

  11. Massimo Consales ha scritto:

    bella manovrina! è come il gioco delle tre carte, solo che lo si fa’ sulla pelle delle persone!!!

Lascia un commento