•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 13 novembre, 2013

articolo scritto da:

Paolo Becchi sul blog di Grillo: “Il M5S non è populista”

becchi dal blog di grillo m5s non e populista

 

È ufficialmente cominciata la campagna elettorale del Movimento 5 Stelle in vista delle elezioni europee di giugno. Infatti, proprio oggi, il blog di Beppe Grillo ha aperto con l’intervento di Paolo Becchi, controverso ideologo del M5S e professore di filosofia del diritto all’Università di Genova.

Il post del docente ligure indica ai futuri europentastellati la linea da seguire per la costruzione di “un’Europa dei popoli e non delle oligarchie finanziarie”. A questo proposito, Becchi ha approfittato del suo spazio per rispondere alle accuse dei detrattori dei 5 Stelle che bollano come populiste le proposte del MoVimento: “I partiti tradizionali di tutta Europa hanno dato un nome a questo nemico, è populismo, e la sua versione italiana è il M5S”, ha attaccato il filosofo.

Ma “il populismo non esiste – ribatte Becchi –, esistono i populisti, che tra loro non hanno, talvolta, nulla in comune, e che possono esprimere, di volta in volta, movimenti radicali di protesta, forme politiche reazionarie”. E, parafrasando lo scrittore francese Jean-Claude Guillebaud, spiega: Il termine populismo designa in modo vago ogni pensiero che si allontana dall’ortodossia monetaristica liberale”.

grillo e casaleggio

 

In sostanza Becchi rifiuta l’idea di un’Unione germanocentrica e neoliberista, asservita ai poteri forti della finanza internazionale: “Il populismo non è che il nome retorico del malessere di un’Europa malata, l’Europa dei banchieri della speculazione finanziaria, del partito unico dell’Euro che sta riducendo alla fame milioni di cittadini europei”. Da questo assunto è nato il desiderio di costruire un’altra Europa, più solidale e popolare: “È di questo che hanno paura i poteri forti – si dice convinto il filosofo genovese – e sarà proprio il M5S a imporre quest’idea al Parlamento europeo”.

In chiusura, Becchi esclude che nel breve termine possano esserci elezioni anticipate: “In Italia si teme che il Movimento 5 Stelle possa bissare il successo ottenuto a febbraio e guidare così per un semestre il Consiglio dell’Ue”. Poi si congeda con una riflessione del filosofo statunitense John Rawls: “Mi sembra che molto sarebbe perduto se l’Unione europea diventasse un’unione federale come quella degli Stati Uniti […] Un ampio mercato aperto che includa tutta Europa rappresenta l’obiettivo delle grandi banche e della classe capitalista, il cui principale obiettivo è semplicemente quello di realizzare il più alto profitto”.

Nel segno di Rawls e Becchi, i pentastellati si preparano ad “aprire come una scatoletta di tonno” anche il parlamento di Bruxelles. Ma non chiamateli populisti.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

19 Commenti

  1. Francesco Emme ha scritto:

    ahahaha mo non esiste… oh Becchi! Puoi dire che il pensiero del m5s lo condividi, ma che il populismo non esista…

  2. Giacomo D'Urso ha scritto:

    ma chi sarebbe questo Becchi? e perchè gli date spazio con le solite idiozie populiste?

  3. Sergio Ciaramita ha scritto:

    No non e’ populista e’ un club di intellettuali….

  4. Alfredo Romeo ha scritto:

    non è l’ideologo proprio di nulla.. è solo uno che fa parte del m5s come attivista stop come un normalissimo cittadino

  5. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    Che figone!!!!!

  6. Stefano Sbardella ha scritto:

    E chi sono io? Babbo Natale?

  7. Giacomo D'Urso ha scritto:

    un cittadino! uno vale uno! AHAHAH ma ci credete davvero?

  8. Francesco Santarsiere ha scritto:

    Con quella barba mi mette un’ansia addosso…

  9. Giovanni LG Zanoli ha scritto:

    Opinabile

  10. Giovanni LG Zanoli ha scritto:

    uno vale uno… si vede infatti…

  11. Cristina Pozzolo ha scritto:

    ma settimana scorsa peppe non aveva detto che sono populisti e fieri di esserlo?? si mettessero d’accordo sti capelloni barbuti!!

  12. Bruno Castagnanova ha scritto:

    un intelletuale nelle piene facoltà mentali sa che il populismo esiste , con forme diverse, ma esiste, molto probabilmente le sono venute meno le sue facoltà mentali, in tal caso ridiamoci su.

  13. Bazzanella Silvio ha scritto:

    e noi siamo nati domani mattina

  14. Sfuggente Mascetti ha scritto:

    Abbiamo trovato una controparte ideale per i poveri piddini medi I Giovani di Forza Italia Sembrano gocce d’acqua .http://infosannio.wordpress.com/2013/03/11/il-m5s-non-gioca-dazzardo-con-bersani-pd-e-pdl-ricordate-le-sale-bingo-il-decreto-bersani-e-i-98-miliardi-di-euro-evasi-dalle-slot/

  15. Sfuggente Mascetti ha scritto:

    No era Cacamella che parlava di quanto e bello giocare con le slot machine .Il Piddino Medio una specie da tutelare Occhialini Tondi , sguardo inebettito in tasca Republichella 2000 o l’umidità Non perde una edizione del Tg della Bianca Sport che predlige essenzialmente due : ” Come da Bersaniano ti divento Renziano Espertissimi in necrofilia Come ti tessero un intero camposanto .

  16. Mirko Cecchini ha scritto:

    Gli danno spazio proprio perché pronuncia idiozie populiste 😀

  17. Giancarlo De Luca ha scritto:

    è inutile spiegare agli italioti chi è becchi, troppo coglioni nonostante le ruberie, un paese in ginocchio li rivoteranno….hanno il telecomando in culo è più forte di loro

  18. Giancarlo De Luca ha scritto:

    eheheh bella sfuggente

  19. Vito Martinelli ha scritto:

    L’Europa è a guida massonica

Lascia un commento