•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 25 novembre, 2013

articolo scritto da:

Putin in visita in Italia dopo 7 anni. In agenda incontri con Letta, Napolitano, Prodi e il Cav

putin in visita in italia

Mancava da sette anni in Italia, almeno come presenza “ufficiale”: forse anche per questo ha deciso una calata in grande stile. Vladimir Putin, a detta della rivista Forbes  l’uomo più potente del mondo, arriva per un paio di giorni nel nostro paese per una visita che si preannuncia importante e ricca di conseguenze sul piano delle relazioni tra Italia e Russia.

Per questa visita Putin porta con sé un seguito impressionante: si parla di cinque aerei, cinquanta macchine per spostarsi, undici ministri che dovranno occuparsi con lui della firma di sette accordi istituzionali e della supervisione di venti accordi commerciali. Teoricamente si potrebbe trattare di amministrazione semiordinaria, visti i rapporti commerciali consolidati tra la Russia e l’Italia – che è il suo secondo partner europeo dopo la Germania – nel settore dell’energia come in tanti altri ambiti in cui le aziende italiane hanno saputo conquistare spazio (dalla meccanica, all’aeronautica, all’industria alimentare).

putin in visita in italia

C’è però l’aspetto politico, che assume molte forme. Putin vedrà Enrico Letta a Trieste e, a fianco del vertice bilaterale, si terrà un Foro economico che porrà a confronto imprenditori e dirigenti delle principali realtà produttive dei due Paesi. Oggi però, prima della visita di rito al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, Putin vedrà due figure chiave per la politica italiana, anche se hanno abbandonato il loro ruolo di capo del governo: Berlusconi e Prodi.

E’ ben nota l’amicizia con Silvio Berlusconi, fatta di numerosi incontri, quasi sempre in Russia (al Cremlino o nelle dacie di Putin) e di un rapporto che si è rinsaldato sempre di più con il tempo, al punto da permettere di far nascere la voce di una possibile nomina di Berlusconi come ambasciatore russo presso la Santa Sede, per fornirgli un passaporto diplomatico e con esso totale libertà di movimento (e non solo).

putin in visita in italia berlusconi

Hanno fatto meno notizia i rapporti con Romano Prodi, ma la stima non è in discussione: prova ne sia stata, tra le altre, l’offerta fatta dal Kremlino (e rifiutata dal Professore) di guidare lo sviluppo del progetto South Stream.

Tra gli appuntamenti di rilievo, assolutamente da segnalare l’incontro di Putin con papa Francesco: un passo chiave nelle relazioni non solo diplomatiche, ma anche religiose tra la chiesa cattolica romana e quella ortodossa di Mosca. Se si pensa che, a tutt’oggi, un’eventuale visita del pontefice di Roma non può prescindere dal vaglio del patriarcato di Mosca, non si può pensare che un incontro come quello odierno non sia stato valutato in precedenza: ci saranno conseguenze concrete, come passi avanti in un ravvicinamento tra cristiani?


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

21 comments
Loris Accica
Loris Accica

Forse per salvarlo dai servizi sociali previsti dalla condanna di Cassazione, potrebbe dargli un consolato onorario.

Silvana Tedeschi
Silvana Tedeschi

sicuramente chiederà di salvare berlusconi altrimenti.........

Giorgio Maria Cambié
Giorgio Maria Cambié

Finalmente in Italia uno colle palle, non come i due commentetori precedenti.

Maria Damaso
Maria Damaso

ha appena detto che è un cittadino esemplare. Visti i suoi parametri, capisco perchè in Italia siamo nella merda

Michelangelo Turrini
Michelangelo Turrini

Prodi???? E che cavolo lo incontra a fare? GLi serve un carico di mortadelle?

Angelo Ardito
Angelo Ardito

spero che muoia di infarto fulminante quello stronzo

Sergio Scuccuglia
Sergio Scuccuglia

se la fornitura di gas all'Italia a prezzi buoni passa attraverso alla richiesta di grazia per Berlusconi non ce ne può fregare di meno.Anzi a questo punto se 6o milioni di persone si riscalderanno senza affogarsi con le bollette ben venga.......

Gianpaolo Fila
Gianpaolo Fila

Commenti deficienti e acidi ringraziate il nano come lo chiamate voi se l Italia ha gas a sufficienza per accordi fatti con Putin e le orge magari andreste anche voi se vi invitasse!

Roberto Paviola
Roberto Paviola

Speriamo si porti via tutta la masnada..Berluca, Bondi, Capezzone ecc.ecc...

Agostino Menchini
Agostino Menchini

verra' a chiedere la grazia per il suo amico in cambio di ..gas..

Maurizio Siddi
Maurizio Siddi

Beata ignoranza. Il popolo italiano riesce a parlare di Berlusconi sempre e comunque, questo aiuta l'ignoranza diffusa in geopolitica.

Francesco Caracciolo
Francesco Caracciolo

vediamo che farà... Tanto la Russia ci ha superato come PIL ed ora è l'8 potenza economica, noi 9. Insomma è venuto per sfotterci e per dirci voi non fate più parte del G8 eccetto la visita con Silvio che sarà quella più emozionante, magari se lo porta pure in Russia.

Pietro Favaro
Pietro Favaro

... Putin che si porta via il TROLL (B) ... una bella idea, certo che non potranno mica perquisire l'auto o l'aereo di Putin, ma poi una volta in russia che fa ???? e lo stato Italiano che fà, spicca un mandato di cattura internazionale ???

Francesco Tutino
Francesco Tutino

Ora il nano, gli organizza una bella orgia..x ricambiare i favori..