•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 5 novembre, 2013

articolo scritto da:

Caso Ligresti – Cancellieri in Parlamento “Mai sollecitato scarcerazione Giulia Ligresti”

ministro cancellieri riferisce in parlamento diretta camera senato caso ligresti

Il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri in Parlamento. Prima al Senato, dalle 16 in poi, e dopo alla Camera il ministro Cancellieri ha riferito sul caso Ligresti. Nella prima parte del suo intervento il Guardisigilli ha subito chiarito di non aver “ai sollecitato la scarcerazione di Giulia Ligresti. Ho agito – ha detto il ministro Cancellieri – come in molti altri casi, tanti e anonimi, più di cento solo negli ultimi mesi, tutti a disposizione di chi li volesse visionare”.

Anna Maria Cancellieri, parlando al Senato sul caso Fonsai, ha più volte insistito sul fatto di non aver avuto un occhio di riguardo per Giulia Ligresti. “Mi faccio carico quotidianamente delle segnalazioni che arrivano, in un colloquio quasi quotidiano con le autorità penitenziarie”, ha spiegato il ministro della Giustizia sottolineando che “ogni vita che si spegne è una sconfitta per lo Stato” di cui da ministro sente tutto il peso.

“Il governo – ha detto il ministro – in cantiere diversi e importanti provvedimenti sul fronte della giustizia, tutti molto delicati e complessi e che richiedono una forte intesa tra l’esecutivo e il parlamento per essere portati a termine. Non voglio essere di intralcio a questo percorso e pertanto non esiterò a fare un passo indietro se dal confronto di oggi dovessi avvertire che e venuta meno o si è incrinata la stima istituzionale su cui ritengo che debbano poggiarsi le basi del mio mandato ministeriale”.

Nella telefonata con Gabriella Fragni “esprimevo un sentimento di vicinanza e mi rendo conto che qualche espressione possa aver ingenerato dubbi, mi dispiace e mi rammarico di avere fatto prevalere i miei sentimenti sul distacco che il ruolo del ministro mi dovevano imporre”, ma “mai ho derogato dal mio dovere“.

Nei diversi interventi delle forze politiche rappresentate in Parlamento hanno rinnovato la fiducia al Governo senza significativi distinguo Pd, Pdl e Scelta Civica. Sinistra Ecologia e Libertà ha comunicato di aver condiviso nel merito l’interessamento (vista la situazione carceraria in Italia) l’interessamento ma non nel metodo. Molto critici gli interventi di Lega Nord e Movimento 5 Stelle. Poco dopo l’intervento del ministro Cancellieri in Parlamento Beppe Grillo ha lanciato in rete, tramite il suo blog, l’hashtag #CancellieriDimettiti.

 

 

PER SEGUIRE TUTTE LE NOSTRE DIRETTE DIVENTA FAN SU FACEBOOK E SEGUICI SU TWITTER

PER DIBATTERE E COMMENTARE INSIEME A NOI QUESTE ELEZIONI ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM

||| PREMI F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA E SEGUIRE LA DIRETTA OPPURE CLICCA QUI|||

 

18.40 Boldrini “Esaurita informativa urgente. Seduta sospesa”

18.37 Intervento di Lello Di Gioia (Psi-Gruppo Misto) “Abbiamo apprezzato il suo intervento”

18.35 Bruno Tabacci per Centro Democratico conferma fiducia al ministro Cancellieri

18.32 Rampelli (FdI) “Comportamento Cancellieri censurabile. Giudizio politico negativo su Governo”

18.31 Rampelli (FdI) “Avrebbe potuto e dovuto rendere pubblico l’intervento del caso Ligresti”

18.30 Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia “In troppi soffrono le patrie galere”

18.28 Molteni (Lega) “Giudizio di totale bocciatura dell’operato del Governo e suo in materia di giustizia”

18.25 Molteni (Lega) “Ministro, le pezze giustificative che ha portato qui oggi sono deboli”

18.20 Nicola Molteni (Lega Nord) “Aveva obbligo di fugare ogni dubbio per l’onorabilità cui spesso si richiama”

18.19 Per Sinistra Ecologia e Libertà interviene Daniele Farina

18. 15 Scelta Civica rinnova fiducia a ministro Cancellieri

18.13 Dellai (SC) “Intercettazioni hanno fatto sorgere interrogativi di opportunità”

18.12 Parola a Lorenzo Dellai di Scelta Civica

18.10 Brunetta continua a chiedersi “Che paese è questo…se non cambia questo di cose”

18.09 Brunetta “Cancellieri ha fatto bene ad essere umanamente imprudente”

18.08 Brunetta “Che paese è questo? Il ministro deve esercitare la ‘pietas umana’”

18.07 Brunetta capogruppo Pdl alla Camera “Al ministro va la nostra umana simpatia. Faccia ancora 10, 100, 1000, 12000 telefonate”

18.04 Bonadefe (M5S) “In discussione c’è la giustizia. Ministro lei non vuol capire la gravità della telefonata alla moglie di Don Salvatore”

18.03 Bonafede (M5S) “Se le intercettazioni riguardassero Berlusconi tutti si strapperebbero le vesti”

18.01 Alfonso Bonafede (Movimento 5 Stelle) “Non c’è stato nessun chiarimento”

17.59 Speranza (Pd) “Servono interventi di sistema per intervenire su situazione carceraria in Italia”

17.57 Speranza (Pd) “Sbagliato parlare di metodo Boffo. Non basta un’intervista per chiarire vicenda ai parlamentari”

17.55 Intervento di Roberto Speranza (Pd) “Comprendiamo  il suo sentimento di umanità”

17.40 Cancellieri riferisce alla Camera presentanso la relazione letta a Palazzo Madama

—-

17.10 Zanda (Pd) “Cancellieri continui a lavorare per emergenza carceri”

17.07 Zanda (Pd)”Convengo su rammarico Cancellieri circa mancato distacco istituzionale in telefonata con mamma Giulia Ligresti”

17.06 Zanda (Pd) “Convengo su rammarico ministro Cancellieri”

17.04 Zanda (Partito Democratico) “Tutto sottoposto a giudizio impietoso dell’opinione pubblica”

16.59 Schifani “Il caso Ligresti ci faccia riflettere sulla carcerazione preventiva”

16.58 Schifani “Da garantista mi fa specie che si parli del figlio del ministro Cancellieri”

16.56 Senatore Schifani (Pdl) “Non chiederemo dimissioni Cancellieri”

16.53 Sen. Airola (M5S) “…Chiedete raccomandazioni per amici pregiudicati”

16.52 Sen. Airola (M5S) “Ligresti amico di tutti. Di destra e sinistra. Come le larghe intese”.

16.51 Sen. Airola (M5S) “Don Salvatore privo di requisiti di onorabilità”

16.50 Senatore Alberto Airola (Movimento 5 Stelle) “Lei ministro si è mossa per amicizia” 

16.43 Senatore Alessandro Maran di Scelta Civica “Motivazioni convincenti dalla Cancellieri”

16.40 Bitonci “Ha dimostrato solidarietà da mamma. Se lo avesse fatto un leghista?”

16.38 Bitonci “Cancellieri ministro di emergenza”

16.37 Massimo Bitonci (Lega Nord) premette “ministro nulla di personale”

16.32 Peppe De Cristofaro (SEL) “D’accordo sulla scarcerazione di Giulia Ligresti. In disaccordo con le modalità”

16.28 Paola De Pin (fuoriuscita da M5S) “Dimissioni Cancellieri necessarie”

16.24 Enrico Buemi (Per le Autonomie) “Grazie per la relazione ma non serviva”

16.23 M. Ferrara “Finalmente in Italia un ministro con le palle”

16.22 Mario Ferrara “Sconcertati dall’utilizzo delle intercettazioni”

16.20 Primo a parlare dopo relazione ministro Cancellieri senatore Mario Ferrara a nome di ‘Grandi autonomie e Libertà’

16.18 Cancellieri “Senza fiducia piena rimetterò il mio incarico di ministro”

16.17 Cancellieri “Tono telefonata serviva per creare empatia. Mi rammarico per toni poco distaccati”

16.15 Cancellieri “Mai favorita nella mia carriera. Mio figlio estraneo alla vicenda”

16.13 Cancellieri cita relazione di Caselli per dimostrare sua ‘innocenza’

16.10 Cancellieri “Ogni vita che si spegne in carcere è una sconfitta di cui sento tutto il peso”

16.08 Cancellieri “Segnalazioni possono provenire dall’interno e dall’esterno degli istituti carcerario”

16.06 Cancellieri “Difficile essere vicino a tutti come si vorrebbe”

16.03 Cancellieri “Mai sollecitato scarcerazione Giulia Ligresti”

16.01 Il presidente del Senato Grasso dà la parola al ministro Annamaria Cancellieri

 


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments