Elezioni politiche 2018: data e scioglimento camere il 27 dicembre

 Elezioni politiche 2018: data e scioglimento camere il 27 dicembre Si fa lentamente strada la conferma della data delle prossime elezioni politiche. Se inizialmente si era parlato del 18 marzo sembra che, in definitiva, le urne si terranno invece il 4 marzo 2018 . Verso la fine dell’anno quindi, cioè il 27 dicembre prossimo, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella provvederà come da prassi allo scioglimento delle Camere, ponendo fine alla XVII Legislatura. Elezioni politiche, alle urne il 4 marzo 2018 Da quanto si apprende da Repubblica e il Corriere della Sera è stata trovata solo negli ultimi giorni la quadra circa la data delle urne, che è il risultato delle richieste e preferenze espresse sia da Mattarella che dai partiti. Il capo dello Stato, d’altronde, ritiene che questo Parlamento non possa fare altro dopo aver approvato la Legge di Bilancio; quindi, anche se alcune leggi sono rimaste in attesa di approvazione, meglio “staccare la spina” il prima possibile. Per quanto riguarda il premier Paolo Gentiloni – di cui attendiamo entro breve il discorso di fine anno – il desiderio del Colle è che egli rimanga esattamente dove sta fino alla formazione (sperata, data la natura del Rosatellum) di un nuovo esecutivo in... View Article