•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 17 settembre, 2013

articolo scritto da:

Champions al via con Copenhagen-Juventus

conte champions juve bayern

Stasera aprirà ufficialmente i battenti la Champions League 2013-14, che vedrà i bavaresi del Bayern Monaco favoriti nella difesa del titolo conquistato quattro mesi fa ai danni dei rivali teutonici del Borussia Dortmund. Oggi scenderanno in campo le prime sedici squadre.

Questo il programma:

Il programma odierno della Champions League

Il programma odierno della Champions League

Tra le gare spicca la sfida dell’Old Trafford tra il Manchester United e il redivivo Bayer Leverkusen, terzo nell’ultima Bundesliga. Molto interessante anche il match del gruppo B, che vedrà il Real Madrid di Carlo Ancelotti impegnato nella bolgia infernale della Türk Telekom Arena (il nuovo Ali Sami Yen) di Istanbul contro il Galatasaray, intenzionato a vendicare l’eliminazione subita ai quarti di finale della scorsa Champions League.

L’altra gara del gruppo B vedrà in campo l’unica italiana impegnata stasera, la Juventus di Antonio Conte. Per i campioni d’Italia è un ritorno in terra danese ad appena 11 mesi dall’ultimo precedente. Nell’ottobre 2012 i bianconeri furono clamorosamente fermati sull’1-1 dal Nordsjaelland, mettendo a serio rischio la qualificazione agli ottavi, poi ottenuta grazie alla grande vittoria contro il Chelsea ed al successo in trasferta a Donetsk.

Inedita è  la sfida tra i bianconeri ed il Copenhagen, mentre invece il club danese ha già affrontato squadre italiane in Europa, subendo cocenti eliminazioni (7-0 complessivo dal Milan nella Coppa Campioni ’93-94 e 5-3 complessivo dalla Lazio nei preliminari di Champion League nel 2001-02).

Nonostante l’inizio di campionato piuttosto travagliato (7 punti in 8 giornate) i danesi sono una squadra da non sottovalutare, sia per l’esperienza di alcuni suoi elementi (tra cui spicca l’ex juventino Olof Mellberg) sia per l’ultimo precedente ai gironi di Champions, stagione 2010-2011, che vide il Copenhagen raggiungere addirittura gli ottavi di finale, secondo nel suo gruppo dietro al Barcellona e davanti a Rubin Kazan e Panathinaikos.

Olof Mellberg ai tempi in cui militava nella Juventus

Olof Mellberg ai tempi in cui militava nella Juventus

Antonio Conte (che nella conferenza stampa pre-gara ha definito la sua Juventus “un’outsider pericolosa” nella competizione europea) attuerà un moderato turnover. Barzagli e Vucinic, a cui l’allenatore aveva chiesto di stringere i denti per la sfida di sabato scorso contro l’Inter, osserveranno un turno di riposo, lasciando rispettivamente il posto ad Ogbonna e Quagliarella.

Per il resto, confermata la stessa squadra che ha pareggiato a S. Siro, nonostante un piccolo dubbio tra Asamoah e Peluso, con il ghanese nettamente favorito. Nel Copenhagen invece classico 4-4-2, con la conferma dell’11 titolare che ha pareggiato sabato scorso in casa contro l’Esbjerg.

Probabili formazioni e quote di Copenhagen-Juventus:

Copenhagen (4-4-2): Wiland, Jacobsen, Sigurdsson, Mellberg, Bengtsson; Bolanos, Claudemir, Kristensen, Jorgensen; Adi, Vetokele. All. Solbakken.

Juventus (3-5-2): Buffon; Ogbonna, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Quagliarella, Tevez. All. Conte.

Arbitro: Bebek (CRO).

Quote SNAI: 9.00 (1), 4.50 (X), 1.35 (2).

Orario di inizio: ore 20:45.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments