•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 21 settembre, 2013

articolo scritto da:

Nasce “Padania Libera” associazione pro Bossi

Nasce “Padania Libera” associazione pro Bossi

Le ipotesi di scissione della Lega Nord sono state più volte allontanate dai dirigenti di partito. Eppure alcuni iniziative promosse negli ultimi tempi sembrano dimostrare l’esatto contrario. L’ultima in ordine di tempo è la presentazione sabato prossimo a Venezia dell’associazione “Padania Libera” fondata da alcuni dissidenti bossiani, guidati dall’ex senatore della Lega Nord, Giuseppe Leoni. Il debutto dell’associazione e del quotidiano collegato avverrà all’hotel Palazzo Giovanelli alle 12. Il tutto a pochi chilometri di distanza da Mestre, dove, sempre sabato, inizierà l’assemblea federale della Lega, fortemente voluta da Maroni per mettere a punto idee e strategie.

Umberto Bossi

Solo un caso? No, perché il fondatore dell’associazione Leoni è grande amico di Bossi ed insieme a lui nel 1984 fondò la Lega autonomista lombarda, costola dalla quale nacque poi la Lega Nord. In molti credono che dietro il progetto dell’associazione ci sia lo stesso senatùr che però interpellato sulla questione ha smentito seccamente un suo coinvolgimento. Leoni però assicura “Si tratta solo di un’associazione che riunirà bossiani ed espulsi. Ma non abbiamo nessuna intenzione di avviare una scissione”. L’iniziativa dei nostalgici bossiani sembra però non interessare più di tanto i dirigenti leghisti. Roberto Calderoli, responsabile organizzativo del Carroccio, a chi gli chiedeva della nuova associazione ha infatti risposto con un “no comment”.

 

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

Lascia un commento