•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 20 novembre, 2013

articolo scritto da:

La letteratura invade Milano durante la seconda edizione di Bookcity

Bookcity

La letteratura invade Milano durante la seconda edizione di Bookcity Milano

650 eventi, 1.200 ospiti, 182 location in tutta la città e oltre 200 case editrici coinvolte: numeri da capogiro per la seconda edizione di Bookcity Milano, la rassegna dedicata alla lettura che si terrà dal 21 al 24 novembre nella capitale meneghina.

Durante questi quattro giorni, libri e cultura invaderanno tutti gli spazi della città per permettere, attraverso un cartellone di appuntamenti gratuiti salvo dove diversamente indicato, di coinvolgere editori, imprenditori, enti pubblici e associazioni in una corale proposta culturale diretta ai lettori di oggi ma soprattutto a quelli di domani.

Cuore pulsante dell’evento sarà il Castello Sforzesco: qui saranno esposti i libri dell’edizione 2013 in una struttura in cartone appositamente progettata e, sempre qui, sarà possibile acquistare i libri legati a ciascun evento in moltissimi dei luoghi dove questo si svolge; la Sala del Tesoro del Castello diventerà poi sede temporanea (fino all’1 dicembre) dell’esposizione di una delle opere letterarie più famose in città, il Codice Trivulziano di Leonardo da Vinci: stampato in origine su carta, oggi è visibile e consultabile virtualmente grazie al prototipo della postazione interattiva per lo sfoglio digitale.

BookCity Milano

Sempre al Castello, uomini – libro leggeranno e interpreteranno in una lettura collettiva alcune lettere d’amore scambiate fra personaggi della letteratura, dell’arte e della cultura, mentre la Torre del Carmine e il Cortile saranno aperti al pubblico per ospitare, rispettivamente, quattro letture giornaliere in programma per il week end e l’iniziativa Paroliamo, una sfida per trovare più parole possibili in mezzo alle tante lettere disseminate tra erba e fossati.

Tra una lettura e l’altra, poi, sotto il Portico dell’Elefante ci si potrà bagnare le labbra al bar di Bookcity Milano con esposizione libri e un’area free wifi. Ma il Castello Sforzesco non sarà l’unico luogo di Bookcity Milano: nella “via della Lettura” tra via Dante e la Rotonda della Besana sarà allestita la mostra fotografica “Scrittori sulla via della lettura”, una galleria di ritratti di grandi scrittori esposti alle finestre di alcuni dei più prestigiosi edifici, mentre la città sarà invasa da lettori di ogni genere che proclameranno a gran voce le opere di tutti i tempi.

Attenti, dunque: potreste trovarvi invischiati in una Maratona di Lettura nel Metrò, o nei percorsi di riscoperta dei grandi poeti italiani delle Vie Parlanti, o negli “strilloni” delle edicole milanesi o, perché no, nelle Storie in Taxi a bordo di un Radio Taxi 4000.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

1 comments
Gabriele Saccenti
Gabriele Saccenti

Come mai del Festivaletteratura di Mantova, il primo creato in Italia e con centinaia di migliaia di partecipanti con scrittori mondiali, nessuno mai ne parla? Un po' come la storia del terremoto... Per tutti il terremoto è avvenuto in Emilia, non pensando che è a 7 km dal confine mantovano, distruggendo tutta la bassa e parte del nostro favoloso centro storico!