Sondaggi elettorali Ipsos: male Lega e Movimento 5 Stelle

Sondaggi elettorali Ipsos: male Lega e Movimento 5 Stelle Lega e Movimento 5 Stelle pagano il passo indietro sulla manovra, corretta al  ribasso tenendo conto delle istanze di Bruxelles. Secondo un sondaggio Ipsos per  Il Corriere della Sera, le due forze politiche che compongono la maggioranza di  governo perdono consensi nelle intenzioni di voto registrate tra il 20 e il 21  dicembre. Il calo più vistoso lo ha il Carroccio. Il partito guidato dal “Capitano” Matteo  Salvini, lascia a casa punti importanti (-3,3) e scende al 32,9% dopo aver toccato  il picco del 36,2% (22 novembre). Anche il Movimento 5 Stelle registra un calo (-0,7%) portandosi al 27%. Ma non è una novità. I pentastellati non riescono più a crescere dal 19 luglio quando erano sondati da Ipsos intorno al 31,5%, comunque  sempre meno di quanto preso alle Politiche del 4 marzo (32,7%). Nonostante ciò, a sei mesi dall’insediamento, il gradimento del governo rimane il più alto mai registrato (60%) se confrontato con gli esecutivi precedenti. Sondaggi elettorali Ipsos: bene le opposizioni Tornando alle intenzioni di voto rilevate da Ipsos, si segnala il rimbalzo positivo del Partito Democratico che guadagna l’1,3% e sale al 18,1%. Bene anche  Più Europa che passa dal... View Article