•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 12 marzo, 2013

articolo scritto da:

Libertà agli sgoccioli per Cosentino

Libertà agli sgoccioli per Nicola Cosentino. L’ex parlamentare ed ex sottosegretario all’Economia del Pdl, stando alle parole del suo avvocato, dovrebbe costituirsi in carcere venerdì. “Il mio assistito da un punto di vista tecnico, fino al completamento delle procedute di insediamento del nuovo Parlamento, non può presentarsi a nessun penitenziario e nessun penitenziario potrebbe accoglierlo – ha dichiarato l’avvocato Stefano Montone che poi ha aggiunto – Io non posso sapere quando finiscono le procedure previste dalla legge, leggo dichiarazioni dal sapore di fantascienza. E’ chiaro che una volta insediato il nuovo Parlamento, quindi da venerdì, il mio assistito perderà le garanzie costituzionali riservate a deputati senatori e dal quel momento i magistrati metteranno in moto il meccanismo. Solo dopo che sarà spiccato l’ordine di esecuzione e ricevute le conseguenti disposizioni dell’autorità preposta, il nostro assistito si potrà presentare spontaneamente. Su questo punto, si eviterà la spettacolarizzazione”.

[ad]Cosentino è oggetto di due ordinanze di custodia cautelare in carcere per le quali la Camera ha rifiutato l’autorizzazione all’arresto, ma che sono state confermate nei giorni scorsi dal Tribunale del Riesame di Santa Maria Capua Vetere. Nei procedimenti in corso, Cosentino è accusato di corruzione e di concorso concorso esterno in associazione camorristica.

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

Lascia un commento