•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 17 settembre, 2013

articolo scritto da:

Costa Concordia, dopo 20 ore rotazione completata

Costa Concordia

Costa Concordia, dopo 20 ore rotazione completata. Gabrielli: “Abbiamo rispettato l’ambiente”

Missione compiuta. Dopo quasi un giorno di operazioni, alle 4.10 di stamattina il capo della Protezione civile, Franco Gabrielli, ha annunciato la conclusione dell’operazione di rotazione della nave Costa Concordia, rimasta incagliata e adagiata su un fianco nei pressi dell’Isola del Giglio da quel terribile 13 Gennaio 2012, giorno in cui persero la vita 32 persone.

Il Capo della Protezione civile ci tiene subito a precisare la correttezza delle operazioni che hanno portato alla rotazione: “L’aspetto del rispetto ambientale è stato sempre al vertice della nostra attenzione e non si sono mai lesinate risorse”.”E’ un aspetto da sottolineare in positivo, un’operazione in cui sono state fatte oltre 40mila analisi e pubblicate sui siti ufficiali”.

Oggi, quindi, “aspetteremo con una certa attenzione l’esito delle analisi, ma niente per ora si discosta da quello che abbiamo previsto: il risultato della tutela ambientale non è visibile ma necessario alla fine della realizzazione dell’intero progetto”.

Per quanto riguarda i timori di inquinamento, Gabrielli ha detto di non aver percepito la presenza di gas sprigionata dalla decomposizione organica, anche a poca distanza dalla nave. Ha anche dato sfogo al suo risentimento nei confronti di chi ha criticato l’operazione “con sicumera” ipotizzando la fuoriuscita di liquidi inquinanti. “Stamane sono stato là, vi assicuro di non aver navigato nei liquami”, ha detto il capo della Protezione civile.

Il costo dell’operazione, per ora, si aggira intorno ai 600 milioni di euro ed è destinato a salire ma l’aspetto finanziario è secondario rispetto a quello ambientale, ha sottolineato il presidente di Carnival, Michael Thamm.

La notizia è stata appresa sull’isola in maniera a dir poco entusiasta, basti vedere l’accoglienza da eroe riservata a Nick Sloane, il manager della Titan Micoperi (il team che si è occupato della rotazione) che ha gestito le operazione da una control room galleggiante a pochi metri dal relitto. “Non mi aspettavo questa reazione dalla gente”, ha detto.

Costa concordia

Alcuni abitanti lo stavano aspettando e lo hanno accolto con abbracci e applausi. Sloan è stato poi inseguito dalle tv e si è fermato a parlare con i giornalisti. “Provo sollievo e sono orgoglioso, così come il mio team” ha aggiunto. ”Pochi Paesi al mondo – ha concluso – avrebbero potuto mettere insieme” ciò che serviva per “un’operazione di queste dimensioni”.

In una seconda conferenza stampa Gabrielli è tornato a illustrare i dettagli dell’operazione. “Il danno alla fiancata di dritta è importante, ma inferiore a quello temuto. Non ci sono lacerazioni alle strutture e quello che percepiamo da distante è amplificato dagli effetti dei balconi, ma la parte schiacciata è quella priva dei balconi”.

(Per continuare la lettura cliccare su “2”)


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments