•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 29 maggio, 2012

articolo scritto da:

La politica carismatica da Berlusconi a Grillo

Beppe Grillo leader

La politica carismatica da Berlusconi a Grillo

Qualche volta capita di poter dire “L’avevo detto”. Ed è con una certa soddisfazione, che chi scrive aveva previsto, e ora annota, il crollo verticale e improvviso, attestato dalle ultime elezioni amministrative, dei movimenti leaderistici che avevano dominato la politica degli ultimi anni, vale a dire la Lega e il Pdl.
[ad]Quelli che sembravano grandi atout competitivi (una leadership carismatica, il dissenso interno celato o inesistente, la possibilità di parlare con una voce sola davanti all’opinione pubblica), una volta esaurito, per i motivi più diversi (gli scandali, la crisi economica), il fascino del leader, si sono dimostrati presto debolezze fatali. Questi enormi colossi, così imponenti, così ammirati da tanti politologi, erano fragili, tanto più fragili perché monolitici. Una volta caduti, si sono spezzati in mille frammenti. Lega e Pdl pagano ora tutto in una volta la carenza di vita democratica, l’intolleranza al dissenso interno, l’impermeabilità alla cultura e al mondo intellettuale. E pagano in modo quasi irreparabile, salvati solo dal poco che resta del radicamento territoriale (la Lega) e dalla capacità residuale di rappresentare un blocco sociale e una sensibilità di destra (il Pdl).
Nemmeno gli altri partiti di stampo leaderistico se la passano troppo bene: la sbornia-Vendola si è quasi del tutto esaurita, e Sel non si schioda da percentuali dignitose, ma lontane da quelle della Rifondazione dei tempi migliori. Va un po’ meglio a Di Pietro, che però sembra aver raggiunto i suoi massimi al 6-7 per cento,perché la sua ingombrante figura di leader impedisce la nascita di una vera forza politica strutturata. Casini e Fini ormai rappresentano poco più che se stessi. la politica carismaticaAl contrario, come pronosticato tanto tempo fa, il modello Pd resta, se non vincente, di certo il più flessibile e adatto ad affrontare la bufera politica della fine della Seconda repubblica. Quelli che sembravano i suoi punti di debolezza si sono trasformati in punti di forza. I dissidi interni si sono rivelati un buon modo per tenere insieme, e far lavorare insieme, anime e sensibilità diverse. Le sconfitte alle primarie si sono facilmente trasformate in buoni successi elettorali, confermando il “potere di coalizione” del partito, la cui generosità è apprezzata dagli elettori. La militanza diffusa e il radicamento del territorio hanno aiutato a raccogliere il testimone abbandonato dai partiti carismatici, anche in zone “ostili” (la Lombardia, ad esempio). L’apertura alla società civile, e al mondo della cultura, seppure insufficiente è molto superiore a quella degli altri partiti, perché l’ampia base di attivisti e militanti favorisce una contaminazione. L’appoggio al governo Monti, che per gli altri partiti è un’insopportabile camicia di forza, dagli elettori Pd, pur tra mille mugugni e tanti distinguo, viene compreso e approvato. In percentuale, il Pd regge intorno al 25-27 per cento, perde in voti assoluti (perché cala la partecipazione), ma probabilmente, con affluenze più alte, sarebbe anche più forte, perché la bassa affluenza tende a premiare i partiti piccoli e sottodimensionare quelli grandi.

la politica carismatica

(per continuare la lettura cliccare su “2”)


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

14 comments
luca
luca

  La rete avvicina i cittadini alla politica e viceversa ma non può sostituire la democrazia rappresentativa. Il portale di Politicount misura  la presenza in rete dei politici. Ve lo consiglio: http://www.politicount.it/

Giano
Giano

Grillo è il risultato di anni di inciuci tra pd e pdl. Oggi si può anche ragionare se il fenomeno grillo sia un avvenimento positivo o negativo per il nostro paese ma mai nell'ottica di un partito, il pd, che ha contribuito a generarlo. Chi è causa del suo mal pianga se stesso.

Paolo
Paolo

"Pescando anche in quella “sinistra diffusa”, che ha sempre preferito i proclami alle decisioni..." E' una battuta che Crozza potrà rubare nel suo prossimo spettacolo. Ma quali decisioni avrebbe preso il PD?

Dado
Dado

Ma quanto è di parte questo articolo?? Invece di parlare dell'avvento di una nuova forza politica, avete parlato dell'avvento dell'antipolitica (addirittura scritto in neretto), della demagogia e del populismo. Non è stato citato nemmeno una volta un eletto del Movimento 5 stelle e il suo operato fin'ora svolto (parlo delle vecchie elezioni ovviamente, come quelle di Torino per esempio), ma anzi tutto il movimento 5 stelle è stato ricondoto a Beppe Grillo, che è il più facile da attaccare! Come se il rinuncio ai rimborsi elettorali, la trasparenza e la politica a basso costo non fossero già solo questi dei motivi per cui la gente vota il m5s. E poi il sistema marcio sarebbe stato creato da Lega e PDL?? Perchè dal PD e dalla sinistra no??? Questo articolo è del tutto a favore del PD. Mi sembra di leggere l'Unità. Sono schifato.

Giorilu
Giorilu

 Se non vedi la differenza tra PdL e Lega e il centro.sinistra, di cui il PD è parte fondamnetale, sono problemi tuoi (di comprensione della politica e di onestà intellettuale). Poi si capisce perchè cadi dalla padella nella brace (da un leader crismatico a iun altro). A propsoito, quali sarebbero le proposte del M5S su scuola, lavoro, pensioni, tasse, infrastrutture, legge elettorale...?

Andrea S.
Andrea S.

Ma quanto è di parte questo commento?? -_- Se leggi gli articoli dell'autore sono tutti incentrati sul PD. Trovare che siano di parte è forse ovvio, no? E che ci sarebbe di male? Vede la sua visione della situazione dal punto di vista del PD. E non è che tutti debbano parlare del movimento 5 stelle.

Dado
Dado

Guarda la differenza non la vedo semplicemente perchè non c'è, e se vuoi saperlo votavo IDV prima, quindi non sono caduto da Berlusconi a Grillo, anzi, Berlusconi mi fa schifo. Detto questo, il programma per le politiche sarà pronto prima delle elezioni, ora è ancora una bozza. Faccio notare però che per ogni elezione amministrativa il m5s ha avuto programmi ben dettagliati, quindi non mi si dica "Ecco non avete un programma", perchè una bozza c'è già e sono sicuro al 100000% che sarà completo ben prima delle elezioni, un po' di pazienza. ;) - Per ora ti posso rispondere a livello locale, ad esempio sulla scuola, che di certo non si vuole privatizzare. Questo schifo di PD proprio ieri a Torino ha privatizzato 9 nidi, con l'aiuto di SEL e IDV. Cerca su google se non mi credi. - Per quanto riguarda l'ambiente non si vogliono inceneritori che danno meno lavoro, inquinano di più e costano di più, quando la modernità intelligente vorrebbe invece cose come il trattamento meccanico biologico a freddo (per dirne una). Inoltre si vogliono incentivare sul serio le energie rinnovabili (ad esempio pannelli fotovoltaici) e incentivare i trasporti pubblici e disincentivare l'uso dell'auto. A Torino Fassino ha aumentato il prezzo del biglietto per i pullman. Se avesse aumentato solo i prezzi dei parcheggi la cosa aveva senso, così il senso lo perde e anzi, con i nuovi rincari spesso la gente si trova a pagare allo stesso prezzo l'uso dell'auto e l'uso del bus, il risultato è che ha incentivato l'uso dell'auto a Torino, prima città d'Italia più inquinata e seconda d'Europa. Infatti se andare e tornare in due in bus costa 6 euro, l'auto è quasi sempre più conveniente. - Per quanto riguarda la legge elettorale, beh di certo l'abolizione di rimborsi (come voleva il referendum del 93 che il PD ha gentilmente aggirato insieme agli altri partiti) e dei vitalizi. Per le pensioni di certo tetti massimi e pensioni più equilibrate, non come il PD che ha recentemente votato contro i tagli alle pensioni d'oro in senato. - Per la trasparenza ripresa con telecamere di ogni consiglio comunale più diretta streaming. Questa è un'idea semplice che non ci voleva molto a incentivare, ma il PD, insieme agli altri partiti, se n'è sempre sbattuto un po' in tutta Italia e solo ora corre al riparo e comincia a dare l'ok alla cosa. Inoltre le buste paga dei consiglieri regionali sono online e vengono pubblicate sempre online le spese effettuate dal m5s (le spese sono effettuate con i soldi dati dal disavanzo dello stipendio autoridotto e non dai rimborsi elettorali). Io invece dei soldi dei rimborsi elettorali intascati dal PD non so nulla di che fine facciano, non so te. Che poi non sono rimborsi, ti invito a leggere questo articolo che (verso la metà del testo) dimostra quanti soldi si siano realmente fatti i partiti grazie ai finti rimborsi.   http://www.byoblu.com/post/2012/04/10/Chi-ha-incastrato-Renzo-Bossi.aspx  - Per il lavoro ora come ora non credo che abbiano potuto fare molto essendo in estrema minoranza, a Torino sono 2 su 40, ma vedrai che a Parma (dove il sindaco è del m5s) anche questo tema sarà toccato e si potrà fare qualcosa di concreto. Di certo non si daranno stipendi d'oro ai portavoce come ha fatto Fassino. Pensa che il suo portavoce prende 180.000 euro l'anno come stipendio, quando il comune di Torino è indebitatissimo. Recentemente il portavoce ha pure acquisito meno mansioni (in merito alla protesta del m5s) ma ha lo stipendio identico. Da non crederci. Verifica pure su internet. - Sulle tasse di certo non è d'accordo sull'imu ed è contro Equitalia e contro tutte le spese inutili militari (F35 per esempio). Per le infrastrutture è contro le opere inutili e la cementificazione continua, a maggior ragione in momenti di crisi si deve stringere la cinghia e non sputtanare soldi pubblici per creare tratte ad alta velocità (TAV) dov'è il commercio è in decrescita da anni. Spero di averti chiarito più di un dubbio, io ti ho scritto quello che so, sono solo un simpatizzante e quindi di sicuro ci sono un sacco di cose che ho dimenticato. Già solo sapere queste cose però, io trovo che siano validissimi motivi per votare il m5s. Non c'è nemmeno paragone col PD o con gli altri cialtroni. Anche Di Pietro mi ha deluso, infatti è ridicolo come ora si indigni verso i rimborsi elettorali e voglia fare le petizioni per toglierli, quando sono anni e anni che li prende anche l'IDV. L'ipocrisia regna sovrana nei classici partiti.

Dado
Dado

Il mio commento è obiettivo! Sinceramente non mi importa molto degli altri articoli scritti da questo autore, quello che mi da fastidio è che su questo sito trovo di continuo articoli contro il m5s. Non dico che debbano essere a favore, ma almeno imparziali, invece continuamente in prima pagina il m5s viene attaccato, e per un sito che si chiama "Termometro politico" la cosa non è molto normale! A casa mia un sito riguardante i sondaggi deve essere imparziale e riportare i fatti, non attaccare sempre il m5s! Leggi tu gli altri articoli nelle prime pagine precedenti riguardanti il m5s e poi vediamo se hai il coraggio di venirmi a dire che il sito è imparziale e obiettivo.

Dado
Dado

Di nuovo mi metti parole in bocca che non ho detto? Ma la finisci? Non ho mai detto che conosco e frequento eccezionali esponenti del m5s, ho detto solo che gli esponenti del m5s si stanno distinguendo dagli altri di gran lunga. C'è differenza. 1 Rispetto alle case, per quelli che fanno i furbi la soluzione è fare più controlli, non mettere le tasse! E nel caso uno venga scoperto a fare il furbo, pene esemplari. Vedi poi come ci ripensa la gente. Riguardo l'Imu, ok ce l'ha può avere tutta Europa, ma allora perchè le banche, i sindacati e le sedi di partito sono esentate da questa casa mentre il ceto basso no???? Ti sembra giusto?? Doveva essere il contario al massimo! 2 Troppo comodo cosa?? Ti ho detto che non saprai mai le risposte? No! Ti ho detto solo di aspettare, e vedrai che fra qualche mese avrai le tue risposte, con le quali potrai trovarti più o meno d'accordo. 3 Sulle pensioni d'oro di chi mi devo fidare? Del PD che come ti ho detto ha votato quasi all'unanimità a favore invece che contro? Bisogna essere proprio intelligenti per credere che uno non voglia le pensioni d'oro persino dopo che vota a favore. Devo fidarmi quindi di chi si allea del PD? O del centrodestra? No davvero dimmelo tu. Scusa tanto se mi fido di più di chi, come i nostri consiglieri regionali, si autoriduce lo stipendio a 2500. Scusa tanto se questo mi sembra un segno concreto che non sono lì per i soldi e quindi mi fido di più di loro che del PD. 4 Per il resto, infrastrutture mafia ecc, te l'ho già detto, o aspetti qualche mese oppure continua a criticare quello che ancora non c'è nel programma. 5 Per gli F35, ti faccio notare che già solo per l'inceneritore a Parma, Pizzarotti sta cambiando "all'ultimo" le carte in tavola in quanto lui è contro l'inceneritore, a costo di penali, a vantaggio di risparmi futuri, ecologia vera e di tumori evitati, quindi non vedo perchè non si potrebbe fare anche con gli F35 il fatto di cambiare opinione "all'ultimo". Sappiamo entrambi che se si facesse un referendum gli F35 non li vorrebbe nessuno, ma nonostante questo i governi di sinistra hanno detto ok, e solo ora che la protesta è grande fanno finta di essere contro, non ti fa schifo una protesta di una tale ipocrisia? 6 Per il fotovoltaico io non ho mai visto pubblicità in tv o cose simili, non so te. E' vero o non è vero che non lo usa nessuno perchè nessuno sa che esistono incentivi (se ne esistono) perchè la cosa non è minimamente spinta dalle forze politiche?? 7 E riguardo Fassino, ora tutti lo fischiano perchè non sta rispettando quasi nulla di ciò che aveva promesso! Se poi tu vuoi pensare che lui sia un genio incompreso o cose simili, continua a crederci.. Prima però ti consiglio di farti un giro a Torino e di chiedere alla gente come mai fischia Fassino. Ti ripeto, invece di sputare pregiudizi, prova a seguire i consiglieri comunali della tua città o della città più vicina del m5s, e poi dimmi se sono dei demagoghi ecc ecc come dici tu. Anche senza conoscere la città che guarderai, credo che sarà difficile che avrai ragione te.

Giorilu
Giorilu

Sarebbe troppo lungo rispondere a tutto. Mi limito a qualche considerazione. Primo: IMU sulla prima casa. Visto che sei così informato, saprai bene che in tutta Europa esiste una tassazione anche della prima casa con aliquote ben più alte che da noi. D'altra parte, tu dici che chi ha tanto deve dare tanto: secondo te, allora, chi abita in  una prima casa di 200 mq (e magari intesta alla moglie con residenza fasulla una seconda casa in un altro comune, facendola pssare per prima), non è uno che ha tanto? Costui dovrebbe essere esentato perchè si tratta di prime case?  Ciò non toglie una forte detrazione per i redditi bassi e per le piccole metrature, ma non possiamo accettare che dietro questo paravento di presunte prime case, si nascondano ricchi proprietari benestanti.  Secondo: sull'evasione, troppo comodo dire che, siccome il programa è ancora una bozza, non avete ancora un progetto compiuto (anche se alcune affermazioni lasciano fortemente dubitare).  Terzo: e sulla scuola, sul mondo del lavoro, sulle pensioni (non esistono solo le pensioni d'oro, chi non è contro, a parole?), sulle infrastrutture, sulla giustizia, sulla mafia? Tutto sulle nuvole, ancora? Possibile che non ti venga qualche dubbio nel pensare che si possano definire programmi di questa portata in base a votazioni per via telefonica? Sugli F35, facile dire che non bisogna comprarli, lo dico anch'io da sempre, caro amico. Vorrei vedere M5S costringere eventualmente i cittadini italiani a pagare una penale di centinaia di milioni di euro nel caso l'Italia si sotttragga all'acquisto perlomeno parziale. Sul fotovoltatico, è vero o non è vero che siamo arrivati a 8 miliardi di euro di incentivi, tra i più alti d'Europa (quando il tetto fissato inizilamente era di 5 miliardi), da pagare in parte da tutti i contribuenti sulle normali bollette bimestrali con una ennesima accisa nascosta?  Quanto al fatto che Fassino sia stato fischiato a Torino (a parte che di lui  mi frega poco), significa forse, come dici tu (addirittura tutta Torino, sic!), che la maggior parte della gente lo disprezza? Mi ricordo, nel 1977, che a Roma un certo Lama fu assaltato (e gli fu impedito di parlare) da centinaia di persone assatanate, i famosi autonomi del '77. Oseresti dire che la maggior parte della gente (ovvero tutta Roma) lo considerava un cialtrone? Comunque, visto che tu dici che gli esponenti del M5S che conosci e frequenti sono eccezionali ( a parte che mi lascinao sempre perplesso questo tipo di affermazioni), forse negli altri partiti (e io dico, in particolare quelli di sinistra) sono tuti incapaci o venduti? Avrò ancora il diritto di considerare presuntuose e demagogiche certe posizioini (memento LEGA delle origini...)? Ne abbiamo già visti di percorsi politici di questo tipo.  Non so quanti anni hai, ma io mi ricordo come negli anni '70 il PCI fosse indicato come il nemico principale da certe frange estremistiche (venduto al capitale, antipopolare etc, etc). Tutte finite male, chi nel disimpegno successivo più totale, chi al servizio del padrone di turno, chi ancora peggio (a occupare le patrie galere). Stiamo attenti con queste posizioni di tipo fideistico.

Dado
Dado

PS: Chi vota ancora i vecchi partiti per me sono persone o poco informate e credulone, o gente che vota loro pensando che sono i meno peggio, non sapendo che ora l'alternativa c'è, e il m5s lo sta dimostrando coi fatti. Non ho mai detto che chi li vota sono deficienti o collusi con la mafia, se tu senti di appartenere a una di queste 2 categorie mi spiace per te, ma non mettermi in bocca parole che non ho pronunciato. Inoltre tu non devi credere al ciarlatano che presumo sia Grillo, ma agli eletti del m5s. Fammi indovinare, non ne hai mai provato a seguire uno vero? Beh, provaci, vedi cosa vota in consiglio e perchè, e poi fammi sapere chi sono i ciarlatani..

Dado
Dado

Arroganza? Ingenuità? Demagogia? E' così che rispondi punto su punto? Additandomi aggettivi? Non è il tuo un modo arrogante di parlare? Pensaci. Detto questo, sono sicuro che ci sono dei buoni politici in ogni partito, ma che non mi si venga a dire che ad esempio il PD fa il bene del cittadino, perchè anche solo a livello locale ti ho già fatto vedere in più modi che non è così (anche se tu per comodità e probabile ignoranza dei fatti non hai risposto a nulla di tutto ciò). E poi proprio perchè questi schifosi partiti ci han portato fino a qui preferisco provare a fidarmi di qualcosa di nuovo che per ora sta dimostrando coi fatti di essere diverso. Forse poi diventerà marcio come gli altri seguendo il percorso della lega, ma per ora non è così e quindi sono fiero di votarlo. Riguardo l'imu ed Equitalia, è ovvio che chi ha tanto deve pagare, ma chi ha tanto appunto. Mettere la tassa così alta sulla prima casa è da vergogna in un momento di crisi come questo, visto che i soldi si potrebbero prendere in ben altri modi, e riguardo Equitalia, se non sai perchè la gente "odia" Equitalia e vorrebbe un altro ente che si occupi della cosa, allora vivi fuori dal mondo figlio mio. Per l'evasione fiscale stai facendo una domanda stupida perchè ti ho già spiegato che a livello nazionale il programma è ancora una bozza. Quando sarà stato finito il programma tramite le varie votazioni in rete, cioè di certo prima delle elezioni, ti potrò rispondere. Per gli f35 noto con piacere che sei ignorante dei fatti. L’Italia, con diversi governi (Prodi, Berlusconi, D’Alema, Prodi e nuovamenteBerlusconi) si è impegnata ad acquistare 131 velivoli, quindi caro mio c'entra tanto la sinistra quanto la destra! Per il fotovoltaico siamo indietro anni luce! Vatti a fare un giro in Germania invece di parlare o guardati dei documentari! Non è stato fatto ancora nulla o quasi per l'Italia e se dietro come al solito c'è la mafia è perchè sono stati fatti controlli di m..a grazie a probabili tangenti. Io vorrei vedere incentivi veri per il fotovoltaico e proposte serie su larga scala, questo ora non c'è. Comunque scusa tanto se per me i leaders di ogni partito sono dei cialtroni e se il PD mi fa schifo tanto a livello locale tanto a livello nazionale. A Torino 2 volte su 2 in sti giorni Fassino non è riuscito a fare un discorso in piazza tanto era fischiato, e ti ricordo che Fassino era stato definito dalla stampa il sindaco più amato dagli italiani. Ora che la maggior parte della gente lo fischia non ti chiedi perchè? E' perchè tutta Torino è diventata ingenua demagogica e arrogante? Ragiona e informati, perchè vedo tanta ignoranza dei fatti nelle tue parole, e ripeto, dei fatti, perchè potresti essere una persona acculturatissima nel tuo campo, ma di attualità sai poco e niente, prova ne sono gli f35 dove tu dici che tutti sono contro (cazzata) e il fatto che non rispondi punto su punto come ho fatto io.

Giorilu
Giorilu

 Non varrebbe neanche la pena di rispondere di fronte a considerazioni che denotano prevalentemente arroganza, ingenuità, superficialità e demagogia. Ci sono migliaia di amministartori locali del PD che fanno egregiamente il loro lavoro (da decenni). Naturalmente per te sono tutti cialtroni. Così come sono deficienti o collusi con il malaffare i milioni di cittadini che continuano a votare questo partito.  A parole sono buoni tutti a presentarsi come i salvatori della patria.  Possibile che ancora ci  sia qualcuno che cade in questa tranello? La politica è una cosa complessa e non bastano le buone intenzioni per cambiare le cose. Perché un cittadino normale, dopo le esperienze di questi anni, dovrebbe credere al novello ciarlatano?  Suvvia. Hai presente la favola della rana e del bue di Esopo. Non sarebbe male che la rileggessi (o la leggessi). P.S.: Cosa significa essere, a priori, contro l'IMU o Equitalia? Chi possiede più di un immobile (magari 3 o 4 o più) è giusto o non è giusto che paghi delle tasse (come succede in tutti i Paesi civili d'Europa, dove si paga salato anche per la prima casa, specie se magari è di 150 o 200 mq in una zona di pregio)?  A proposito, cosa pensa di fare il M5S rispetto al colossale problema dell'evasione fiscale (200 miliardi di PIL sottratti alla tassazione)?  E' così difficle capire che, se la la tortaa è una e alcuni se ne ritaglinano una fetta gigantesca (anzi, non la fanno proprio vedere), gli altri, quelli onesti, sono danneggiati?  Chi non è contro gli F35? Ci volevano quelli del M5S per scoprire l'acqua calda. E ancora, come non vedere come dietro l'installazione dei mitici pannelli fotovoltaici si nascondono inetressi giganteschi di natura mafiosa (l'Italia ha già superato il teeo imposto dall'UE...chissà come mai  questi italiani sono così virtuosi...). E poi è ora di finirla con questo modo di disprezzare e offendere gli altri (vedi parole come "questo schifo di PD, questi "cialtroni", etc, etc. da parte di questi onesti, propositivi, puliti, unici che hanno capito tutto, simpatizzanti o esponenti del M5Str..zi)