Governo ultime notizie: scontro M5S-Lega su Orban, le posizioni

Governo ultime notizie: scontro M5S-Lega su Orban, le posizioni Non è solo il def a far vacillare la solidità della coalizione di governo. Come abbiamo già scritto su queste pagine, le priorità in campo di politica economica di Lega e M5S sono decisamente distinte: da un lato, il partito di Salvini chiede l‘introduzione della flat tax, cavallo di battaglia della campagna elettorale del centrodestra. Dall’altro, il Movimento 5 Stelle cerca di inserire – già dal 2019 – la possibilità di ottenere il reddito di cittadinanza. Non solo tensioni sul piano economico: con la possibilità dell’attivazione di una procedura disciplinare nei confronti dell’Ungheria per violazione dello stato di diritto. Si deciderà oggi in seduta all’ europarlamento. E qui, si acuiscono le differenze tra M5S e Lega. Ecco perché. Governo ultime notizie: Salvini supporta Orban. Il M5S propenso per l’attivazione della procedura Il Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha già confermato il suo appoggio a Viktor Orban, figura di riferimento per la destra populista in Europa. Il leader del gruppo di Visegrad è considerato, secondo le parole dell’eurodeputata leghista Mara Bizzotto, “un eroe che lotta contro l’Europa delle lobby e dei finanzieri alla Soros”. Una posizione inevitabilmente chiara, che non lascia spazio a fraintendimenti o tensioni interne al... View Article