Elezioni Politiche 2013 – La diretta – proiezioni, risultati, distribuzione dei seggi

Pubblicato il da Redazione

Risultati definitivi in arrivo per il Senato e la Camera. Senato frammentato senza maggioranza e Camera che sembrerebbe andare alla coalizione di Bersani per pochissimo. La nostra diretta continua fino alla attribuzione dei seggi definitiva.

Da martedì 26 febbraio, dalle ore 14 si svolgeranno invece gli scrutini per le elezioni regionali in Lombardia Lazio Molise. 

[ad]PER SEGUIRE TUTTE LE NOSTRE DIRETTE DIVENTA FAN SU FACEBOOK E SEGUICI SU TWITTER

PER DIBATTERE E COMMENTARE INSIEME A NOI QUESTE ELEZIONI ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM

||| PREMI F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA E SEGUIRE LA DIRETTA OPPURE CLICCA QUI|||

3.00: Si delinea per i senatori eletti nella circoscrizione estero un risultato del tipo: 4 PD 1 Monti, 1 Maie. Questo significherebbe che la coalizione di Bersani avrebbe non solo la maggioranza relativa dei voti sia alla Camera che al Senato ma che avrebbe anche la maggioranza relativa dei seggi al Senato

01.05: All’estero per il Senato sembrerebbero andare 4 senato al centrosinistra e 2 a Monti (1 Monti 1 Maie). Ma anche facendo alleanza Monti-Bersani e anche contando il valdostano arriverebbero solo a 144 senatori, ne mancano una quindicina all’appello. Senza alleanza con M5S (che viene ritenuta impossibile) o con il PDL non c’è Governo in questa legislatura.

00.59: In attesa dei dati dei seggi esteri il centrosinistra ha 117 seggi al Senato e il centrodestra 117, M5S 54, 20 Monti, 1 Valle d’Aosta

00.55: Menichini (Europa Quotidiano): “sarebbe meglio che il centrosinistra non attribuisse alla legge elettorale questo risultato”. Oltretutto il PD non era poi così determinato a cambiarla come dice e come più stesso questo sito ha documentato.

00.50: E’ stata determinante per Bersani l’alleanza con la SVP. Il centrosinistra salvato dai “tedeschi d’Italia”

00.44: Alfano dice che il risultato non è scontato alla Camera, ma sbaglia… non c’è alcuna possibilità a questo punto che la sua coalizione vinca la Camera.

00.30: Nel 2006: CSX ebbe la maggioranza assoluta in Camera e Senato. 2013: maggioranza assoluta Camera, relativa Senato. E cantano vittoria. La lezione non sembra essere bastata.

00.25: M5S in una posizione strategica di grande vantaggio, se si torna a votare potrebbe aumentare il malcontento verso i partiti e crescere ancora di più, se c’è una grande coalizione (che governerebbe a fatica)ne potrebbe trarre anche maggiore vantaggio.

00.21: Monti certamente non decisivo malgrado superi il 10% intanto lo spread vola verso i 300.

00.20: Bersani: “Centrosinistra ha vinto Camera ed è avanti a Senato. Gestiremo responsabilità che queste elezioni ci hanno dato nell’interesse dell’Italia”

23.59: il M5S si avvia ad essere primo partito

23.40: Instant poll regionali Lombardia 3% di vantaggio di Maroni alle regionali in Lombardia. Più netto il vantaggio di Zingaretti  nel Lazio sempre in base agli instant poll

23.34: Esponenti del Lazio del Movimento 5 Stelle “creeremo gruppi di lavoro, serve competenza al Paese, la ricchezza deve essere distribuita”

23.24: Nichi Vendola (Sinistra Ecologia e Libertà) “SONO CONTRO IL GOVERNISSIMO….Missione compiuta: volevamo riportare la sinistra in Parlamento e ci siamo riusciti….Priorità nuovo Parlamento: legge conflitto di interesse, lotta alla corruzione e contro la povertà….Tocca al centrosinistra costruire una proposta anche al Senato. Nei primi cento giorni bisognerà dare il segno della svolta”

23.15: Dati parziali Viminale. Alla Camera Movimento 5 Stelle primo partito.

23.13: I quotidiani italiani dedicano le prime pagine ai successi di Beppe Grillo e Silvio Berlusconi

23.09: New York Times “Gli italiani col voto respingono l’austerità”

23.06: Come anticipato ore fa da TERMOMETRO POLITICO il centrosinistra dovrebbe oramai avere un vantaggio non colmabile con 3200 sezioni mancanti alla CAMERA – Bersani 29,70% Berlusconi 29,02% Oltre 220000 voti di distacco.

23.04: Quando alla Camera mancano 3200 sezioni: Bersani 29,70% Berlusconi 29,02%

23.02: Al momento maggioranza relativa al Senato al centrosinistra. Sorpasso in fase di spoglio in Piemonte.

23.00: Mario Monti “Risultato di Grillo molto rilevante. Ma non è sorprendente visti gli scontenti disseminati dal bipolarismo…Va assicurato un Governo al Paese….Sproporzione enorme tra % voti reali e numeri di seggi in base al premio di maggioranza alla Camera”

22.45: Si prospetta alla Camera un risultato simile a quello delle elezioni politiche del 2006

22.42: Mario Monti “Solo domani sapremo risultati certi. Scelta Civica ottiene un risultato soddisfacente. Io sono molto soddisfatto alla luce di alcuni elementi. Prima di tutto i tempi. Abbiamo avuto più di tre milioni di voti”

22.35: La differenza al momento è la seguente: 29,8% centrosinistra e 28,9% centrodestra quando sono state scrutinate 54683 su 61446 sezioni.

22.30: La Russa (Fratelli d’Italia) “Dovremmo avere almeno una decina di deputati. Più dura per noi eleggere senatori”

22,25: Alla Camera nelle Marche Grillo supera il centrosinistra

22,20: Enrico Letta (Partito Democratico) “Niente maggioranza al Senato”

22.15:  Mancano meno di 10000 sezioni alla Camera: Bersani 30.03%, Berlusconi 28.75%, Grillo 25.40%, Monti 10.61%. Il Piemonte è l’Ohio d’Italia: Berlusconi 29,71% Bersani 29,60% mancano 250 sezioni. Il distacco è di circa 3000 voti

22.12:  Enrico Letta (Partito Democratico) “Il ritorno al voto non è la scelta giusta”

22.10: Matteo Salvini “Ringrazio tutti gli elettori della Lega. Avevamo tutti contro”

22.05: Ichino “Non è un risultato corrispondente alle nostre aspettative”

22.00: Calabresi direttore La Stampa “Questa sera si fa tardi. Gli elettori hanno voluto rivolgere ai partiti un invito ad autoriformarsi”

21.55: Dal Viminale fanno sapere che la distanza minima tra centrosinistra e centrodestra non rende possibile comunicare con certezza chi godrà del premio di maggioranza tra le due coalizione.

21.52: Al Senato in Sicilia il Movimento 5 Stelle è al 29,6%

21.50: Senato Csx 31,8% Cdx 30,5 M5S 23,8 LC 9,2%S

21.45: Beppe Grillo “In tre anni siamo diventati il primo partito”

21.40: sesta proiezione numero IPR seggi Senato: Berlusconi avanti

21.35: Beppe Grillo “Abbiamo fatto le prove generali. Non pensino di fare inciuci.”

21.30: Esponenti della Lega si dicono fiduciosi della vittoria di Maroni

21.25: A Bettola, città natale di Bersani, non ha vinto il centrosinistra. Centrodestra dieci punti avanti.

21.20: Alfano “Il Pdl ha la maggioranza relativa al Senato. Risultato straordinario”

21.00: Dalle ore 15 si partirà con gli istant poll (sondaggi fatti per telefono). Dalle 16 ci saranno le prime proiezioni del Senato (le proiezioni si basano su dati reali, con una proiezione statistica delle schede scrutinate). A seguire ogni ora proiezioni aggiornate. Dalle 18 possibili prime proiezioni della Camera. (ANSA)

20.56: Secondo la V proiezione Sky Tg24-Tecné, 84%, al Senato CSX è al 31,3%, CDX e’ al 29,7%, il Movimento  5 stelle e’ al 22,8%, Con Monti per l’Italia e’ al 9%, Rivoluzione civile è all’1,8%, Fare per Fermare il Declino è allo 0,9% , gli altri sono al 4,5%.

20.53: CAMERA al CSX – fonte Termometro Politico

20.51: FRIULI  CSX (SENATO) – fonte Termometro Politico

20.48: Monti al momento sopra lo sbarramento al Senato nelle regioni rosse (dati reali min Toscana 8.13% max Marche 9.99%)

20.44: CAMERA dati reali (37.971 su 61.446): Bersani 30.66%, Grillo 25,52%, Berlusconi 28.07%, Monti 10.49%

20.43: Alfano: “Ringrazio Berlusconi: è un leader eccezionale, grazie per  fiducia”

20.19: PIEMONTE al CSX (SENATO) – fonte termometropolitico

20.18: CAMERA dati reali (31.770 su 61.446): Bersani 31.09%, Grillo 25,61%, Berlusconi 27.57%, Monti 10.44%

20.06: Antonio Ingroia:”Il nostro risultato non e’ affatto scarso, ma la sconfitta del centrosinistra e’ addebitabile al leader del Pd, che ha respinto la possibilita’ da me offerta di un confronto e di un’alleanza.”

19.59: CAMERA dati reali( 27.456 su 61.446): Bersani 31.37%, Grillo 25,56%, Berlusconi 27.30%, Monti 10.45%

19.53: M5S no ad alleanze ma soddisfatti per boom

19.51: In base alla seconda stima fatta dalla RAI al Senato sarebbero 113 seggi a Pdl-Lega, 105 a Pd-Sel

19.46: affluenza regionali: nel LAZIO ha votato il 72,08%

19.38: camera al 90% sicura csx grazie alla SVP

19.37: Future tedeschi ed euro contro dollaro di nuovo sui minimi di giornata: situazione critica 9800

19.33: dal Viminale: 2/3 sezioni Senato scrutinate (40.084 su 60.431) : Pd-Sel 32,4%, Pdl-Lega 29,7%;
Coalizione di centrosinistra al 32,49% e centrodestra al 29,73 per cento; Movimento 5 stelle al 23,97%,  Monti per l’Italia al 9,12% e Rivoluzione civile all’1,82 per cento

19.30:Proiezione EMG per La7 (campionei 58%) Camera: PD 25.3, PDL 21.2, Scelta Civica 8.6 UDC 1.7

19.27: Proiezione Ipr Camera: Cs 29,5% Cd 28,5% M5S 26,4%

19.20: Sesta proiezione Piepoli-Rai Senato: il Pd e’ primo partito con il 26,5%, il M5S e’ al 24,4% e il Pdl al 22,5%. La Lista Monti sarebbe al 9,5%, mentre la Lega al 3,7%. Rivoluzione Civile all’1,9%

19.15: CAMERA dati reali: 18.129 sezioni su 61.446 PD 27,64%, PDL 19,66%,  Grillo 25,70 %

19.10: Prima proiezione per la Camera fatta da Piepoli per la Rai: il centrosinistra sarebbe in lieve vantaggio (29,1% contro il 28,6% del centrodestra), ma il Movimento 5 Stelle sarebbe il primo partito con il 26%

19.01: Cicchitto: “2 dati emergono, il buon risultato del centrodestra e la figura ignomignosa di Monti, Bersani e Monti sono i 2 grandi sconfitti”

19.00: CAMERA dati reali 15.873 su 61.446, Bersani: 32.41%, Grillo: 25,87%, Berlusconi: 26.13%, Monti 10.23%

18.55: PROIEZIONE N° 4 IPR SENATO: CS 31,9%, CD 30,5%, M5S 23,9%

18.53: Guardando i partiti anziché le coalizioni il primo partito sarebbe il Pd col 26,5% davanti a M5S col 24,5%, Pdl terzo al 22,5%, Monti quarto al 9,5% che al Senato presenta una lista unica. La Lega sarebbe solo al 3,8%, mentre Sel al 3,1%.

18.50: Nella quinta proiezione di Piepoli per la Rai centrosinistra e centrodestra sono in perfetto pareggio. Siamo tornati al 2006?

18.45: CAMERA dati reali: Sezioni pervenute: 12.898 su 61.446, Bersani: 2.169.369 pari al 33,23%, Grillo 1.681.767 pari al 25,76%, Berlusconi 1.659.201 pari al 25,42%. Grillo secondo davanti alla coalizione di centrodestra in questo momento

18.40: “Nella vita si vince e si perde. Abbiamo dato tutto noi stessi per un progetto di governabilità. Onore al merito a chi ha vinto”. Casini non recrimina per la scelta di sostenere Mario Monti e la sua Scelta civica.

18.30: CAMERA: 10.054 su 61.446, csx 33.68%, cdx 24.95%, M5S 25.71%, Monti 10.27%, RC 2.29%, Fare 1.21%

18.30: Secondo la proiezione di Piepoli la distribuzione dei seggi al Senato sarebbe la seguente: Pdl e Lega avrebbero 121 seggi, Pd-Sel 96, Il Movimento 5 Stelle 65 e la lista Monti 19. La teorica maggioranza è di 158 senatori

18.20: 1/3 delle sezioni, al Senato, al CSX sembra Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Basilicata e Sardegna, al CDX sembra   Veneto, Campania e Puglia.

18.12: Elezioni 2013 Dati reali: 6.604 su 61.446, csx 34.31%, cdx 24.3%, M5S 25.7%; RC 2.21%, Fare 1.21%

18.09: La7-EMG (proiezioni 54%): Sicilia centrosinistra 26.8%,  centrodestra 33.3%, M5S 30.4%, Monti 5.7%, RC 2.3%, Fare 0.3%

18.05: Proiezioni Ipr: “Centrosinistra al 32,1%”proiezioni Ipr Marketing per Mediaset delle 17.15, sul 20,5% del campione, il centrosinistra al Senato è al 32,1%. Il centrodestra è al 30%. Il M5S al 24,4% e La lista “Con Monti per l’Italia” al 9,1%.

18.04: La7-EMG (proiezioni 45%): Lombardia: csx 30,5 cdx 37,6%, M5S 17,9%, Monti 9,8%, RC 1%, Fare 1.5%

18.02: La7- EMG (proiezioni 50%): Senato nazionale: centrodestra 31,3%, centrosinistra 30,3%, M5S 24,3%, Monti 9,5%, RC 1.8%, Fare 0.9%

18.01: Quarta Proiezione RAI Piepoli senato copertura 63%: centrodestra 31%, centrosinistra 30.4%, M5S 24.7%, Monti 9.4%

18.00: Dati definitivi affluenza

Affluenza alla Camera elezioni politiche 2013

Affluenza alla Camera elezioni politiche 2013

17.55: DATI REALI SENATO: PD primo partito. Sezioni pervenute: 21.299 su 60.431

17.48:  Fassina (Pd) se dati veri ”difficile formare un governo” c’e’ il rischio di tornare alle urne

17.46IPR TG5: Testa a testa in PIEMONTE, CALABRIA. CDX avanti in VENETO, LOMBARDIA. NAZIONALE: CSX +2

17.40PROIEZIONI SENATO SKY+++ PDL/LEGA 31.6% PD/SEL 29.2% M5S 24.7% MONTI 8.6% INGROIA 1.7% SEZIONI 63

17.37:  CAMERA 2337 sez. su 61446 CSX: 33,97%  CDX:23,52%  M5S: 27,16%

17.35: SENATO Sezioni pervenute: 14.401 su 60.431 – Bersani 2.261.864  34,32%.  Berlusconi 1.809.996        27,46%. Grillo 1.600.848        24,29%

17.27: Affluenza 75.1 % sia per la Camera per il Senato

17.25Cancellieri: “Risultati Senato alle 21. Normalmente il Senato si conclude intorno alle nove di sera. Quando la proiezioni avranno superato il 60-70% si potrà avere una valutazione vicina alla realtà. Per la Camera intorno a mezzanotte”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri a proposito dell’esito del voto

17.20:  Centrodestra avanti in Piemonte,Lombardia, Veneto,Lazio,Abruzzo, Campania,Puglia, Calabria e Sicilia (La7)

17.18:   PROIEZIONI IPR SENATO +++ PD/SEL 32% PDL/LEGA 29.7% M5S 24.5% MONTI 9.1% INGROIA 1.9%

17.11:  Senato nazionale EMG (21% copertura) Centrosinistra 30,2 Centrodestra 31,7 M5S 24,4 Monti 9,1 Riv. Civ. 1,9 Fare 1,0

17.10: La7 Senato (proiezioni 21%): Csx 30.2 Cdx 31,7 M5s 24.4 Monti 9.1 Rc 1,9 Fare 1

17.08: Copertura 55% Nella terza proiezione dell’Istituto Piepoli per la Rai il centrodestra è al 31,3%, centrosinistra 30,1%, M5s 24,6%, Monti 9,4%, Rivoluzione civile 1,8%, altri 2,8%.

17.06: Secondo la terza proiezione Tecné per Sky, al Senato la coalizione di centrodestra (Pdl-Lega e altri) è al 31,9%, mentre il centrosinistra (Pd-Sel e altri) è al 28,7%. Il Movimento 5 stelle è al 24,9%, la Lista Monti è all’8,4% e Rivoluzione Civile all’1,9%. La proiezione è su un campione del 27%

17.00Sandro Bondi, coordinatore del Pdl: “Lo straordinario risultato che si profila per il centrodestra si deve unicamente ed esclusivamente al presidente Silvio Berlusconi, artefice di un’altra impresa memorabile”

16.57:   PRIME PROIEZIONI CAMERA: Csx 35.95 Grillo 25.29 Cdx 24.98 Monti 9.18 Ingroia 1.76 Fare 0.91

16.55: PROIEZIONE SKYTG24 SENATO PARTITI: M5S 24,9% PD 24,5% PDL 23,4%

16.52: Ipr Puglia csx 25.5 cdx 36.7 monti 9.5 grillo 23.8- Lombardia cdx 37 csx 29.7 monti 10.8 grillo 17.8- Campania csx 26.5 cdx 38.1 monti 7.7 grillo 23.3 ingroia 2.1 fare 0.3. Piemonte csx 28.6 cdx 32 monti 11.5 grillo 24.2 ingoria 1.3 fare 1.4

16.51: Scrutini Senato: Sezioni pervenute: 3.409 su 60.431.  BERSANI Totale coalizione        490.836        35,41%. BERLUSCONI        Totale coalizione        357.269        25,77%

16.42:  Secondo le proiezioni Rai, al Senato Pdl-Lega al 31%, Pd-Sel al 29,5%. Grande exploit del M5S con il 25,1%. Seguono la Lista Monti con il 9,6%, Rivoluzione Civile all’1,8% e altri al 2,8%. Al Senato il primo partito diventa il M5S, seguito dal Pd con il 25%, dal Pdl con il 22,7%, da Monti con il 9,6% e dalla Lega con il 3,9%

16.40: La7: Veneto 7%: CDX 31,6%, CSX 26,3%, M5S 23,3%,MONTI 12,3%, RC 1% FARE 1,8%

16.39 : La7: Campania 5%:  CDX 35,6%, CSX 30%, M5S 22,2%,MONTI 7,5%, RC2% FARE 0,5%

16.38: La7: Lombardia 5%: CDX 34,6%, CSX 31%, M5S 17,6%,MONTI 11,8%, RC1,1% FARE 2,4%

16.33: Proiezioni Termometro Politico la LOMBARDIA SENATO AL CDX

16.31: Dopo prime proiezioni Spread sale a 267

16.28:  Proiezione Piepoli Senato a livello nazionale. Cdx in vantaggio. Cdx 31 Ibc 29.3 Grillo 25.1 Monti 9.6. Grillo primo partito

16.25: AFFLUENZA SENATO 7.554 su 8.092 Comuni 75,03% rispetto al 80,95% del 2008

16.25: AFFLUENZA CAMERA 7.211 su 8.092 Comuni 75,28%  rispetto al 81,10% del 2008

16.20: Proiezioni Ipr Sicilia Pd 21.5 Pdl 36.9 Monti 9.3 Grillo 30 . Anche la Lombardia andrebbe al Cdx

16.19: In base alle proiezioni Ipr Monti resterebbe fuori sia al Senato in Campania che in Sicilia

16.18: Ipr Veneto Pd 21.5 Pdl 36.9 Monti 9.3 Grillo 25.5

16.17: AFFLUENZA CAMERA:  5.057 su 8.092 Comuni 75,41% rispetto al 81,03% del 2008. Si conferma il -6

16.16: SENATO AFFLUENZA 7.102 su 8.092 Comuni 75,12% rispetto al 81,09 % del 2008. Confermata affluenza Senato -6%

16.14: Per TgLa7 Cdx in vantaggio in Veneto e Sicilia

16.13:  Ipr Campania (copertura 4%) Pd 27.8 Pdl 37.1 Monti 6.9 Grillo 23.9

16.08: Ipr marketing: in Sicilia, Campania e Piemonte in testa il Pdl

16.02: SENATO ISTANT POLL per Sky: Bersani 156-158 Senato

16.02 ISTANT POLL TECNE’ CAMERA per Sky: 340 deputati Csx 46 Monti Cdx 140 Grillo 91 deputati. Csx 37% Cdx 31 M5s 16% Monti 9 Rivoluzione Civile 3

16.00: Spread crolla sotto i 260 punti

15.57: Tremonti su twitter: #Elezioni2013 altro che maledizione! Ci avete regalato un sogno: Monti sotto il 10%! Grazie a tutti! #Regalatiunsogno

15.56: Exit poll Palermo report: Csx 35 – Grillo 31 – Cdx 22,85 – Monti 5

15.55: Mediaset ripiega a 6,5%

15.53: Rivoluzione Civile. Il rischio secondo gli instant poll, è quello di rimanere fuori dal parlamento

15.51: Regionali, “Zingaretti tra il 52 e il 54%” Instant poll Rai premiano il centrosinistra

15.50:  Dati Torino 27/653 (Sezioni) Berlusconi 19,11 Bersani 36,98 Monti 9,84 Grillo 31,15

15.47 : Primi dati dal comune di Torino 32/919 (Sezioni). Bersani 35,53 Monti 10,86 Grillo 26,47 Berlusconi 23,65

15.44: SENATO AFFLUENZA: 2.289 su 8.092 Comuni 72,80% rispetto a 78,50 del 2008 (-5,7%)

15.41 AFFLUENZA: 2.112 su 8.092 Comuni  74,57 % rispetto al 78,62% del 2008. Meno 4% affluenza rispetto a 5 anni fa per ora. L’affluenza è però aumentata di lunedì

15.40 Istant Poll Piepoli – Partiti CAMERA – Pd 32%, Pdl 22%, m5s 20%, Monti 7%, Lega 4,5%, Sel 3%, Rc 2,5%, Destra 1,5%, Udc 1,5%, Fdi 1%

15.40 Istant Poll Piepoli – Partiti SENATO – Pd 33%, Pdl 23%, m5s 18%, Monti 8%, Lega 4,5%, Sel 3%, Rc 2,5%, Destra 1,5%, Fdi 1%, Fid 1%

15.39 Genova dopo 4 sezioni su 653 CSX 42%, M5S 23%, CDX 17%, MONTI 16%

15.36  BORSA +4% Vola MEDIASET +9.50

15.35 L’instant poll della Rai assegna alle regionali in Lombardia un sostanziale pareggio con una forbice del 42-44% tra i candidati del centrosinistra, Umberto Ambrosoli, e del centrodestra, Roberto Maroni. Mentre per l’Istituto Piepoli, Gabriele Albertini, candidato di “Scelta Civica”, sarebbe al 6-8%, Silvana Carcano, del M5S, al 6-8% e Carlo Maria Pinardi, di Fare, allo 0-1%.

15.34 INSTANT POLL Rai Camera:  Pd-Sel 35-37% –  Pdl-Lega 29-31% M5S 19-21%, Monti 6-8% – INSTANT Rai Senato:  Pd-Sel 36-38%, Pdl-Lega 30-32%, M5S 17-19%, Monti 7-9%

15.28 AFFLUENZA: 1.574 su 8.092 comuni 74,35 %. Nel 2008 era : 77,24%

15.12 ISTANT POLL Sky Tecné: Piemonte Csx +3 Sicilia Csx+3 Veneto cdx +16 °° Lazio Csx +5 - Maroni e Ambrosoli entrambi 42-44 (LOMBARDIA) - Frattura 47 Iorio 26 (MOLISE) –  Zingaretti 52 – Storace 28 (LAZIO) - Borsa di milano +3%

15.10 Istituto Piepoli ISTANT POLL CAMERA per la Rai: Pd 31-33%, il Pdl 21-23%, il Movimento 5 Stelle tra 19-21%. Seguono Liste Monti 6-8%, Lega 4-5%, Sel 2-4%, Rc 2-3%, La Destra 1-2%, Udc 1-2%, Fratelli d’Italia all’1%. Altri partiti tra 1% e 2%

15.10 Istituto Piepoli ISTANT POLL SENATO Pd e Sel fra il 35 e il 37%, Pdl e Lega fra il 29 e il 31%, il Movimento 5 Stelle fra il 19 e il 21%, la Lista Monti fra l’8 e il 10, Rivoluzione Civile fra il 2 e il 3%.

15.00  ISTANT POLL Tecné: CSX 34,5 %   CDX 29%    M5S 19%  Scelta Civica 9,5%  Rivoluzione Civile 3,5% . Camera Maggioranza (316 deputati) Csx 340, Scelta Civica Monti 46  Cdx 140 deputati  M5s 91. SENATO:  Csx 169 (158 maggioranza senato). Lombardia: in vantaggio minimo Csx 37,01 contro il 37 del Cdx.

14.34  Gabriele Albertini, candidato alla presidenza della Regione Lombardia e al Senato con la Lista Monti, seguirà lo spoglio dal suo ufficio mentre il suo avversario Ambrosoli, candidato del centrosinistra per la Regione Lombardia, lo seguirà da casa

14.30  Manca solo mezz’ora alla chiusura dei seggi

14.09  Alla domanda per chi ha votato Grillo ha risposto ironico: “”Ci ho pensato un po’  a chi votare, ero indeciso tra Casini che mi dava fiducia e… Poi ho votato d’istinto”

13.40 Secondo Intrade sito di scommesse Bersani viene dato al 91,5% di probabilità di essere il prossimo Primo Ministro

13.30 La Borsa di Milano ripiega leggermente intorno al +2% la tensione si taglia a fette

13.20 Affluenza intorno al 90% in alcuni seggi di Modena città. 85% a Bassano del Grappa nel Vicentino. Affluenza sopra l’80% anche nei comuni terremotati dell’Emilia

13.05 Gli studenti Erasmus che non avevano potuto votare hanno organizzato un voto tutto per loro. Hanno votato in 1.247 (non male se paragonati ai 25000 studenti Erasmus totali e considerando una organizzazione last second). Pare che tra i giovani Erasmus siano andati forte Grillo e Bersani.

13.00 Beppe Grillo si era portato con se la matita per votare, il tormentone delle matite copiative è stato uno dei principali leit-motiv di questa tornata elettorale

12.57   Bersani seguirà l’esito dei risultati a Roma mentre Beppe Grillo rimarrà a Genova

12.43  I bookmakers danno favorito Bersani per la corsa a premier. Ecco le quote:  Bersani a 1.12  Monti a 9,55  Berlusconi a 22  Grillo a 32

12.37  Segnali positivi da Piazza Affari. Segno che i mercati prevedono un risultato di stabilità

12.24 Ha votato verso mezzogiorno anche il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia

12.13 All’uscita dal seggio Beppe Grillo ha attaccato i politici: “Sono gatte morte. Gli italiani hanno aperto gli occhi, noi andremo avanti con il nostro sogno. Mi vergogno di questo paese, dovremmo vergognarci tutti. La vera instabilità è quella di adesso”

11.58  A Caltanisetta un uomo di 60 anni è stato denunciato per aver fotografato con il telefonino la sua scheda elettorale

11.42 Berlusconi seguirà l’esito dei risultati ad Arcore rimanendo in contatto con Alfano che lo aggiornerà da Palazzo Grazioli

11.17  Il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo,  ha votato. Prima di entrare nel seggio ha dichiarato: “Aspetto i risultati nell’orto”.

10.56  Sono segnalate code ai seggi nella città di Milano e in Emilia

10.00 Il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, ancora non si è presentato presso il suo seggio per votare. Ieri, primo giorno di voto, decine di giornalisti e fotografi lo hanno aspettato invano.

9.39   Un uomo di 39 anni di Torino è stato denunciato dai carabinieri dopo essere stato colto a fotografare la scheda elettorale in un seggio con il telefonino, che gli è stato sequestrato.

7.00 Riaperti i seggi in tutta Italia. Chiusura alle 15. Dopo inizierà lo spoglio, che riguarderà prima il Senato e successivamente la Camera. Lo scrutinio delle regionali comincerà domani.

Dalle ore 15 si partirà con gli istant poll (sondaggi fatti per telefono). Dalle 16 ci saranno le prime proiezioni del Senato (le proiezioni si basano su dati reali, con una proiezione statistica delle schede scrutinate). A seguire ogni ora proiezioni aggiornate. Dalle 18 possibili prime proiezioni della Camera.

Subito dopo con l’inizio dello spoglio dei voti daremo le prime proiezioni sia in termini di risultati percentuali che in termini di distribuzione dei seggi con gli eletti di Camera e Senato per vedere se avremo una maggioranza stabile oppure no nel prossimo parlamento. Si vota inoltre nelle Regioni LombardiaLazio e Molise per il rinnovo dei Consigli regionali e l’elezione del governatore della Regione. Sono chiamati al voto per la Camera dei deputati 47.011.309 milioni di persone mentre per il Senato sono 43.071.494. Si eleggeranno 618 deputati e 309 senatori. Gli elettori della circoscrizione estero sono per la Camera dei Deputati 3.438.670 e per il Senato della Repubblica 3.103.887 che eleggeranno 12 deputati e 6 senatori. Le sezioni che poi andranno scrutinate sono 61.597. Le urne sono state aperte ieri, domenica 24 febbraio dalle ore 8 alle ore 22 e oggi, lunedì 25 febbraio dalle ore 7 alle ore 15.

(per continuare la lettura cliccare su “2″)

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Redazione

Redazione del Termometro Politico.

Ultimi articoli dell'autore

Articoli correlati