articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Silvio Berlusconi: ‘governo M5S-Lega cadrà, grillini giustizialisti’

Silvio Berlusconi riabilitato sondaggi elettorali Governo ultime notizie: telefonata Renzi-Salvini

Silvio Berlusconi: ‘governo M5S-Lega cadrà, grillini giustizialisti’

Silvio Berlusconi definisce i membri del Movimento 5 stelle: ” statalisti, centralisti, ferocemente giustizialisti“, ed è convinto che il Governo cadrà presto.

Intervista di Silvio Berlusconi a Quarta Repubblica

Il leader di Forza Italia nell’intervista a Quarta Repubblica da parte di Nicola Porro, su Retequattro, ha dichiarato: “A nessuno di noi verrebbe in mente di consegnare la direzione di un’azienda a chi quell’azienda non la conosce, a chi non ha mai lavorato, a chi non si è mai nemmeno preparato studiando. Questo è invece successo per quanto riguarda l’azienda Italia”.

Pensione di invalidità: Giorgia Meloni “Si al raddoppio per tutti”

La profezia di Silvio Berlusconi a proposito del futuro dell’Italia

Silvio Berlusconi dichiara: “I risultati si stanno vedendo e sono risultati davvero preoccupanti”.

Il leader di Forza Italia afferma: “la prospettiva è un incarico al Centrodestra che prevedrà tutti i partiti che lo compongono e che si presenteranno uniti alle elezioni, per esempio Regionali aumentata da quella che io chiamo Un’altra Italia‘, che non è un partito politico, ma un mio modo per indicare tutti quegli italiani che il 4 marzo non sono andati a votare per protesta”.

Secondo Silvio Berlusconi, il governo cadrà presto, il Centrodestra deve rimanere unito. “Ben presto la Lega si accorgerà di non poter tradire il programma che ha presentato ai suoi elettori, che questo Governo cadrà. Ci sono due possibilità o un mandato per la formazione del Governo al Centrodestra che trova in Parlamento i voti necessari per avere una maggioranza di Governo oppure si andrà a nuove elezioni”.

Le dichiarazioni di Silvio Berlusconi sul caso Raggi

Alla richiesta del giornalista di commentare la vicenda che ha riguardato il sindaco di Roma, Virginia Raggi, Silvio Berlusconi preferisce tacere: “Mi vengono in mente tutte cose negative e spiacevoli quindi è meglio che non le dica. Non voglio fare quello che fanno indebitamente i 5 Stelle”.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: mercoledì, 14 Novembre 2018